Perché i cani si scrollano, tutti i motivi e i rimedi

Perché i cani si scrollano? Lo fanno tutti, ma non per lo stesso motivo. Ecco le ragioni principali, comuni a tutte le razze e a tutte le età

Nonostante secoli di convivenza simbiotica con gli amici a quattro zampe, rimane un gap comunicativo dovuto al fatto di appartenere a due specie molto diverse fra loro. Riuscire a comprendere il linguaggio di Fido, quindi, è indispensabile per stargli accanto come merita, nelle gioie e nei momenti di difficoltà.

Quello oggetto della nostra analisi è un comportamento piuttosto naturale e comune. Quando però credete che il vostro cane lo faccia più del necessario, o in maniera quasi ossessivo-compulsiva, è il caso che venga visitato dal veterinario di fiducia, che stabilirà se si tratta di un’anomalia o se è tutto nella norma.

Alcune volte si tratta di un vezzo, dietro si nasconde qualche piccola curiosità su quella che è una vera e propria abitudine antica; altre volte si tratta di un bisogno dovuto alle contingenze; altre cela un problema di salute. Sapere perché i cani si scrollano è importante per intervenire in caso di necessità e non disturbare se va tutto bene.

Indice

Cane che si scrolla, acqua in eccesso

Cane non riesce a scrollarsi e prova fastidio

Perché i cani si scrollano, polveri e parassiti

Stress e ansia

Perché i cani si scrollano, oggetto estraneo

Cane che si scrolla, acqua in eccesso

cani si scrollano perché hanno acqua addosso

Perché i cani si scrollano? Se accade appena usciti dall’acqua del mare o durante le vacanze estive in piscina, non c’è nulla di cui preoccuparsi. Decidono di farlo perché, in questo modo, riescono a eliminare dal corpo l’acqua in eccesso. Per questo tra le indicazioni su come fare il bagno al cane c’è anche quella di lasciarlo scrollare subito dopo: serve per favorire un asciugatura più naturale ed evitare che il ristagno del liquido possa creargli problemi di salute e/o sofferenza.

Lo stesso avviene, è ovvio, anche in caso di pioggia: è stato studiato che questa azione può eliminare circa il 70% d’acqua dal proprio corpo, diminuendo quindi il tempo di asciugatura attraverso processo naturale. In questa maniera si evita che il pelo fitto trattenga l’acqua e crei disagio al nostro adorato Fido.

Non dimentichiamo che, come per noi umani, rimanere bagnati può far male e provocare dei malanni (soprattutto se le temperature esterne non sono esattamente quelle estive). Inoltre, rigettare l’acqua in eccesso favorisce l’agilità del nostro amico a quattro zampe. Altrimenti, il peso extra fa da zavorra visto che – inevitabilmente – si posa sul pelo (la cui trama trattiene).

Cane non riesce a scrollarsi e prova fastidio

cani si scrollano perché qualcosa li infastidisce

Perché i cani si scrollano? Una papabile risposta potrebbe essere che provano fastidio per qualcosa. La scrollata dovuta a un qualche disagio prende il nome di “chiusura della ritualizzazione”. In sostanza la scrollata indica la fine di un momento di fastidio o stress. Sarebbe come se il cane stressato si togliesse di dosso tutte le ‘tossine’ reali o metaforiche che lo hanno limitato e danneggiato.

Per esempio, se portate il vostro cane dal wash-dog, avrete sicuramente notato che alla fine dell’asciugatura con il phone, il cane si scrolla sempre. Questo non può dipendere dalla causa precedente: a fine toelettatura non può avere acqua in eccesso. È possibile pensare, quindi, che in questo caso tale abitudine serva a sistemarsi il pelo, a rimetterlo in ordine. In realtà non è così, ma indica l’epilogo di un’esperienza non particolarmente piacevole. L’asciugatura, infatti, per quanto sia fatta bene è sempre fonte di stress e nervosismo.

Perché i cani si scrollano, polveri e parassiti

cani si scrollano perché hanno qualcosa nelle orecchie

La salute del nostro amico a quattro zampe è una nostra precisa responsabilità, e una priorità. Ecco perché, soprattutto se si è alla prima esperienza, è bene affidarsi ai consigli del veterinario di fiducia. Lui fisserà le visite periodiche di controllo e ci dirà, man mano, di cosa ha bisogno. Fra la routine da non sottovalutare ci sono i richiami dei vaccini e l’applicazione degli antiparassitari per cani.

