Come far fare il morto al cane: addestramento veloce

Giocare con Fido può essere divertente; ecco come far fare il morto al cane e quali sono i passaggi da seguire per riuscire nell’intento

cane e padrone

Addestrare il cane non deve essere sempre una cosa seria; ecco come far fare il morto al cane e addestrare il cane a giocare in questo modo.

L’addestramento può essere una fase divertente da affrontare con il vostro peloso. I risultati di tale addestramento possono essere esilaranti e divertenti non solo per voi e i vostri amici, ma anche per il vostro peloso.

Come far fare il morto al cane: addestramento veloce

Cominciamo

Se vi state chiedendo come far fare il morto al cane, la prima cosa che dovete assolutamente fare è preparare il clicker e una manciata di biscotti per cani, che serviranno come rinforzo positivo. È importante però che prima di insegnare questo gioco al cane, gli insegniate il comando sdraiati, altrimenti andare avanti risulterà pressoché impossibile.

Come far fare il morto al cane: addestramento veloce

Prendete quindi un bocconcino premio e mettetelo vicino al naso del peloso; con l’altra mano tirate delicatamente il cane su un fianco allo scopo di farlo rotolare. Nel caso in cui ancora non lo sapesse fare, aiutatelo con la mano a rotolare.

Continuiamo

Una volta che il cane è coricato su un fianco, dite la parola “sì” o “buono”, oppure se avete il clicker, fate un clic. A questo punto date al cane la ricompensa e ripetete gli stessi passaggi più volte, fino a quando il peloso non sarà in grado di farli autonomamente e quindi senza il vostro ausilio. Una volta superata questa fase è necessario aggiungere un nuovo segnale verbale, accostato ad uno manuale.

Come far fare il morto al cane: addestramento veloce

Moltissimi decidono di utilizzare la parola “bang” e, in associazione, al comando manuale  delle dita che formano una pistola che viene indirizzata verso il cane. Ognuno però è libero di scegliere la parola e il gesto che più preferisce. Una volta scelti, ripetete i passaggi più volte, in modo tale che il cane possa memorizzare in breve tempo.

Precisazioni

Dopo aver capito come far fare il morto al cane, è necessario che comprendiate che l’addestramento richiede necessariamente tempo e pazienza. La pratica quindi risulta davvero molto importante per il cane; se però vi doveste rendere conto che il cane sbaglia qualche passaggio è possibile che voi stiate procedendo troppo velocemente. I cani infatti non apprendono tutti allo stesso modo e alcuni necessitano di più tempo rispetto ad altri cani. È necessario quindi ricominciare tutto da capo e con molta più calma.

Mantenere le sessioni di allenamento giornaliere è fondamentale per non perdere tutti i progressi acquisiti; l’addestramento infatti richiede giorni, se non addirittura settimane, alla fine però lo sforzò vi ripagherà. È altrettanto importante che non stressiate il cane; un cane stressato è un cane infelice e senza fiducia nei vostri confronti.

Come far fare il morto al cane: addestramento veloce

Per qualsiasi altra informazione o dubbio o se avete qualche problema ad insegnare i comandi base per cani, è consigliabile che facciate affidamento all’esperienza di un comportamentista. Questi infatti studierà sia il vostro cane, che voi, studierà il rapporto instaurato tra voi e il cane e vi darà dei consigli e degli esercizi da eseguire insieme affinché il vostro peloso possa imparare nella piena e totale serenità. L’addestramento richiede pazienza, costanza e soprattutto tanta calma, fondamentale per non stressare né voi, né il vostro cane.