Rimedi tosse cane, naturali e sicuri: ecco i migliori

Non si tratta di un sintomo sempre grave quindi esistono dei rimedi naturali per la tosse del cane da adottare e da utilizzare all'occorrenza

cane con la tosse

Anche i pelosi possono soffrire di diverse patologie, acciacchi simili a quelli di noi esseri umani. La loro salute è la primo posto e ci sono dei rimedi per la tosse del cane anche molto efficaci. Qualsiasi cosa decidiamo di fare, però, non affidiamoci al fai da te o al sentito dire. Chiediamo e seguiamo il parere del veterinario di fiducia, che conosce anche eventuali pregressi clinici e caratteristiche di razza che possono incidere nella risoluzione del disturbo in questione.

La tosse, esattamente come per noi bipedi, può essere di lieve o grave entità ed essere anche il sintomo di una malattia più seria e che potrebbe mettere a rischio la vita del nostro amico a quattro zampe. Sapere quando è il caso di contattare lo specialista e non prendere sottogamba la situazione è fondamentale per agire tempestivamente ed evitare il peggio.

Tosse del cane, quando preoccuparsi

Rimedi tosse cane, naturali e sicuri: ecco i migliori

I rimedi per la tosse del cane dipendono a stretto giro dalle cause che l’hanno provocata. In generale si tratta di una risposta che mette in atto l’organismo del nostro amico a quattro zampe rispetto a un’irritazione localizzata delle vie respiratorie. Può servire per eliminare anche eventuali residui di polvere, batteri, liquidi e pollini. Tossendo, infatti, il nostro adorato Fido cerca di espellere ciò che gli provoca fastidio e bruciore.

La tosse canina inoltre può essere determinata da un’infiammazione della trachea e della laringe, ma anche da problemi cardiaci. Da attenzionare e da riferire al veterinario, con una anamnesi il più possibile dettagliata da parte nostra è la presenza della tosse durante il sonno. Quando è particolarmente secca potrebbe dipendere da un collasso della trachea o da un’ostruzione toracica.

Non siamo di fronte a una cosa di poco conto, perché è facile che degeneri in qualcosa di più grave. Capita spesso, infatti, che una semplice infiammazione sia la causa scatenante della polmonite nel cane. Ecco allora che agire il prima possibile può fare davvero la differenza.

Tosse cardiaca nel cane, rimedi

Come abbiamo accennato, a volta questa sintomatologia è legata a problemi di origine cardiaca. A tal proposito, può tornare utile sapere quali sono le malattie cardiache nei cani. Ovviamente a stabilire la motivazione scatenante deve essere soltanto lo specialista. In base lal diagnosi, poi, prescriverà la cura più idonea. E questo vale soprattutto per patologie correlate come quelle che interessano il cuore.

Se le ragioni del malessere però non sono gravi, e il veterinario è d’accordo, ci sono dei rimedi per la tosse del cane che sono naturali, poco invasivi e quasi privi di effetti collaterali. Prima di prenderli in considerazione, deve essere chiara la causa scatenante del malessere e un palleativo che ci viene suggerito da un esperto in materia. Se prendiamo sottogamba il problema, infatti, rischiamo che la situazione peggiori e che il reale motivo sia troppo invadente per essere risolto senza difficoltà o completamente.

Tosse nel cane anziano

Rimedi tosse cane, naturali e sicuri: ecco i migliori

Ci sono infatti alcune erbe molto salutari anche per i nostri amici a quattro zampe che possono aiutare a placare il fastidio causato dalla tosse e dal raffreddore. Alle volte sono delle soluzioni che vengono affiancate alla terapia farmacologica primaria e che possono essere d’aiuto ma non esaurienti rispetto al quadro clinico generale della nostra piccola palla di pelo.

Tra queste ricordiamo la rosa canina ricca di vitamina C e dalle notevoli proprietà antinfiammatorie. Poche gocce anche nel cibo stimolano inoltre la risposta del sistema immunitario. Questo è un dettaglio non di poco conto, vista l’importanza che quest’ultimo ha in ottica sia preventiva e di guarigione più veloce.

I cani possono mangiare anche il miele, magari un cucchiaino con un paio di gocce di propoli può avere enormi benefici. Si tratta di sostanze che hanno proprietà calmanti non indifferenti, disinfettanti e anche emolienti. La poligala sotto forma di sciroppo può anch’essa alleviare i sintomi e i fastidi della tosse come anche un infuso di fiori di sambuco. Una precisazione è d’obbligo, però: il parere del veterinario è importante anche in ottica alimentare. Non dimentichiamo che lo stomaco del nostro amico a quattro zampe è estremamente sensibile, qualsiasi cibo dobbiamo essere sicuri che non gli faccia male e che non sia una probabile causa di reazioni allergiche nel cane.

Sciroppo per la tosse del cane

Rimedi tosse cane, naturali e sicuri: ecco i migliori

Tra i rimedi naturali per la tosse del cane gli esperti consigliano anche di usare un umidificatore per creare vapore all’interno della stanza in cui si trova e liberare le vie respiratorie: un po’ come se si trattasse di un aerosol senza medicinali. Inoltre, per aumentarne l’effetto benefico, è possibile anche aggiungere degli oli essenziali come quello di eucalipto, di menta piperita o di lavanda calmante.

In alternativa anche un bel bagno di vapore dopo una doccia calda può essere una valida alternativa per curare determinati sintomi. Ecco allora che, se la nostra piccola palla di pelo ha l’abitudine di seguirci anche in bagno, lasciamoglielo fare. Sempre che le cause riscontrate dal veterinario siano compatibili con questo tipo di terapia casalinga.

Da non dimenticare poi i rimedi classici della nonna. Un brodo di pollo fatto in casa per limitare il contenuto di sodio che non libera le vie respiratorie del cane, come quello classico che beviamo quando abbiamo la febbre. Oltretutto può aiutare a rendere più appetibile la pappa del nostro amico a quattro zampe che tra i sintomi potrebbe manifestare una fastidisa perdita di appetito. A tal proposito, ecco perché riscaldare il cibo per cani ha senso. E infine, quando il cane ha la tosse non facciamogli mancare una buona dose di riposo per ristorarsi e rifocillarsi.

Tosse nel cane, video

Non dimentichiamo che nulla deve essere affidato all’improvvisazione. Quando decidiamo di somministrare tutti questi rimedi naturali per la tosse del cane consultiamoci prima con un veterinario per determinare la giusta dose da addottare e per verificare che non ci siano controindicazioni o effetti collaterali, legati magari al quadro clinico specifico del nostro adorato Fido.

Un cane infatti potrebbe manifestare allergie più o meno gravi a uno dei componenti del rimedio scelto. Nel caso del miele, per esempio, teniamo sempre a mente che non è un buon alimento per chi è in sovrappeso o è affetto da diabete. Entrambe malattie complesse e che possono evolversi in patologie correlate anche gravi.