Antipulci del cane non funziona, cosa fare? Come muoversi e cosa si può usare

Perché nonostante le applicazioni l'antipulci del cane non funziona come dovrebbe? Ecco le possibili cause e come rimediare al problema

mettere l'antipulci al cane

Le pulci e tutti gli ospiti indesiderati che possono infestare Fido sono un bel problema perciò occorre usare prodotti specifici, ma se l’antipulci del cane non funziona cosa possiamo fare e perché accade?

Se vi è capitato almeno una volta non sentitevi in colpa, anche altri padroncini hanno avuto lo stesso inconveniente. Tutto sta nel capire qual è il motivo e correre ai ripari.

Gli antiparassitari sono indispensabili per garantire ai nostri amici a quattro zampe una vita sana e felice perché le infestazioni da parassiti sono non solo fastidiose ma anche molto pericolose.

Non dimentichiamo, infatti, che oltre a causare prurito e rossori della pelle questi piccolissimi ospiti possono trasmettere brutte malattie a Fido, inclusi vermi come la tenia.

Se l’antipulci del cane non funziona probabilmente stiamo sbagliando il metodo di applicazione, ma le cause potrebbero anche essere altre.

Antipulci del cane non funziona: come ce ne accorgiamo

Antipulci del cane non funziona, cosa fare? Come muoversi e cosa si può usare

Non è difficile accorgersi che l’antipulci del cane non funziona perché, non riuscendo a debellare la presenza di questi fastidiosi parassiti, i sintomi dell’infestazione non spariscono.

Ecco perché il povero Fido, nonostante le applicazioni del prodotto, continua ad avere un fortissimo prurito e rossori sparsi in alcune zone della pelle.

Non si tratta di problemi di per sé gravissimi ma a lungo andare possono provocare anche lesioni profonde perché il cane si gratta energicamente.

Infatti non è raro che nel tempo inizi a perdere il pelo e, se l’antipulci del cane non funziona, potrebbe presentare un maggiore fastidio in alcune aree del corpo come la base della coda, dove solitamente questi ospiti si annidano in maggiore quantità.

Così oltre a grattarsi o strusciarsi con la schiena sul pavimento per cercare di alleviare il fastidio dell’infestazione il cane inizia anche a mordersi la coda in modo insistente, oltre naturalmente alle altre parti del corpo dove si sono annidati i parassiti.

Quando l’antipulci del cane non funziona, inoltre, le pulci persistono non soltanto nel corpo di Fido ma anche in casa!

Questi piccolissimi parassiti sono davvero insidiosi perché le loro uova impiegano circa 6 settimane per schiudersi e, finché non lo fanno, l’antiparassitario non ha alcun effetto.

Quindi se non lo applichiamo nel modo giusto e nel momento giusto continueremo ad avere cane e casa infestati.

L’antipulci non funziona perché sbagliamo l’applicazione

Antipulci del cane non funziona, cosa fare? Come muoversi e cosa si può usare

Nella maggior parte dei casi l’antipulci del cane non funziona semplicemente perché sbagliamo nell’applicazione del prodotto.

Se usiamo quello in pipette, ad esempio, è probabile che lo mettiamo sul pelo senza farlo entrare a contatto con la pelle. In questo modo è naturale che non abbia alcun effetto!

Un altro errore piuttosto comune è applicare l’antipulci (come qualsiasi altro antiparassitario) prima oppure subito dopo il bagnetto.

Anche in questo caso non avrà nessun effetto perché l’acqua elimina il grasso cutaneo su cui il prodotto si distribuisce e di conseguenza non può espandersi correttamente sulla pelle del cane.

Non dimentichiamo, poi, che qualsiasi antipulci funziona solo se applicato regolarmente e tenendo conto del fatto che ogni prodotto dura al massimo per un mese.

Quindi se lo mettiamo al cane una volta all’anno non funzionerà mai e Fido non sarà assolutamente protetto dalle infestazioni parassitarie.

Il cane lecca via il prodotto

In alcuni casi l’antipulci del cane non ha nessun difetto, è il prodotto giusto e non abbiamo sbagliato proprio nulla nell’applicazione, ma non funziona comunque. Come mai?

La spiegazione è molto semplice: Fido lo lecca via ogni volta che glielo mettiamo e così si ritrova a vomitare tutto per terra per effetto delle sostanze contenute al suo interno.

I cani non dovrebbero mai ingerire questi prodotti perché possono essere tossici per la sua salute, provocando dal semplice vomito, ipersalivazione e schiuma alla bocca perfino cose più gravi come ulcere.

