Spiagge libere per cani in Calabria: una piccola guida

Portare il nostro fedele amico con noi in vacanza non è impossibile, basta essere preparati. Ecco un elenco delle spiagge libere per cani in Calabria

cane labrador a mare

Fido sente molto la solitudine, e anche noi non siamo tranquilli a lasciarlo in qualche pensione. Se scegliamo il mare del sud, spiagge libere per cani in Calabria ce ne sono: perché non fare una vacanza dog-friendly allora?

Spiagge libere per cani in Calabria: una piccola guida

Negli ultimi anni per fortuna c’è maggiore attenzione da parte dei gestori dei lidi italiani. Aree di sgambamento, kit di cortesia, lettini, docce e perfino lezioni di addestramento. Vediamo quindi dove il nostro amico a quatto zampe è benaccetto.

La Calabria dog-friendly

Le spiagge libere per cani in Calabria sono sia pubbliche che private; l’ingresso per i cuccioli è gratuito, basta che siano accompagnati dal loro libretto sanitario in regola con le vaccinazioni (questo vale anche per i cani adulti).

Spiagge libere per cani in Calabria: una piccola guida

Ci sono delle leggi sui cani in spiaggia a livello nazionale, ma qualcosa può variare da regione a regione e anche all’interno dei singoli Comuni. Senza dubbio sono necessari guinzaglio e museruola, paletta e sacchetto igienico.

Anche il Tar ama Fido

Sulle spiagge libere per cani in Calabria si è espresso anche il Tar: il 28 maggio 2014 con la sentenza n. 2254/2014, ha invitato le amministrazioni comunali “a individuare tratti di spiaggia libera dove consentire l’accesso ai conduttori di animali con disposizioni idonee a garantire decoro, igiene e pulizia”.

Spiagge libere per cani in Calabria: una piccola guida

Inoltre, le spiagge private possono richiedere i permessi affinché sia consentito l’ingresso anche ai nostri amici a quattro zampe. Il consiglio, comunque, è quello di chiamare sempre le strutture dove si pensa di voler passare qualche ora di relax, per non avere brutte sorprese e prendere nota di eventuali regolamenti interni.

Le spiagge di Cosenza e provincia

A Cosenza si hanno due possibilità per concedere anche al nostro amico a quattro zampe un bagno al mare e qualche ora di tintarella sulla spiaggia rigorosamente protetti dai raggi UV (ebbene sì, i cani possono mettere la crema solare, anzi devono):

  • Lido Damar Bau Beach (Montegiordano);
  • Bau Beach (Amantea).

La prima è un’ottima scelta per chi è amante anche dell’arte: il borgo di Montegiordano vanta i murales di Franco La Teana che raccontano la storia di questo piccolo paesino. Vale la pena visitare anche Rocca Imperiale e Oriolo, che rientrano nel club dei borghi più belli d’Italia, e Roseto Capo Spulico (da vedere assolutamente il castello a picco sul mare).

Spiagge libere per cani in Calabria: una piccola guida

Al Bau Beach, invece, il tuo amico a quattro zampe ha a disposizione una piscina, vari punti relax, cucce per proteggersi dal sole e brevi sessioni di addestramento direttamente in spiaggia. Dal 9 all’11 agosto poi, per gli amanti del cinema, c’è il Guarimba Film Festival, una manifestazione internazionale dedicata ai cortometraggi.

Lo stato dell’arte a Crotone

Questa città è rinomata per le aziende vitivinicole d’eccezione e per la produzione del Gaglioppo. Di spiagge libere per cani in Calabria ne conta due, come Cosenza:

  • Lido Kahlua (Cirò Marina);
  • Spiaggia di Torre Melissa.

Spiagge libere per cani in Calabria: una piccola guida

Vale la pena visitare anche Crotone e i resti del santuario di Hera Lacinia a Capo Colonna; non si può tralasciare nemmeno la fortezza aragonese di Le Castella, e perché non fare un’escursione subacquea nell’area marina protetta di Isola Capo Rizzuto?

La spiagge sono libere all’accesso dei cani solo se provvisti di museruola. Queste aree sono state studiate per soddisfare le esigenze del nostro amico a quattro zampe: dalle docce fredde, alle fontanelle per evitare che soffra il caldo.

Catanzaro a misura di cane

A Catanzaro e provincia le spiagge libere per cani in Calabria sono tre. Dei piccoli paradisi per bipedi e quadrupedi:

  • Hang Loose Beach – Gizzeria Lido;
  • Spiaggia di Thomas – Glauco Beach Club (Soverato);
  • Lido Torre di Sant’Antonio (Santa Caterina dello Ionio).

L’Hang Loose Beach è uno degli lidi balneari più attrezzati dell’intera regione, con aree per i più piccoli e per gli amanti dello sport. Qui ogni anno si svolgono i campionati internazionali di kite surf.

Spiagge libere per cani in Calabria: una piccola guida

La spiaggia di Thomas ha 13 gazebo attrezzati con due lettini, uno spazio per evitare il colpo di sole del cane e un’area sgambamento. Il Lido Torre di Sant’Antonio offre degli appartamenti direttamente sul mare e delle aree verdi completamente dedicate a Fido.

E a Vibo Valentia e Reggio Calabria?

A Vibo Valentia di spiagge libere per cani in Calabria ne contiamo una: il Lido La Praia. Si trova in uno dei tratti più belli della Costa degli Dei, a due passi da Tropea e Capo Vaticano. Qui ci sono delle restrizioni: Fido può fare il bagno dalle 7.30 alle 9.00 e dalle 18.00 in poi.

Spiagge libere per cani in Calabria: una piccola guida

A Reggio Calabria invece c’è il Lido Calypso Ye Ye (Località Bocale Secondo): l’accoglienza del nostro amico a quattro zampe è davvero apprezzabile, con una ciotola d’acqua fresca e delle crocchette. Anche qui bisogna rispettare delle fasce orarie per il bagno a mare, dalle 8.30 alle 10.30 e dalle 19 alle 21.