Home Razze di cani Ariégeois

Ariégeois

Ariégeois
esemplare di cane Ariégeois

Esemplare di Ariégeois

Dati generali
Etimologia Da Ariège, zona di origine del cane
Genitori Bleu de Gascogne × Gascon Saintongeois x Briquet
Presente in natura No
Longevità 10-12 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da caccia, cane da guardia
Taglia Media

L’Ariégeois, conosciuto anche come Brique du Midi è un cane segugio di media taglia conosciuto molto poco nel nostro Paese.

Originaria dell’Ariege, zona a sud-ovest della Francia da cui prende il nome, questa razza è diffusa principalmente nelle zone d’oltralpe dove ci sono diversi allevamenti di questo cane da caccia.

Si tratta di un cane non molto grande ma che mantiene le sue giuste proporzioni con una costituzione asciutta, muscolosa e ben sostenuta. È agile e veloce, con un olfatto molto sviluppato, ecco perché è sempre stato utilizzato come cane da caccia.

L’Ariégeois è molto socievole, sa stare bene con gli esseri umani e offre alla famiglia che lo adotta una piacevole compagnia.

Ha una buona resistenza fisica e un’incredibile fedeltà e dedizione nei confronti della famiglia. Si adatta molto bene a diversi climi e può stare sia in appartamento che all’esterno anche può risentire delle temperature estremamente basse.

Scheda informativa dell’Ariégeois
Anallergico No
Per bambini Sì, molto dolce con i bambini
Per anziani Abbastanza tranquillo da vivere con anziani, ma non può sottostare ad una vita troppo sedentaria
Con altri cani Socievole e gentile con i suoi simili
Con gatti Consigliata la convivenza solo se cresciuti insieme, diversamente tenderà a cacciarli
Rumoroso Abbaia quando caccia
Sport Venatori, corsa, tracking, canicross

ORIGINI STORICHE DELLA RAZZA

Questa razza nasce dall’incrocio tra il Bleu de Gascogne, il Gascon Saintongeois e il Briquet; la sua creazione risale al 1912 in Francia.

Questo cane è davvero poco conosciuto e diffuso al di fuori della sua zona di origine. È proprio qui che nell’anno di nascita di questa razza si è fondato il primo club dedicato all’Ariégeois.

Alcuni appassionati non la considerano una razza pura, forse proprio a causa della sua scarsa popolarità. In Francia il cane è molto diffuso per la caccia alla selvaggina.

PREZZO

Il prezzo di un cucciolo di Ariégeois, dotato di vaccinazione e già sverminato, si aggira intorno ai 500 euro.

Può comunque variare in base al pedigree e al luogo di acquisto del cane.

CARATTERE

L’Ariégeois è una razza molto distinta e fiera. Si tratta di un cane combattivo, resistente e ostinato che non sbaglia mai un colpo durante il periodo di caccia.

Ama socializzare con gli altri cani e con gli esseri umani, in famiglia infatti è molto dolce, ubbidiente e affettuoso. Questi cani sono molto intelligenti ed estremamente devoti e ubbidienti nei confronti dei loro padroni.

La lealtà e la fedeltà per la famiglia ha la priorità assoluta. Viste le sue origini, l’Ariégeois ama la caccia e le passeggiate nei boschi.

ADDESTRAMENTO

L’Ariégeois è un cane molto diligente e ubbidiente che non creerà problemi durante l’addestramento anzi, la sua intraprendenza e lo spirito di iniziativa agevoleranno il processo di insegnamento delle regole domestiche.

Il suo carattere socievole e allegro rende l’addestramento facile e quasi divertente.

CARATTERISTICHE FISICHE

L’Ariégeois ha una costituzione muscolosa, sostenuta e asciutta e dura. Le sue giuste proporzioni lo rendono un cane di media taglia davvero bello.

L’espressione è vigile, attenda ma anche molto dolce. Il suo corpo asciutto gli consente un andatura sciolta e veloce.

Essendo un cane segugio è dotato di un olfatto sviluppatissimo.

Zampe

Le zampe sono muscolose ma leggere, sia quelle anteriori che quelle posteriore. Quelle posteriori sono lunghe e muscolose ma senza eccesso. Le unghie e i cuscinetti di questa razza sono neri.

