Come insegnare al cane a vergognarsi (per finta!)

Ci sono tantissime cose che puoi fare per divertiti con il tuo amico a quattro zampe, tra queste, insegnare al cane a vergognarsi, per finta ovviamente.

Come insegnare al cane a vergognarsi (per finta!)

Voi e il vostro fido potreste davvero divertirvi insieme, ad esempio facendo degli scherzi ad amici e conoscenti e fingere che il cucciolo sia un po’ svitato. Potreste insegnare al far fare il morto al cane oppure insegnare al cane a saltare la corda.

Che ne dite di insegnare al cane a vergognarsi? Invitate i vostri amici per cena e mettete al centro dell’attenzione il vostro animale domestico, lui li stupirà tutti.

Come insegnare al cane a vergognarsi (per finta!)

Procedimento

Immaginate di essere a tavola con tutta la famiglia e i vostri amici e il cane assume un comportamento poco adatto alla sua indole, potreste dirgli di vergognarsi e lui lo farà. Come? Grazie al comando che gli insegnerete con il quale lui farà finta di vergognarsi.

Per iniziare, assicuratevi di essere soli tu e fido in casa così che possiate dedicarvi solo a lui e viceversa. Poi prendete del nastro adesivo e mettetelo sul naso del cane, purtroppo gli darà fastidio, ma in questo modo lui con la sua zampa proverà a toglierlo.

Fateglielo togliere e poi rimetteteglielo più volte e iniziate ad aggiungere il comando scegliendo la parola “vergognati” o una similare. Utilizzate la parola scelta ogni volta che fido mette la zampa sul naso per provare a togliere il nastro.

Dopo aver ripetuto più volte l’azione, togliete il nastro e date a fido il comando, dovrebbe aver associato l’azione di mettere la zampetta sul naso a quella determinata parola. Se è così, non dimenticate di premiare il vostro cucciolo per l’impegno messo.

Come insegnare al cane a vergognarsi (per finta!)

Trucchi e suggerimenti

Si tratta di un trucchetto assai divertente da insegnare a fido e che vi farà altrettanto divertire in compagnia dei vostri amici amanti degli animali. Prima di iniziare la lezione, dovete sapere che fido non amerà quel nastro sul naso, per fargli capire che non si tratta di nulla di negativo, mettete anche voi il nastro sul naso.

Come insegnare al cane a vergognarsi (per finta!)

Provate a tenerlo tutto il tempo dell’insegnamento finché il vostro cucciolo non avrà imparato il comando, vedrete che sarà divertentissimo. Non dimenticate però di fare scorta di snack, il vostro animale domestico se li merita davvero.

Problemi didattici

Potrebbero sorgere alcuni problemi didattici durante l’insegnamento, ad esempio che il cane non si strofini il naso nonostante il nastro. Questo è assai strano perché solitamente, qualsiasi cosa messa sul naso di fido può essere fastidioso.

In questo caso comunque potreste utilizzare il vostro dito, mettendolo sul naso del cucciolo finché lui non tenterà di spostarlo con la sua zampetta. In quel momento dovreste pronunciare la parola che collegherete al comando.