Cura dei cuccioli da 12 a 16 settimane: cosa sapere

In questa fase i cuccioli da 12 a 16 settimane subiscono una rapida crescita sia fisicamente che nei comportamenti. Ecco come cambiano

I cuccioli da 12 a 16 settimane affrontano numerosi e rapidi cambiamenti. Dopo la fase di svezzamento iniziano a mangiare cibi solidi, diventano più curiosi e desiderosi di scoprire il mondo circostante, grazie anche a una maggiore abilità nei movimenti, e inoltre iniziano ad avere maggiore controllo della vescica, nonostante dovrete aiutarlo ad individuare il luogo in cui fare i bisogni.

Comportamento

I cuccioli da 12 a 16 settimane vivono una fase delicata che può variare a causa di esperienze di vita diverse. Risulta quindi importante fornire loro delle prime esperienze positive che possano essere utili in futuro.

Per esempio è fondamentale facilitare la socializzazione con altri cani e con le persone a qualsiasi età, con bambini, anziani, donne e uomini. Bisogna anche fare in modo che incontri e conosca altri animali.

due cuccioli di labrador sul prato

È importante inoltre mostrargli posti sempre nuovi e diversi e fargli conoscere nuovi suoni. Tutto ciò aiuterà il cucciolo ad ambientarsi e a sentirsi a suo agio anche nel gioco attraverso il quale continuerà ad esplorare il mondo circostante afferrando gli oggetti con la bocca.

Alimentazione

I cuccioli da 12 a 16 settimane non hanno più necessità di alimentarsi con il latte e potranno consumare le crocchette specifiche per quest’età. Rispetto però ai cani adulti avranno bisogno di pasti più frequenti da tre a quattro volte  al giorno.

cuccioli mangiano dalla ciotola

In ogni caso sarà necessario consultare il veterinario per un piano alimentare ben organizzato e completo di tutti i nutrienti necessari per lo sviluppo e la crescita del cucciolo.

Salute

Veniamo a una nota delicata: le vaccinazioni. Arrivati a questa fase i primi vaccini sono stati somministrati a circa 8 settimane di età. Quindi i cuccioli tra le 12 e le 16 settimane dovranno ricevere i richiami per fare in modo di stimolare una corretta risposta immunitaria fornita soltanto da tutta la serie di vaccini completa.

In questo periodo infatti sono ancora presenti gli anticorpi della madre che possono ridurre la capacità del vaccino di operare una corretta risposta immunitaria.

un cucciolo fa un prelievo di sangue

Inoltre i cuccioli a quest’età stanno affrontando il processo della dentizione per cui mostreranno la necessità di mordicchiare qualsiasi cosa per attenuare fastidio e prurito. Fornitegli quindi dei giochi adatti che possano essere masticati.

Cercate inoltre di mettere in sicurezza spazzatura e cavi elettrici con cui il cucciolo potrebbe mettersi in pericolo frugando e rosicchiando.

Addestramento

I cuccioli da 12 a 16 settimana devono prima di tutto socializzare. Un corso di addestramento con istruttori certificati potrebbe essere un’occasione non solo per imparare i comandi ma anche per conoscere e incontrare altre persone e altri cani per la prima volta.

cucciolo su un prato

In questa fase possono essere inoltre insegnati i comandi “seduto” o “giù” attraverso meccanismi di ricompensa con snack o bocconcini o con elogi verbali.

Altri suggerimenti

Il periodo che va da 12 a 16 settimane è fondamentale affinché il cane conosca il più possibile nuovi ambienti e socializzi con altri cani per avere in futuro esperienze positive da adulto.

cuccioli di labrador corrono insieme

La finestra in cui il cane è portato a socializzare con gli altri simili infatti si chiude proprio a 16 settimane.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati