Il cane fa la pipì quando si emoziona? Ecco come farlo smettere

Una guida utile per tutti coloro che hanno un cane che fa la pipì quando si emoziona e che proprio non riescono a farlo smettere

Cane che ha fatto la pipì in casa

Se il vostro cane fa la pipì quando si emoziona, allora oggi siete nel posto giusto. In questo articolo, infatti, vi illustreremo una guida utile per fargli perdere questa brutta abitudine.

Si tratta di un comportamento piuttosto frequente nei cani, con il quale molti di voi avranno avuto a che fare. Purtroppo, in molti casi, non si sa come comportarsi, perché risulta palese che il vostro amico a quattro zampe non lo faccia volontariamente.

Il cane fa la pipì quando si emoziona? Ecco come farlo smettere

Eppure, oggi abbiamo una buona notizia per voi: potete farlo smettere! Ovviamente, la prima cosa da fare è cercare di capire le cause del problema. È importante, infatti, escludere qualsiasi tipo di patologia fisica o emotiva, come ad esempio l’ansia da separazione.

Se il vostro cane fa la pipì quando vi vede, allora molto probabilmente la causa è da ricercare nell’eccitazione del momento. Il cane è felice di vedervi e, purtroppo, non riesce a trattenere la pipì.

Il cane fa la pipì quando si emoziona? Ecco come farlo smettere

In alcuni casi, però, l’eccitamento si confonde con la sottomissione, una condizione da trattare in maniera diversa. Se il cane urina per sottomissione, il suo atteggiamento sarà inconfutabile. Avrà le orecchie abbassate e tenderà a rannicchiarsi. In caso di eccitamento, invece, il suo sarà un atteggiamento di pura felicità.

Ma cosa fare, quindi, se il cane fa la pipì quando si emoziona? Più che cose da fare, ci sono moltissime cose da non fare.

Il cane fa la pipì quando si emoziona? Ecco come farlo smettere

Evitate di rimproverarlo, di urlare, di metterlo in punizione o ancora peggio di picchiarlo. Non solo il cane non fa la pipì in maniera volontaria, ma soprattutto la vostra reazione non farà che confonderlo.

Non essendo un atteggiamento volontario, il cane assocerà al vostro ritorno a casa una punizione e la sua abitudine non farà che peggiorare, soprattutto per sottomissione.

Inoltre, cercate di non fare troppe feste al vostro amico a quattro zampe. Fate sembrare il vostro ritorno a casa una cosa tranquilla, non una cosa per cui serve emozionarsi o agitarsi. So che è difficilissimo da fare, ma è molto importante accarezzare il cane solo quando si sarà calmato.

Il cane fa la pipì quando si emoziona? Ecco come farlo smettere

Cercate di parlargli con un tono di voce basso e di accarezzarlo sul fianco anziché sulla testa. In ultimo, provate ad insegnarli a ricevere una ricompensa ogni volta che si mette seduto al vostro ritorno.

Insomma, il consiglio più grande è sicuramente quello di avere tanta pazienza, l’amica numero uno dell’educazione del vostro amico a quattro zampe. E, a proposito di comportamenti sbagliati: sapete come comportarvi se il vostro cane morde?