Disinfettare una ferita al cane: come fare, consigli e precauzioni

Fido ne ha combinato un'altra delle sue e si è fatto male? Niente paura, vi spieghiamo come disinfettare una ferita al cane (prima di andare dal veterinario)

Metti un bel pomeriggio di sole, una passeggiata al parco o ai giardinetti ed ecco che Fido si fa male. Una situazione che può capitare a chiunque, ovviamente, ed è proprio per questo che non possiamo farci trovare impreparati e sapere come disinfettare una ferita al nostro cane nel modo giusto.

Come sempre, non è mai un bene “improvvisare”. Bisogna conoscere i diversi tipi di ferite che un cane può provocarsi: si va dal semplice taglietto alla vera e propria rottura delle unghie (molto dolorosa), fino agli incidenti con gli altri cani (morsi, soprattutto).

Disinfettare una ferita al cane è essenziale se vogliamo evitare che insorgano infezioni e complicanze che potrebbero metterlo in pericolo. Scopriamo come fare e cosa ci occorre!

Indice

Tipi di ferite nel cane

tipi di ferite nel cane

Come anticipato, prima di capire come disinfettare la ferita al cane dobbiamo distinguerne i vari tipi. Ferite e lesioni non sono tutte uguali e per ciascun caso specifico dobbiamo agire in modo appropriato. Talvolta sono lievi e superficiali, mentre altre volte possono essere più profonde e gravi e richiedere, dunque, l’intervento immediato del veterinario.

In attesa di consultare il medico, però, impariamo a riconoscere i tipi di lesioni di fronte ai quali potremmo trovarci. Non dimentichiamo che Fido è un quattro zampe spesso energico e giocherellone e non è così raro che possa farsi male, sia durante una passeggiata che perfino dentro casa.

Le ferite più comuni sono i classici tagli, soprattutto nelle zampe, che sono la parte del corpo maggiormente predisposta alle lesioni. Magari non ve ne accorgerete subito, perché a volte i tagli sono talmente piccoli da non essere chiaramente visibili, ma ci sono dei segnali che dovrebbero mettervi in allarme: il cane zoppica, cammina male oppure si muove proprio con la zampetta sollevata da terra. Evidentemente c’è qualcosa che non va.

Gli stessi “sintomi” possono esser provocati ad esempio dai forasacchi, ovvero quelle piccole spighe delle graminacee che comunemente si trovano al parco e nei giardini. Questi piccolissimi elementi possono insinuarsi tra i cuscinetti di Fido e a quel punto provocare dei tagli e delle lesioni che devono essere curati il prima possibile. E l’elenco di cause potrebbe continuare: dai rami appuntiti ai rovi con le spine, fino ai sassolini più affilati.

Poi c’è il caso delle unghie rotte, che non dovremmo mai prendere sottogamba. Quando Fido si rompe un unghia, rischia davvero di andare incontro a un’infezione grave, ma soprattutto prova un dolore grandissimo. Ecco perché dobbiamo intervenire immediatamente e disinfettare la ferita al cane, ancor prima di portarlo a visita dal veterinario.

Le ultime ferite comuni nei cani sono quelle provocate da altri quattro zampe, i morsi per intenderci. E in questo caso non parliamo mica di una cosa da niente: quando passeggiamo con Fido, può capitare di incontrare cani con cui non va proprio d’accordo ed è possibile che tra i quattro zampe nasca una vera e propria lite. Le ferite che ne conseguono possono essere sia lievi e superficiali che più gravi, profonde al punto tale da colpire non solo la pelle e i tessuti molli, ma anche le ossa. Data la presenza di batteri nella bocca dei cani, disinfettare questo tipo di ferita è essenziale per evitare che insorgano infezioni anche gravi.