L’antipulci del cane non funziona perché non è quello giusto

Come tutti i prodotti pensati per i cani dobbiamo usare gli antipulci con molta attenzione e per questo sarebbe meglio sceglierli insieme al veterinario.

Spesso il prodotto non funziona perché abbiamo acquistato quello sbagliato! Magari il nostro cane è di taglia grande e gli stiamo applicando da settimane un antipulci pensato per cani di un peso inferiore.

La casa è infestata dalle pulci

Antipulci del cane non funziona, cosa fare? Come muoversi e cosa si può usare

Quando un cane ha le pulci significa che le uova e le larve sicuramente si sono già annidate e depositare in molti angoli della casa.

Fido salta sul divano, si rotola nel letto, fa i suoi sonnellini sul tappeto ed ecco che il danno è fatto.

Non solo a lui non passa mai il prurito ma i parassiti potrebbero già essere anche addosso a noi!

Ecco allora che non dobbiamo mai e poi mai dimenticare quanto sia importante curare l’igiene della casa mentre il nostro Fido è in cura per via dei parassiti.

La normale pulizia domestica non basta, dobbiamo essere ancora più accurati e lavare approfonditamente e spesso tutto ciò su cui potrebbero depositarsi le pulci come tappeti, tende, copridivani, coperte, piumoni, cuscini.

Le pulci sono animaletti molto insidiosi perciò muniamoci di tutti gli strumenti necessari e cerchiamo di impedirgli di infestare tutta la casa.

Qualcun altro porta le pulci in casa

Se rispettiamo tutti questi accorgimenti e comunque l’antipulci del cane continua a non funzionare, probabilmente c’è un altro problema: qualcun altro porta le pulci in casa!

Può succedere davvero a chiunque, basta anche soltanto che un amico ci faccia visita con il suo amico a quattro zampe ed ecco che le pulci si sono già attaccate al nostro Fido.

Capita anche che il nostro cane prenda le pulci da un amico con cui gioca tutti i giorni al parco oppure da un altro animale, anche un gatto, che frequenta abitualmente il nostro giardino.

Non dimentichiamo, infine, che gli untori potremmo essere noi! Passiamo tanto tempo fuori casa andando nei luoghi più disparati perciò se anche un solo uovo si annida nei nostri indumenti o nelle scarpe è inevitabile che le pulci inizino a diffondersi in casa e sul cane.

Antipulci del cane non funziona: cosa fare

Antipulci del cane non funziona, cosa fare? Come muoversi e cosa si può usare

A parte i rarissimi casi in cui abbiamo visto che non è assolutamente colpa nostra se l’antipulci del cane non funziona, nei restanti dobbiamo ovviamente rimediare e far qualcosa.

Innanzi tutto evitiamo di acquistare prodotti senza il minimo criterio e consultiamo sempre il nostro veterinario di fiducia per essere sicuri che si tratti di quelli giusti per Fido.

Seguiamo attentamente le indicazioni per un’applicazione corretta e assicuriamoci di mettere l’antipulci al cane una volta al mese.

Oltre a ciò naturalmente dobbiamo curare a fondo l’igiene della casa pulendo per bene tutte le superfici e soprattutto i tessuti in cui le pulci potrebbero annidarsi.

E se abbiamo più di un animale, non solo cani ma anche gatti, non dimentichiamo di applicare l’antipulci a tutti!

Rimedi naturali contro le pulci per Fido

Antipulci del cane non funziona, cosa fare? Come muoversi e cosa si può usare

Oltre ai tanti antipulci in commercio esistono alcuni rimedi naturali che ci consentono di mandar via in breve tempo questi fastidiosissimi insetti.

Uno di questi è il limone, che possiamo usare sia per l’igiene della casa che direttamente sul cane.

Basta far bollire acqua e fettine di limone e usare questa soluzione per lavare pavimenti e tessuti oppure spruzzandola direttamente sul pelo di Fido.

Un’alternativa più semplice e veloce è strofinare sul mantello direttamente il frutto, oppure un lime o un’arancia.

Anche l’aceto è un ottimo rimedio contro le pulci e possiamo usarlo nel bagnetto di Fido oppure nebulizzandolo direttamente sul pelo.

Possiamo combattere questi parassiti anche con il lievito di birra sia mettendone un pizzico nella pappa di Fido che strofinandolo sul mantello lasciandolo agire per qualche giorno.