Corpo

Questa razza è caratterizzata da un corpo muscoloso e ben sostenuto. Nell’insieme è un cane molto ben proporzionato.

Seppur massiccio e imponente l’Ariégeois ha un’andatura molto elegante e agile.

Peso e altezza

L’Ariégeois maschio solitamente ha un’altezza che varia dai 52 a 58, mentre le femmine arrivano a 56 centimetri. Il peso ideale si aggira attorno ai 7 chili.

Testa

La testa di questa razza è leggerebbe bombata ma non troppo grande. Ha degli occhi scuri ben aperti e uno sguardo sempre sveglio. Le orecchie sono fine e morbide, lunghe e pendenti.

Coda

La coda di questo cane è massiccia e e ben attaccata al resto del corpo.

Pelo

L’Ariégeois è caratterizzato da un mantello molto fine e fitto ma corto.

Colori

Il colore del pelo di questa razza è bianco con macchie nero corvino dai contorni ben delineati.

CUCCIOLI

Sin da cucciolo il cane si presenta sveglio, reattivo e vivace. La propensione per la caccia lo rende un grande curioso ed esploratore quindi sin dai suoi primi mesi di età avrà bisogno di fare lunghe
passeggiate in territori verdeggianti.

Può però essere timido, quindi il consiglio è quello di
smussare questa parte del suo carattere introducendolo sin da cucciolo ai rapporti con gli altri cani.

SALUTE

Molto resistente alla fatica e alle diverse temperature, l’Ariégeois è un segugio che gode di buona salute.

Nello specifico si tratta di uno dei cani con meno problemi di salute al mondo: la sua muscolatura robusta e il suo apparato cardio-respiratorio sono davvero resistenti.

L’Ariégeois si ammala difficilmente. In generale, le malattie che lo colpiscono sono le più comuni o quelle legate alla vecchiaia, come sordità e cecità.

In caso di sforzi eccessivi, questo cane potrebbe aver bisogno di lunghi momenti di pausa. Invecchiando tende a perdere energia ma prova comunque a superare i propri limiti: sta al padrone sedare la sua esuberanza.

Indicazioni sull’alimentazione

L’alimentazione per questa razza di segugio dovrà essere organizzata con pasti completi, sani ed equilibrati.

Il consiglio degli esperti è di somministrare una razione minima di 500 o 600 grammi di cibo al giorno, da regolarsi poi in base all’attività fisica svolta dal cane.

Toelettatura

La toelettatura dell’Ariégeois è piuttosto semplice, i suoi peli infatti non richiedono particolari cure se non una semplice spazzolatura periodica.

ALLEVAMENTI

Nonostante l’Ariégeois sia un cane poco conosciuto, ci sono diversi allevamenti ENCI in Italia.

Tra questi uno in Abruzzo, uno in Emilia Romagna e poi nel Lazio, in Piemonte, in Sardegna e in Umbria.

È UN CANE D’APPARTAMENTO?

La collocazione ideale per l’Ariégeois è in giardino o comunque a contatto con gli ambienti esterni. Questa razza può vivere anche in appartamento purché gli venga data la possibilità di faremolto
esercizio fisico, all’aria aperta appunto.

Le sue origini da cacciatore fanno nascere in lui l’esigenza di correre e trascorrere molto tempo all’aria aperta.

Trattandosi di un cane segugio molto timido, ha bisogno di socializzare con persone e cani, quindi sia in appartamento che fuori deve essere sempre a contatto con gli altri.

In appartamento comunque si adatta benissimo: è una razza estremamente sensibile che ha bisogno di molta dolcezza.

CURIOSITÀ

Alcuni appassionai dell’Ariégeois sostengono che la scarsa diffusione della razza, anche nelle sue zone di origine sia dovuta al fatto che sono in molti a considerare questa razza non pura.

Tuttavia la razza è stata ufficialmente riconosciuta come dimostrano anche gli allevamenti. Di questo cane si è detto che è molto timido, soprattutto nella socializzazione tra i suoi simili e di
fatti è così.

È importante quindi abituarlo sin da piccolo a stare insieme ad altri cani.

Classificazione FCI – n. 20
Gruppo 6 Segugi e cani per pista di sangue
Sezione 1 Cani da seguita
Sottosezione 1.2 Di taglia media
Standard n. 20 del 24/01/96 (en)
Origine Francia