Infatti, il comportamento oggetto della nostra analisi potrebbe dipendere da un fastidio provocato dagli allergeni o dai parassiti. Questo avviene principalmente all’aria aperta, e il nostro amico a quattro zampe prova a sentire sollievo grattandosi o levandosi di dosso – letteralmente – ciò che gli provoca prurito o disagio. Se notate che in estate il vostro cane tende a scrollarsi di più che in inverno è il caso che lo controlliate. A tal proposito, può tornare utile sapere come eliminare le zecche dal cane.

Possono essere presenti dei parassiti come pulci o altri animali che gli creano fastidi. In ogni caso è consigliabile, per prevenire parassiti indesiderati, utilizzare i prodotti appositamente creati per la prevenzione a questo tipo di problema.

Stress e ansia

cani si scrollano perché stanno male

Il linguaggio del cane, e una sua corretta interpretazione, è fondamentale per capire come si sente il nostro amico a quattro zampe (e non solo dal punto di vista fisico, ma anche psicologico). Infatti, fra i segnali dello stress del cane, troviamo anche la tendenza a scrollarsi di più del solito. Si tratta di un malessere che non va sottovalutato, perché a lungo andare può debilitare seriamente Fido.

La vita sedentaria, la solitudine, la noia e gli spazi chiusi stressano il cane a tal punto da spingerlo a scrollarsi per sentirsi più rilassato. Ecco allora che, quando decidiamo di adottare un peloso, dobbiamo valutare pro e contro, capire se siamo in grado di prenderci un impegno che dura tutta la vita, nei confronti di qualcuno che dipende in tutto e per tutto da noi.

Questo vale anche nei casi di ansia da separazione nei cani. La scrollata infatti rilassa i muscoli in tensione. Tuttavia un esemplare stressato o ansioso è infelice, e quindi è necessario cambiarne le abitudini affinché possa tranquillizzarsi e vivere serenamente.

Per qualsiasi dubbio o incertezza, rivolgiamoci allo specialista di fiducia e in nessun caso ricorriamo al fai da te o al sentito dire. Improvvisare potrebbe peggiorare la situazione, solo il veterinario ha tutti gli strumenti per mettere insieme i pezzi del puzzle e comprendere se ci sono anche pregressi clinici o caratteristiche di razza che possono incidere negativamente.

Perché i cani si scrollano, oggetto estraneo

cani si scrollano perché hanno le pulci

Perché i cani si scrollano? I motivi, lo stiamo vedendo, possono essere molteplici. Il nostro amico a quattro zampe potrebbe essere anche infastidito da un corpo estraneo intrappolato nel pelo. Questo può essere pure localizzato sia nel naso che nelle orecchie. In tutti i casi, il disagio e la frustrazione di non riuscire a liberarsene può essere tale da provocare ansia e nervosismo. Se notiamo che questo comportamento assume dei tratti ossessivo compulsivi, facciamo un controllo generale per cercare di individuare la causa scatenante.

Se notate che il vostro cane si scrolla più del solito e insistentemente, quasi sicuramente la colpa è di un oggetto o di qualche pianta che si è insinuato in queste due parti del corpo. Quando un cane combatte con i forasacchi non è raro che si comporti in questo modo. Infatti, si tratta di spighe che – soprattutto d’estate, quando si organizzano gite all’aria aperta – si insinuano e possono provocare anche conseguenze di una certa entità, se non vengono rimosse tempestivamente.

In ogni caso è fondamentale che venga visitato dal veterinario affinché possa eventualmente diagnosticare una patologia che si ricolleghi a questo comportamento, soprattutto se insistente. In definitiva alla domanda perché i cani si scrollano, le risposte sono varie e tutte di carattere diverso. Imparando a conoscere il vostro peloso, imparerete a comprendere quando questo comportamento è indice di un problema o se rientra nella normalità.

LEGGI ANCHE: Come comportarsi quando ci sono forasacchi nel cane?

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati