Pericoli esterni per il cane: quali sono e come difenderlo

Pericoli esterni per il cane: certi luoghi e certi avvenimenti esterni possono mettere a disagio Fido. Quali sono e, soprattutto, come evitarli?

pericoli esterni per il cane

Avere un cane implica anche tenerlo al sicuro. Alcune situazioni potrebbero metterlo in pericolo o a disagio. Quali sono i pericoli esterni per il cane?

Il fatto che Fido abbia la nostra compagnia non implica sempre che sia al sicuro. La nostra supervisione e le nostre attenzioni sono necessarie affinché Fido non abbia difficoltà e non si trovi in situazioni particolari di pericolo. Vediamo cosa poter evitare per mantenere la tranquillità e il benessere del nostro cane.

Calore e auto

Il calore è uno dei più grandi nemici dei nostri quattro zampe. Con qualche accorgimento, è possibile far soffrire Fido il meno possibile.

I viaggi in macchina, per esempio, soprattutto nel periodo estivo, sono da evitare. Lo spazio chiuso dell’automobile tende ad innalzare la temperatura.

Pericoli esterni per il cane: quali sono e come difenderlo

Fido, infatti, tenderà a lamentarsi e a respirare con fatica, soprattutto nel caso in cui sia un cane già predisposto a problemi respiratori.

L’ideale, nelle giornate più calde, sarebbe tenere il cane in casa o in un luogo fresco, con acqua in abbondanza e abbastanza spazio per potersi muovere senza troppa fatica.

Parco

Per Fido, una passeggiata al parco è salutare, ha bisogno di spazi aperti e di tanto movimento.

Un pomeriggio al parco, però, può anche diventare pericoloso. È necessario prestare attenzione a cosa fa Fido e soprattutto va tenuta d’occhio la sua compagnia.

Pericoli esterni per il cane: quali sono e come difenderlo

Non è raro che il cane possa ferirsi mentre gioca o che litiga con altri cani. Non tutti i cani sono addestrati e il nostro potrebbe imbattersi in un gioco pericoloso con un cane aggressivo.

È buona abitudine, infatti, non allontanarsi mai troppo dal nostro cane ed osservare i suoi e gli altrui comportamenti affinché il tempo al parco sia solo piacevole e non si trasformi in tragedie.

Temporali

Altro grande nemico del nostro cane, il temporale. Se siamo in casa, infatti, molto spesso Fido sarà finito tra le nostre gambe o sotto il letto per paura.

La soluzione a questo problema dipende solo da noi. Si consiglia di non uscire mai fuori col cane durante un temporale intenso e tenerlo in casa, al sicuro.

Pericoli esterni per il cane: quali sono e come difenderlo

Distrarlo è anche un’ottima idea. Stare sul divano a guardare un film, giocare insieme a lui o fargli semplicemente compagnia, potrebbe fargli avvertire molto meno lo stress.

Cibo

I cani sono golosi, mangerebbero di tutto. Non è raro che Fido durante una passeggiata mangi la prima cosa che trova per terra, lungo il tragitto.

È bene prestare molta attenzione, gli alimenti non consentiti possono essere davvero pericolosi per la salute del nostro cane.

Pericoli esterni per il cane: quali sono e come difenderlo

In caso di vomito e diarrea post passeggiata, è consigliato consultare subito il veterinario.