Come insegnare al cane a saltare la corda

Se fido vuole, può davvero fare un sacco di cose insieme a voi. Ecco come insegnare al cane a saltare la corda.

Esiste un comando assai divertente per voi e per fido. Si tratta di insegnare al cane a saltare la corda: non sarà facile ma con un po’ di pazienza e gentilezza nei confronti del nostro cucciolo imparerà presto a fare anche questo.

Il consiglio è quello di non insegnare il comando al cane quando è troppo cucciolo, saltare troppo potrebbe affaticarlo o creare problemi ai fianchi.

 insegnare al cane a saltare la corda

Il procedimento

Insegnare al cane a saltare la corda, prevede quattro passaggi da seguire alla lettera, step by step. Per prima cosa, mettete il cane sul tavolo e chiedetegli di saltare restando sempre sullo stesso posto (e facendo attenzione a non cadere dal piano).

Prendete la corda e legatela ad un oggetto familiare al cane, così che lui inizi ad abituarsi a quella nuova corda. Poi, prendete la corda e muovetela fermandola vicino le zampe di fido e chiedendogli di saltare, appena lo fa, fate scorrere la corda sotto di lui.

Ripetete il comando del salto più volte, passando di volta in volta la corda sotto le zampe del vostro cane con rotazioni sempre più fluide. Non dimenticate di fermarvi per lasciare risposare fido e dare a lui una deliziosa ricompensa.

Insegnare al cane a saltare la corda,

Un duro lavoro che ripaga

Insegnare dei comandi nuovi al cane, richiede sempre pazienza e un po’ di fatica. Certo, ci sono cose più semplici da spiegare a fido e che lui vorrà fare più volentieri che saltare la corda, basti pensare a quando il cane vuole dare la zampa anche senza comando.. Durane l’insegnamento fatevi aiutare dal rinforzo positivo per il cane.

Un duro lavoro che ripaga

Ci vuole molta pazienza per insegnare al cane a saltare la corda, compresa una scorta infinita di snack e prelibatezze. L’ideale per non stancarvi e non far stancare neanche il vostro cucciolo è quello di fare sessioni breve ma intense.

Consigli e suggerimenti

Potrebbero sorgere dei piccoli problemi durante l’insegnamento didattico. Ad esempio il cane potrebbe aver paura della corda e quello sì che sarebbe un problema. Per ovviare a questo inconveniente, fate sì che fido si abitui a quell’oggetto, magari collegandolo ad altre cose a lui familiari come i giochi di sempre.

Prima di chiedere al cane di saltare sulla corda, provate a poggiare l’oggetto sul tavolo vicino alle zampe di fido così che lui si possa abituare a vedere la corda sotto di lui. Un altro consiglio è quello di non iniziare con grandi movimenti soprattutto se il cucciolo peloso non si sente a su agio con la corda.

Per il resto, pazienza, gentilezza e qualche premio vi aiuteranno ad insegnare il comando al vostro cane.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati