Cane lotta contro Paperino: l’assalto è tutto da ridere – VIDEO

Il video del cane che lotta contro Paperino intimorirebbe anche il più feroce dei... paperi! Fido spesso ha dei comportamenti esilaranti, e questo è il caso

cane contro paperino su instagram

Il video del cane che lotta contro Paperino è un raro caso di ferocia da parte di un amico a quattro zampe, che arriva direttamente da un profilo Instagram dall’Oriente. La tecnica sembra essere collaudata e il risultato non lascia scampo alla povera vittima, di peluche.

Cane lotta contro Paperino: l'assalto è tutto da ridere - VIDEO

Il protagonista è un peloso a pelo lungo, di taglia piccola ma che si crede un alano. Un momento di svago e di relax che avrà fatto ridere l’autore del filmato e tutti i follower che lo hanno visionato.

Il comportamento di Fido e il suo significato

Ai nostri occhi, alcuni atteggiamenti soprattutto sono strani, atipici. La maggior parte delle volte, invece, c’è una ragione precisa e naturale, istintiva. Il momento di gioco, che sia al parco o nella stanza dei giocattoli (come in questo caso) è fondamentale perché il nostro Fido riesca a incanalare correttamente le proprie energie, e che non le sfoghi con dei comportamenti nocivi per sé e per gli altri.

Tutti i quadrupedi hanno bisogno di fare le passeggiate quotidiane, non solo per una questione fisiologica, per fare la pipì o la cacca, ma anche per non rinunciare a una corretta attività fisica.

Questione di razza

L’esercizio è importante per Fido, a qualsiasi razza appartenga, ci sono però degli esemplari più pigri e altri tendenti all’iperattività e che hanno bisogno di sfogarsi (questo è il caso del video del cane che lotta contro Paperino). Fra loro ci sono:

  • Il border collie;
  • Il malinois belga;
  • L’husky siberiano;
  • Il vizsla;
  • Il bretagna;
  • Il pastore australiano;
  • Il weimaraner;
  • Il foxhound americano;
  • Il dalmata;
  • Il doberman pinscher;
  • Il jack russel terrier.

Si tratta di amici a quattro zampe con tanta energia da sfogare, da incanalare in maniera corretta. Per evitare di soffrire e di fare soffrire i loro compagni di avventura bipedi. Sono razze di cani che hanno bisogno di fare esercizio fisico.

Tra loro ci sono anche dei maestri della fuga, come l’husky per esempio, che – se viene messo nelle condizioni di poterlo fare e non è abbastanza stanco da una giornata di svago, magari dopo un bel giro sulla neve con la slitta – tende a programmare gite fuoriporta estemporanee.

Un ottimo modo per condividere un momento insieme al nostro Fido, così da rafforzare il legame e fare del sano movimento, è il canicross. Una pratica recente che vede cane e padrone correre insieme.