I cani possono guardare la tv?

È stato difficile stabilire se i cani possono guardare la tv. Dopo alcune ricerche è possibile rispondere con certezza a questa domanda

cani sul divano

Chi ha la fortuna di condividere la propria vita con un cane, sa quanto sia divertente condividere i momenti con loro, anche il solo semplice guardare la tv. Ma i cani possono guardare la tv? Questa domanda accomuna moltissime persone curiose di sapere questa risposta. Cerchiamo di capire insieme tutte le varianti per rispondere a questa domanda.

I cani possono guardare la tv?

Programmi canini

In Germania hanno creato un canale per la tv tedesca che cerca di coadiuvare un pubblico particolare, ovvero quello dei cani. Il canale in questione è un canale creato appositamente con dei programmi che hanno lo scopo di attirare l’attenzione dei cani che vengono lasciati a casa nelle ore diurne, magari quando i padroni sono a lavoro.

I cani possono guardare la tv?

La creazione del canale però è stata largamente anticipata da uno studio approfondito sulla percezione visiva dei cani.

Come vedono i cani

I cani per propria natura percepiscono i colori e i movimenti in maniera differente da come li percepiamo noi. Per quanto riguarda i colori che vedono i cani è noto che possono vedere alcune tonalità e per quanto riguarda i movimenti, li percepiscono in maniera molto più lenta di come li percepiamo noi.

I cani possono guardare la tv?

Quando notate che il vostro cane vede la televisione, in realtà sta vedendo dei movimenti lentissimi con colori totalmente sfalsati.

Possono guardare la tv?

A questa domanda non vi è una risposta specifica. Come appena accennato, è noto che come vedono i cani è totalmente differente da come vediamo noi. Tuttavia sembrerebbe fattibile il fatto che i cani possono guardare la tv, ma con alcuni accorgimenti e modifiche. Come ha fatto la Germania che ha dedicato un canale interamente ai cani e creato questa nuova emittente  seguendo delle tecniche ben precise per renderne fruibile la visione.

 

I cani possono guardare la tv?
Queste tecniche riguardano il montaggio, nello specifico gli hz. Gli hz sono i fotogrammi al secondo e l’uomo riesce a vedere in una velocità di 40 hz. Lo stesso non si può dire dei cani, che percepiscono i movimenti a 75hz. Quindi quando il cane vede la tv, riesce a percepire dei movimenti lentissimi che rischiano perfino di annoiarlo.

Un altro fattore che disturba la reale visione della tv da parte dei cani è l’altezza in cui è posizionata la televisione. Questa infatti è posizionata in base alle vostre esigenze e non a quelle del vostro cane. Proprio per questo la posizione della televisione potrebbe risultare scomoda e poco fruibile ai vostri amati cagnolini.

Progettare una tv per i cani è fattibile?

A questa domanda è possibile rispondere in maniera del tutto positiva. Ovviamente la progettazione specifica per i cani deve essere fatta in maniera diversa rispetto a come viene progettata per l’uomo. Non è neanche da escludere la possibilità che l’uomo non sarebbe nemmeno in grado di vedere un canale creato appositamente per i cani, proprio per la velocità e i colori delle immagini che non si accostano minimamente a ciò che vediamo normalmente.

I cani possono guardare la tv?

Un televisore adattato ai cani possiede le seguenti funzionalità e caratteristiche:

  • Velocità di 75 hz
  • Deve essere posizionato in modo che possa facilitare la visione al vostro cane
  • La programmazione deve riguardare altri animali, che camminano, che corrono o che fanno qualsiasi altra cosa.

È possibile inoltre che la realizzazione di un canale appositamente creato per loro possa donare ai cani che la guardano degli effetti positivi quali:

  • Relax: il cane si sente rilassato e non agitato dall’assenza del padrone
  • Stimoli: vedere altri animali stimola la loro mente e li incoraggia
  • Migliora il loro comportamento poiché non sarebbero più stressati e annoiati dal fatto che il proprio padrone non è in casa.

I cani possono guardare la tv?

In definitiva alla domanda se i cani possono guardare la tv, la risposta è sì, ma con alcune modifiche da fare durante la creazione e la programmazione del canale che gli si intende dedicare e con qualche modifica da adottare sulla posizione della tv in casa.