Spasmo laringeo nel cane: cosa sapere sui conati di vomito

Il nostro amato Fido può incappare negli spiacevolissimi conati di vomito: cos'è lo spasmo laringeo nel cane e da cosa è causato

Anche i nostri piccoli amici a quattro zampe possono incappare negli spiacevoli conati di vomito: lo spasmo laringeo nel cane può avere diverse cause, dalle meno alle più gravi.

Una sensazione che noi umani conosciamo benissimo e che di certo ci può far preoccupare perché arriva all’improvviso. L’unica cosa da fare, come sempre, è non andare nel panico e rivolgersi al veterinario per una diagnosi corretta.

Cos’è lo spasmo laringeo nel cane?

Lo spasmo laringeo (o riflesso faringeo) è una contrazione della parte posteriore della gola innescata da un oggetto che tocca il tetto della bocca, la parte posteriore della lingua, l’area intorno alle tonsille o il retro della gola.

cane che vomita

In genere non c’è da preoccuparsi, perché lo spasmo laringeo nel cane è assolutamente normale e può capitare come capita anche a noi umani, quando ad esempio ci resta qualcosa in gola.

È un meccanismo involontario di difesa dell’organismo che cerca di liberarsi del corpo estraneo che sta causando fastidio o irritazione.

Sintomi

Il cosiddetto conato in genere è accompagnato da starnuti, tosse, soffocamento e si manifesta con un suono facilmente riconoscibile e angosciante che spesso spaventa i proprietari dei cani.

cane che starnutisce

Per lo più è un fenomeno isolato. Tuttavia, se lo spasmo faringeo nel cane inizia a manifestarsi in maniera cronica, a questo punto è necessario rivolgersi immediatamente al veterinario.

Diagnosi

Lo spasmo faringeo può avere diverse cause, come ad esempio quando c’è un’infezione respiratoria come la cosiddetta tosse dei canili: tosse profonda e secca con starnuti e a volte vomito altamente contagiosa e che si contrae in ambienti molto frequentati dai cani (toelettature, canili).

cane marrone triste

Può manifestarsi in casi molto gravi. È frequente nei cani affetti da polmonite o da malattie cardiache, o ancora nei casi di collasso della trachea e di tonsillite.

Altro caso è quello delle allergie. Perché sì, anche i cani possono essere allergici a qualcosa, possono avere la febbre da fieno e tutte le cosiddette allergie stagionali.

Trattamento

Dato che le cause dello spasmo faringeo nel cane possono essere tante e completamente diverse tra loro, è fondamentale rivolgersi al veterinario per compiere una diagnosi precisa.

cane dal veterinario

Solo stabilendo la causa del problema nel nostro amato Fido si potrà poi agire di conseguenza somministrandogli le cure più adatte.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati