Socializzazione dei cuccioli: perché è importante

Ecco perché la socializzazione dei cuccioli è importante e tutti i metodi più efficaci per far sì che il proprio cane diventi socievole

cucciolo di cane

Chi per la prima volta ha deciso di prendere un cucciolo con sé, deve sapere che molti aspetti della vita del cucciolo sono di estrema importanza. La socializzazione dei cuccioli risulta essere importante tanto quanto la somministrazione dei vaccini, perché i vaccini hanno lo scopo di proteggerlo dal punto di vista fisico, ma la socialità lo aiuta dal punto di vista mentale. Avere un cane socievole è davvero importante per il benessere di tutti, compresi voi stessi.

Socializzazione dei cuccioli: perché è importante

Perché è importante farli socializzare

La socializzazione dei cuccioli risulta essere fondamentale per fare abituare il proprio cane alla presenza delle altre persone e degli altri animali. Anche se voi siete il tutto per i vostri amati cani, è davvero molto importante che questi interagiscano pure con l’esterno.

Socializzazione dei cuccioli: perché è importante

In questo modo eviterete di avere un cane diffidente nei confronti degli estranei o un cane stressato o spaventato dalla presenza degli estranei. È importante che la fase di socializzazione inizi quando il cane è ancora cucciolo, perché da piccoli risulta  più facile adattarsi agli altri e alla loro presenza.

Può uscire prima di aver completato i vaccini?

Fino a qualche anno fa era possibile rispondere a questa domanda in maniera del tutto negativa. Si pensava che fosse molto rischioso fare uscire un cucciolo che non ha ancora completato i vaccini. Proprio per questo, per un bel po’ di anni i veterinari sconsigliavano di fare uscire il proprio cucciolo fino a quando non venisse completato il ciclo di vaccinazioni.

Socializzazione dei cuccioli: perché è importante

Diversi studi successivi però hanno sfatato questo pensiero e affermato che fosse più facile contrarre problemi di tipo relazionale che malattie infettive; questo perché l’età della socializzazione e dell’emulazione finisce intorno alla sedicesima settimana di età.

Adesso è consigliato cercare di far fare i primi vaccini al cane, durante le prime 6-7 settimane e di farlo comunque uscire, facendo particolare attenzione al cucciolo di cane e a quello che gli sta intorno.

Incontro casuale o pianificato?

Pianificare un incontro risulta essere sempre un momento di stress; la stessa cosa avviene se si pensa di voler fare incontrare diversi cani ancora piccoli con lo scopo di avviare una socializzazione dei cuccioli. Nel caso in cui avete scelto questa opzione risulta necessario non lanciare il vostro cane direttamente in mezzo a tutti gli altri.

Questo potrebbe provocare uno stress del cane  a tal punto che il vostro cucciolo rischierà di provare sempre paura nel caso in cui si dovesse ripresentare la stessa situazione. Cercate piuttosto di lasciare libero il vostro cane e se deciderà autonomamente di avvicinarsi gli altri, seguitelo sempre con lo sguardo per vedere come si comporta.

Socializzazione dei cuccioli: perché è importante

In alternativa il vostro cane potrebbe stare attaccato a voi perché quella situazione lo mette a disagio e lo spaventa.

Non forzatelo e fatelo stare sempre accanto a voi, per tutto il tempo che vorrà. In questo modo potrà comprendere che in caso di necessità potrà in ogni caso e in qualsiasi momento rifugiarsi da voi, senza il timore che lo possiate buttare nella mischia.

Invitate amici a casa

Un modo per fare socializzare il vostro cane è cercare di invitare degli amici che magari a loro volta hanno un cucciolo di cane. Con questi presupposti risulta più semplice avviare una socializzazione tra cani; entrambi si sentiranno tranquilli perché in presenza dei propri padroni, ma allo stesso tempo non si annoiano perché hanno qualcuno con cui giocare.

Prestate però sempre la massima attenzione perché, nel caso in cui il gioco tra i due cani dovesse prendere una brutta piega, voi sareste presenti e pronti per evitare una lotta tra cani.

Socializzazione dei cuccioli: perché è importante

Inoltre anziani e bambini sono ottimi compagni per aiutare il vostro cane a socializzare con le persone. Sia i cani che i bambini risultano essere persone molto delicate e a cui prestare la massima attenzione; fortunatamente i cani imparano facilmente e comprendono che anziani e piccini sono creature delicate con cui non bisogna esagerare.

Portatelo a passeggio

Nel caso in cui decideste di fare uscire il vostro cane, ma siete preoccupati perché non ha finito le vaccinazioni, portatelo in posti non troppo affollati. Potete fargli fare un giro dal veterinario, in modo tale che possa socializzare anche con questo aspetto della vita e fatelo incontrare anche con cani più grandi. Attenzione però perché i cuccioli sanno essere veramente invadenti e possono creare fastidio ad un cane anziano.

Socializzazione dei cuccioli: perché è importante

In definitiva la socializzazione dei cuccioli risulta davvero importante per avere un cane sicuro di sé e per nulla spaventato dal mondo esterno. Nel caso in cui aveste ulteriori domande o non riusciste a fare socializzare il cucciolo, è possibile ricorrere all’aiuto di un comportamentista che aiuterà voi e il vostro cane.