L’occorrente per disinfettare una ferita al cane

disinfettare la ferita di un cane

Abbiamo visto i tipi più comuni di ferite nei cani, ma adesso dobbiamo arrivare al sodo e capire cosa dobbiamo tenere sempre a portata di mano per disinfettare la lesione. Non importa di che natura sia, quel che è certo è che non possiamo lasciare che faccia il suo decorso senza il nostro tempestivo intervento, pena l’insorgere di infezioni e complicanze.

Quel che vi consigliamo è di preparare a casa un vero e proprio kit di pronto soccorso per Fido. Cosa che, tra l’altro, torna molto utile quando partiamo in vacanza col cane o usciamo per una gita fuori porta. La notizia positiva è che preparare l’occorrente non è affatto difficile!

Ecco cosa occorre per disinfettare una ferita al cane:

  • Soluzione sterile;
  • Disinfettante alla clorexidina o equivalente;
  • Garze sterili;
  • Guanti monouso;
  • Bende autoadesive.

L’elenco ovviamente racchiude l’essenziale, per il resto dobbiamo sempre affidarci ai consigli del veterinario che, all’occorrenza, potrebbe prescrivere a Fido farmaci e antibiotici specifici per curare la ferita e l’infezione.

Come disinfettare la ferita al cane

come disinfettare una ferita al cane

Innanzitutto per disinfettare una ferita al cane dobbiamo prendere alcune precauzioni. Specialmente se Fido è di taglia grande e la ferita provoca un dolore molto forte, è meglio farci aiutare da una persona fidata a gestirlo e tenerlo fermo durante la medicazione. Altra precauzione essenziale è fargli indossare la museruola, in modo da evitare di ferirci a nostra volta. Infine dobbiamo indossare dei guanti usa e getta, vanno bene anche quelli in lattice.

Fatto ciò, possiamo procedere con l’ispezione della ferita per verificarne la gravità e capire quali parti del corpo sono state lesionate. Se il cane è a pelo lungo, meglio tosare leggermente il pelo nella zona della ferita, dopodiché dobbiamo per prima cosa procedere con la pulizia con soluzione fisiologica sterile. Va bene anche l’acqua tiepida, se non ne abbiamo a portata di mano.

A questo punto prendiamo una garza sterile e procediamo alla rimozione di eventuali residui di detriti o sporcizia. Ed è qui che passiamo alla disinfezione della ferita vera e propria usando un prodotto a base di clorexidina, iodio o simili. Finita questa operazione, dobbiamo procedere con la fasciatura, ricordando sempre di esser molto delicati. Fido sta male e non possiamo provocargli ulteriore dolore!

L’ideale è spalmare prima un unguento antibiotico (fatevi sempre consigliare dal veterinario), dopodiché fasciare la zona ferita con una benda autoaderente senza stringere troppo. Assicuratevi che il bendaggio sia sempre asciutto e pulito (in caso contrario, cambiatelo) e, se Fido morde o lecca la zona interessata, meglio fargli indossare un collare elisabettiano.

Disinfettare una ferita al cane non è difficile, come abbiamo potuto appurare. Ma ricordate che dopo questa operazione è comunque necessario portare Fido dal veterinario per un controllo approfondito.

