Come provochi al cane la paura del veterinario (mettendolo in difficoltà)

Come provochi al cane la paura del veterinario? Capire le cause che possono creare al cane la paura del medico veterinario è molto utile.

Come provochi al cane la paura del veterinario? Cercare di capire quali sono le cause che possono creare al cane la paura del medico veterinario è molto utile. In tal modo infatti il proprietario potrà evitare di svolgere tutte quelle azioni che potrebbero traumatizzare il cane e fargli associare all’idea del veterinario, quella di paura.

In questo caso, gli accorgimenti di cui si parlerà serviranno per insegnare al cane a non avere più paura del veterinario. Questo è uno degli insegnamenti più difficili da impartire al cane, per diversi motivi. Prima di tutto, è ovvio che non si possono svolgere troppi esercizi, anche perché il cane non deve andare dal medico tutti i giorni.

Le difficoltà

Come provochi al cane la paura del veterinario? Ci sono alcune azioni che possono spaventare molto il cane e addirittura traumatizzarlo. Se tali azioni vengono evitate, si potrà persino insegnare al cane a farsi fare un prelievo.

Stavolta non ci sono regole da seguire inerenti all’educazione, né esercizi costanti da poter fare. La paura del veterinario sorge spontanea nel cane, se il padrone sbaglia a svolgere alcune azioni.

Come provochi al cane la paura del veterinario

Insegnare al proprio amico a quattro zampe a svolgere bene una visita medica o un’analisi, proprio come una persona, può essere molto difficile. Prima di tutto, se il cane tende già a non stare un attimo fermo quando si trova normalmente fuori casa, figurarsi allora dal veterinario.

Secondo punto, non si può far capire al cane che dovrà stare fermo per farsi fare l’analisi. A volte infatti alcuni veterinari preferiscono addormentare il cane, in modo che non ci siano problemi nello svolgere la visita o l’analisi. La paura sopraggiunge nell’animale, se viene trattato male dal padrone o dal medico, durante la visita.

Come fare

Per cercare almeno un minimo di riuscire a svolgere la visita, l’ideale sarebbe cercare di fare star fermo il cane. Questo almeno non è impossibile, se si addestra già da casa il proprio amico a quattro zampe, a stare fermo quando gli viene chiesto. Mai forzarlo in malo modo, altrimenti ecco una delle cause che lo indurranno a temere il veterinario.

cane dal veterinario

Tante volte si sente parlare di cani che hanno fatto una gran confusione quando sono andati dal veterinario. Per evitare che questo a casa però, il comando “fermo” può aiutare, e anche tanto. Basta esercitarsi più volte quando si è a casa per insegnare al cane a rispettare questa richiesta.

Altri dettagli utili

Per riuscire nell’intento di fare la visita senza paura e senza fare danni, deve essere bravo anche il veterinario. Deve avere abbastanza velocità, ma nello stesso tempo anche accortezza ed esperienza da poter mettere a proprio agio l’animale.

Come provochi al cane

Di certo, si deve sottolineare che questo insegnamento è tra i più difficili da impartire al cane, anche perché non rientra proprio nelle forme di addestramento comuni. Infatti fargli fare una visita dal veterinario non è nella lista delle cose da insegnare al cane. Basta poco e purtroppo si potrebbe provocare nel cane la paura del medico. È bene fare quindi attenzione, per evitarlo.

Articoli correlati