Effipro Spot-On per cani: cosa sapere su questo farmaco contro pulci e zecche

Effipro Spot-On è un antiparassitario per cani in pipette che si usa contro le infestazioni da pulci e zecche. Ecco cosa sapere e come si usa

cane felice

Effipro Spot-On è un antiparassitario per cani che si usa in caso di infestazioni da pulci e zecche. Un problema piuttosto comune per i nostri amati pelosi che oltre a stare in casa escono per le loro consuete passeggiate ed entrano a contatto con altri cani e con l’ambiente. Parchi e giardinetti non sempre sono luoghi sicuri e i piccoli parassiti non vedono l’ora di far festa sul bel mantello di Fido.

Il farmaco mantiene la sua efficacia fino a 8 settimane per le pulci e fino a 4 settimane per le zecche e si può usare anche nelle terapie per il controllo della dermatite allergica da pulci. Si può acquistare nelle farmacie ma anche nei negozi specializzati in prodotti per animali. Come sempre in ogni caso è opportuno chiedere consiglio al veterinario per la scelta e la somministrazione del prodotto giusto.

Effipro Spot- On per cani: composizione e posologia

Effipro Spot-On per cani: cosa sapere su questo farmaco contro pulci e zecche

Effipro Spot-On per cani si può acquistare in confezioni da 4 o 24 pipette ma le dosi cambiano in base alla taglia e al peso di Fido:

  • 0,67 ml per cani da 2 a 10 kg di peso corporeo;
  • 1,34 ml per cani da 10 a 20 kg di peso corporeo;
  • 2,68 ml per cani da 20 a 40 kg di peso corporeo;
  • 4,02 ml per cani da 40 a 60 kg di peso corporeo;
  • 2 pipette da 2,68 ml per cani di peso superiore a 60 kg.

Come anticipato, il farmaco è efficace nei cani aggrediti da pulci (Ctenocephalides) e zecche (Rhipicephalus sanguineus, Ixodes ricinus, Dermacentor reticulatus). Per quanto riguarda le zecche, però, dobbiamo fare alcune distinzioni: le Dermacentor reticulatus vengono uccise entro 48 ore dall’applicazione, mentre le altre due specie (Rhipicephalus sanguineus Ixodes ricinus) spesso sono più resistenti e possono morire nel giro di una settimana.

La durata del trattamento dipende dalle indicazioni specifiche del veterinario, tenendo conto anche di eventuali problemi di salute di Fido. In generale si consiglia di effettuare una pausa di almeno 4 settimane tra un trattamento e l’altro. Sembra superfluo dirlo, ma lo ribadiamo comunque: se in casa abbiamo altri cani oppure gatti, anche questi devono seguire un trattamento antiparassitario.

Come si applica l’antiparassitario

Effipro Spot-On per cani: cosa sapere su questo farmaco contro pulci e zecche

Effipro per cani è un farmaco spot-on, quindi è contenuto all’interno di piccole pipette e il liquido si applica direttamente sulla cute di Fido. Ogni pipetta equivale a un’applicazione aspecifica per il peso del cane, perciò non dobbiamo mai superare la dose appropriata. I farmaco è molto efficace ma, come sempre, la buona riuscita del trattamento dipende anche dalla nostra manualità. Talvolta i padroncini lamentano che l’antiparassitario non funziona e che Fido continua ad avere pulci e zecche. Ma a non andare bene non è il farmaco, bensì il modo in cui lo applichiamo, non sulla cute ma sul pelo. In questo modo il farmaco si disperde e ovviamente non fa alcun effetto contro i parassiti.

Per applicare correttamente Effipro Spot-On per cani dobbiamo seguire alcuni semplici passaggi che valgono in generale per tutti i farmaci in pipetta. Per prima cosa dobbiamo prendere una pipetta e, tenendola in posizione verticale, dobbiamo rompere il sigillo lungo la linea segnata.

L’operazione è davvero molto facile specialmente se Fido è abituato a farsi applicare questo tipo di prodotti. L’ideale è farlo sedere sul pavimento (o su un ripiano, se è un cane piccolo), in modo da avere maggior controllo sui suoi movimenti. Con una mano separiamo il pelo nel punto tra le due scapole finché la pelle non è visibile, mentre con l’altra mano prendiamo la pipetta e poniamo la punta (aperta) direttamente contro la cute. A questo punto non dobbiamo far altro che schiacciare delicatamente più di una volta fino a svuotare del tutto il contenuto della pipetta. In base alle dimensioni di Fido e alla quantità di farmaco possiamo applicare il prodotto in un solo punto o anche in due punti lungo la schiena.

Avvertenze speciali

Effipro Spot-On per cani: cosa sapere su questo farmaco contro pulci e zecche

Effipro Spot-On per cani, come tutti i farmaci per i nostri quattrozampe, riporta alcune avvertente speciali sul foglietto illustrativo. Innanzi tutto è specificato che non previene le infestazioni da zecche, quindi non ha una vera e propria azione protettiva. Significa, cioè, che se abbiamo applicato l’antiparassitario su Fido e dopo entra a contatto con le zecche, queste si attaccano. L’efficacia di Effipro Spot-On risiede nel fatto che le zecche, anziché crescere e proliferare, muoiono entro 24 o 48 ore dall’applicazione. Attenzione però, perché anche se muoiono le zecche comunque hanno il tempo di mordere Fido e trasmettergli eventuali malattie. Quando le zecche sono morte di solito cadono da sole, ma se così non fosse possiamo rimuoverle delicatamente con le mani.

Il trattamento antiparassitario con Effipro Spot-On per cani è davvero molto efficace, ma non dimentichiamo che gioca un ruolo molto importante anche la cura dell’ambiente in cui vive Fido. Pulci e zecche sono animaletti invasivi e subdoli che non solo si attaccano al cane, ma infestano anche tutto ciò che tocca, soprattutto le superfici in cui dorme come cucce, tappeti, lettini e quant’altro. Perciò se Fido ha preso le pulci o le zecche dobbiamo raddoppiare l’igienizzazione di questi elementi d’arredo e assicurarci di utilizzare i prodotti disinfettanti giusti.

Altra cosa molto importante, a proposito di ambiente domestico, è non dimenticare che se in casa vivono altri cani o gatti anche loro devono essere trattati con un antiparassitario. Se curiamo soltanto uno di loro gli altri non saranno immuni dalle infestazioni di pulci e zecche e rischiamo che continuino a contagiarsele a vicenda senza mai risolvere il problema!

Tra le altre avvertenze speciali c’è il caso di contatto con gli occhi. Essendo molto delicati, gli occhi potrebbero reagire male al prodotto, perciò in questo caso dobbiamo immediatamente sciacquarli con abbondante acqua.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Gli studi sul farmaco confermano che Effipro Spot-On per cani è efficace e non provoca problemi nei cuccioli di almeno 2 mesi di vita o che pesano almeno 2 kg. Perciò non applichiamolo mai a cani più piccoli o che pesano di meno! Il farmaco non va usato su cani malati né, ovviamente, in quelli ipersensibili al principio attivo o agli eccipienti contenuti nelle pipette.

Può capitare che Fido lecchi un po’ di farmaco dopo l’applicazione. Una cosa che sarebbe opportuno evitare ma si sa, a volte i cani fanno di testa propria approfittando della nostra più piccola distrazione. In questi casi non ci sono effetti collaterali troppo gravi ma Fido potrebbe reagire con ipersalivazione, talvolta episodi di vomito. Alcuni cani hanno la pelle un po’ più sensibile perciò potrebbero avere delle reazioni cutanee nel punto di applicazione del farmaco come alopecia, prurito o eritema.