Con il cane a Ferragosto: i consigli da seguire per divertirsi in due

Come bisogna comportarsi con il cane a Ferragosto? Bastano solo poche e semplici accortezze per trascorrere una giornata di relax in compagnia di Fido

cane guarda dal finestrino

Mancano ormai pochi giorni alla più attesa delle festività estive e come sempre è importante che ci sia anche Fido. Ma come comportarsi con il cane a Ferragosto ovunque si vada? Che ci si trovi in montagna o al mare, certamente non mancheranno occasioni per divertirsi con il proprio quattro zampe.

Ecco allora cosa fare per passare il giorno di Ferragosto in compagnia di Fido senza ansie e senza stress ma solo con tanto e sano divertimento.

Cosa fare prima di partire

Se la vostra idea è quella di festeggiare il Ferragosto con Fido, l’organizzazione è un aspetto fondamentale da non sottovalutare. Sole e caldo, confusione e salsedine, se vi trovate in spiaggia, possono essere un deterrente ma ci vuole solo qualche attenzione in più per gestire il cane a Ferragosto ovunque decidiate di trascorrerlo.

Prima di tutto bisogna assicurarsi che, nella zona di destinazione, vi siano sia una farmacia che una clinica veterinaria in caso di emergenza. Ricordate inoltre di controllare di avere somministrato antiparassitario, antipulci e che i vaccini siano tutti aggiornati per ridurre inutili rischi.

Con il cane a Ferragosto: i consigli da seguire per divertirsi in due

Prima di portare con voi il cane a Ferragosto non dimenticate di mettere in valigia un guinzaglio resistente, una museruola (ci sono alcune spiagge libere per cani che ne richiedono l’uso) e la medaglietta.

Anche se il vostro cane è microchippato a norma di legge, non dimenticate di attaccarla al suo collare: potrebbe essere utile per rintracciarvi nell’immediato in caso di smarrimento.

Cosa fare giunti in spiaggia o in montagna

Giunti sul luogo dei festeggiamenti, assicuratevi per prima cosa che ci sia una zona d’ombra dove far riposare Fido. Inoltre, per fare in modo che il cane a Ferragosto rimanga sempre idratato, non fategli mai mancare una ciotola di acqua pulita e fresca, evitando l’acqua del rubinetto e preferendo piuttosto quella di una bottiglia.

Con il cane a Ferragosto: i consigli da seguire per divertirsi in due

Per evitare inoltre colpi di calore nel cane, bagnatelo spesso e frequentemente e per allontanare il pericolo di scottature stendete un abbondante strato di crema solare sulle zone sensibili come naso, pancino, orecchie e coda.

Per quanto riguarda l’alimentazione del cane a Ferragosto fate in modo di mantenere invariati sia orari, sia tipologia sia orari introducendo anche cibi più freschi come un gelato per cani o un ghiacciolo per cani ma anche della frutta di stagione.

Fuochi d’artificio e musica

Confusione, musica alta e fuochi d’artificio non sono certamente i migliori amici del cane a Ferragosto. Quindi cercate di evitare zone dove Fido possa sentirsi spaventato da rumori troppo forti e aree troppo affollate.

Con il cane a Ferragosto: i consigli da seguire per divertirsi in due

Cani e fuochi d’artificio ma anche cani e musica non sempre vanno d’accordo: i rumori troppo forti e gli scoppi li terrorizzano e li traumatizzano facendoli correre all’impazzata da un punto a un altro senza sosta.

Nel caso in cui non fosse possibile allontanarvi e foste costretti a portare il quattro zampe in zone sovraffolate, ma assolutamente sconsigliate, premuratevi di somministrare un calmante e di tenerlo sempre al guinzaglio per evitare che fugga via.