Ossa di pelle per cani, sono uno snack sano o bisogna limitarne l’assunzione?

Le ossa di pelle per cani sono uno snack gustosissimo, ma vanno date al cane nel modo giusto. Scopriamone vantaggi e rischi

cane mastica un osso

I nostri amici a quattro zampe adorano rosicchiare le ossa (spesso, ahinoi, anche oggetti di altro tipo) ma dobbiamo scegliere con cura quelle da acquistare. Le più popolari sono le ossa di pelle per cani, che ormai qualsiasi negozio specializzato vende.

Queste ossa sono sempre la scelta migliore per Fido o ci sono dei rischi di cui non siamo a conoscenza e che, al contrario, devono attirare la nostra attenzione?

È giusto offrire di tanto in tanto al nostro cane un succulento premio ma non sempre quel che troviamo in commercio è la scelta migliore.

Vediamo allora se effettivamente le ossa di pelle per cani gli fanno bene e sono sicure per la salute ed eventualmente su quali alternative dobbiamo puntare.

Ossa di pelle per cani: come sono fatte

Ossa di pelle per cani, sono uno snack sano o bisogna limitarne l'assunzione?

Le ossa di pelle per cani sono uno dei tanti gustosi “snack” che troviamo in commercio ormai in qualunque negozio specializzato in prodotti per animali.

Come si evince dal nome sono fatte proprio di pelle animale, lavorata in modo da rimuovere ogni traccia di tessuto muscolare e grasso.

La pelle può provenire da qualsiasi animale ma nella maggior parte di questi prodotti è di manzo o di cavallo.

Non si tratta di vere e proprie ossa ma prendono questo nome perché ne hanno la forma: tramite un processo particolare la pelle si asciuga prendendo l’aspetto di un osso!

Di conseguenza non sono neanche prodotti naturali al cento per cento perché vengono aggiunti aromi per renderle più gustose e stuzzicanti per le papille gustative di Fido.

Le ossa di pelle fanno bene ai cani?

A tutti i nostri adorati amici a quattro zampe piace rosicchiare e masticare ossa e altri gustosi snack e in effetti i prodotti in commercio di solito non gli fanno male.

Anzi di solito i cani che masticano con più frequenza hanno dei denti più sani perché questo movimento evita che si formino tartaro e placca. Inoltre hanno anche un alito meno puzzolente perché ci sono molti meno batteri nella bocca.

In definitiva masticare non è qualcosa di negativo per Fido, da una parte gli dona piacere e dall’altra può anche far bene alla bocca e ai denti.

Tra l’altro dargli snack da rosicchiare lo distrae dall’addentare e distruggere altri oggetti, inclusi scarpe e mobili. Insomma, in questo modo non si annoia né diventa distruttivo!

Le ossa di pelle per cani non hanno particolari controindicazioni in tal senso e non a caso sono tantissimi i padroncini che le acquistano per i propri amici a quattro zampe.

I rischi non sono legati al prodotto in sé, piuttosto a un problema di conservazione del prodotto e di eventuale contaminazione batterica.

Ossa di pelle per cani: rischio di contaminazione batterica

Ossa di pelle per cani, sono uno snack sano o bisogna limitarne l'assunzione?

Uno dei rischi legati al consumo di ossa di pelle da parte dei cani non riguarda il prodotto in sé ma il modo in cui lo conserviamo.

Quando Fido rosicchia il suo succulento osso non dobbiamo mai lasciarlo per terra alla mercé di germi, batteri e altri patogeni che possono fargli male.

Dobbiamo sempre conservare le ossa di pelle per cani in un contenitore ermetico, creando un ambiente fresco e asciutto che non le danneggi.

Naturalmente dobbiamo sempre maneggiarle con le mani pulite e ogni volta che il cane ha finito di masticarle vanno gettate nel contenitore dei rifiuti.

Fido mordicchiando l’osso deposita sulla sua superficie la saliva che non solo ha un effetto ammorbidente ma può diventare terreno fertile per batteri e altri patogeni.

Sostanze chimiche e problemi di digestione

Le ossa di pelle per cani potrebbero avere qualche effetto collaterale sui nostri amici a quattro zampe per via delle sostanze chimiche con cui vengono prodotte.

Per lavorare le pelli, renderle malleabili e dargli la forma desiderata vengono aggiunti dei prodotti chimici al liquido di lavorazione che rendono anche più semplice la pulizia dal grasso e da eventuali residui di pelo.

Di solito a fine lavorazione le ossa vengono ripulite di questi reagenti, ma può capitare che ne resti qualche traccia a prodotto finito.

Così il cane potrebbe avere una brutta reazione, magari mal di stomaco, irritazione delle mucose digestive e perfino diarrea.

In altri casi potrebbe anche avere una reazione allergica a uno degli aromi utilizzati per insaporire il tutto.

Ossa e soffocamento: il rischio più grande per Fido

Ossa di pelle per cani, sono uno snack sano o bisogna limitarne l'assunzione?

Se c’è una cosa che dobbiamo sempre tenere a mente è che le ossa possono provocare il soffocamento del cane.

Fido le mastica spesso voracemente e le trova talmente gustose da non volerne lasciare nemmeno un pezzettino, perciò non smette di rosicchiare fino a quando riesce ad afferrarle con i denti.

Il problema nasce proprio quando arriva alla fine dell’osso, quando cioè dovremmo con gentilezza toglierglielo di bocca.

Se Fido ingoia uno di questi pezzettini piccoli di pelle potrebbe capitare che gli restino incastrati in gola o nel tratto gastrointestinale.

Ciò oltre a provocare l’ostruzione delle vie aeree, quindi soffocamento, potrebbe anche causare ulteriori problemi che richiedono addirittura l’intervento chirurgico.

Perciò assicuriamoci che Fido abbia sempre un osso di pelle nuovo da sgranocchiare eliminando le parti troppo piccole, ma soprattutto non disturbiamolo mentre lo mangia.

Spesso i cani iniziano a mangiare troppo velocemente perché istintivamente temono che qualcuno voglia “rubargli” la pappa ed è così che rischiano di soffocare con il cibo!

Ossa di pelle per cani: quali sono le più sicure

Ossa di pelle per cani, sono uno snack sano o bisogna limitarne l'assunzione?

Se Fido è proprio ghiotto di ossa di pelle per cani e non vogliamo privarlo di questa gioia (stando naturalmente attenti a tutto ciò che abbiamo visto finora), impariamo a scegliere quelle sicure per lui.

Innanzi tutto acquistiamo dei prodotti senza coloranti né aromi artificiali, ossa che non siano sbiancate o lavorate con particolari processi chimici.

In commercio ormai si trovano ossa di pelle lavorate con un’essiccazione del tutto naturale mediante metodi tradizionali e senza alcun trattamento.

Naturalmente concentriamoci anche sulle caratteristiche del nostro cane. Che sia di taglia grande o piccola dobbiamo acquistare delle ossa che siano adatte alle sue dimensioni.

Le ossa di pelle per cani non sono dannose in sé, escludendo quelle lavorate chimicamente che possono causare delle reazioni allergiche a Fido.

I rischi sono legati piuttosto al nostro modo di maneggiarle e conservarle, che spesso potrebbe mettere il cane in pericolo di infezioni batteriche o di altri patogeni.

E sono legati, inoltre, al modo in cui il cane è abituato a mangiare! Se il nostro Fido è un golosone che si ingozza di cibo velocemente e senza freni forse è meglio optare per un altro tipo di snack con cui non possa strozzarsi.