OffertaBestseller No. 1
Tappetino Refrigerante per Cani Gatti con Auto-Raffreddamento - Tappeto di Raffreddamento AntiGraffio/Impermeabile/Antiscivolo per Cane, per Cani e Gatti in Estate(70*55cm)
  • ❄ 【Cuscinetto di raffreddamento per animali domestici】 - Questo tappetino di raffreddamento per cani può offrire al tuo animale domestico un'esperienza fresca e confortevole all'istante. il tappetino può sempre sviluppare il miglior effetto di raffreddamento uniforme e funzionare in modo ottimale. Se vuoi raffreddare velocemente il cuscino, mettilo in frigorifero e congelalo.
  • 🧊 【Tappetino di raffreddamento per animali domestici】 - Materiale atossico e completamente privo di lattice, completamente innocuo per animali domestici e umani. In formati con 70x55cm con uno spessore di 1,3 cm. Per un comfort superiore, meno dolori articolari e una migliore salute, mobilità ed energia.
  • 🐈 【Facile da pulire e risparmiare】 - Il tappetino è quindi rapidamente pronto per l'uso. Il tappetino di raffreddamento rimane sempre pulito, asciutto e fresco. Adatto per cuccia, pavimento, divano, sedia, ecc. È comodo da piegare, trasportare o riporre e non occupa spazio.
  • 💕【Aggiornamento nuovo di zecca】 - Sigillatura a doppio strato, più robusto e durevole rispetto ai tradizionali cuscinetti di raffreddamento.
  • 🐾【Istruzioni per la cura】 - Non utilizzare alla luce diretta del sole. Quando non in uso, tienilo pulito e conservalo in un luogo fresco. Non toccare la superficie del prodotto con oggetti appuntiti, petardi, ecc. * Si consiglia di tagliare e lucidare l'unghia dei tuoi amici a quattro zampe prima di utilizzare il tappetino refrigerante.
Bestseller No. 1
Borraccia per cani portatile - Canareen 350ml borraccia pieghevole da viaggio per cani da | Borraccia per animali domestici per cani gatti passeggiate all'aperto, escursionismo, viaggi (Blu)
  • 【Portatile, pieghevole, leggero】 La tazza per l'acqua pieghevole per cani consente di risparmiare spazio ed è facile da trasportare, puoi piegarla in una tazza da viaggio per cani. Le dimensioni compatte ti consentono di riporlo facilmente nella borsa o di appenderlo comodamente al polso tramite la cinghia attaccata.
  • 【Nessuna perdita d'acqua】 La guarnizione in silicone sigillata all'interno del coperchio aiuta a garantire che non vi siano perdite d'acqua, inoltre non devi preoccuparti di bagnare lo zaino da viaggio.
  • 【Durevole e sicuro】 Realizzato in silicone e plastica alimentare di alta qualità al 100%, senza BPA, senza piombo, resistente alle alte temperature, trogolo in ABS per uso alimentare, 100% salutare per il tuo animale domestico.
  • 【Pratica grande capacità】 Capacità di 12 once / 350 ml, sufficiente per passeggiate, escursioni e viaggi all'aperto. I tuoi cuccioli pelosi possono godere di acqua sicura, fresca e sana in qualsiasi momento e ovunque.
  • 【Lavello largo】 Questa bottiglia da viaggio per cani e gatti ha un'ampia fessura di 82 mm, questo assicura che il tuo animale domestico possa bere acqua facilmente e rapidamente. Adatto per gatti, conigli, cuccioli e altri animali.
OffertaBestseller No. 1
Spazzola Morbida per Cani e Gatti, ACE2ACE Autopulente Toelettatura Spazzola per Animali Domestici con dei pallini di gomma, Togliere Eccesso e Morti Peli Animali, non Graffiano Sulla Degli Animali
  • ❤️️【Amichevole pallini di gomma Design】: ACE2ACE Le setole sono in metallo, molto morbide e l'impugnatura in plastica con rivestimento in gomma antiscivolo, e quindi non era tagliente. la spazzola ha levato facilmente peli e 'pallini di erba' dal mio gatto e cani, senza provocargli dolore e non Graffiano Sulla Pelle Degli Animali.
  • ❤️️【Sistema di Pulizia Intelligente e Comodo】: Rispetto alle spazzole in metallo classiche si evita il fastidio di “pungersi”, ha la possibilità di far uscire o rientrare le setole in metallo. Quando si deve eliminare i peli raccolti, basta premere il pulsante sul retro per tirare dentro le setole e pulirla dai peli rimasti attaccati con molta comodità e praticità. Non è più necessario pulire questo pennello autopulente.
  • ❤️️【Togliere Peli Ottima Compagna】: Molto leggero e abbastanza grande per spazzolare bene i vostri amici pelosetti, così evitando tanti peli in giro per casa. I denti in acciaio inossidabile sono progettati per penetrare i capelli impedendogli di annodarsi e arruffarsi. Soprattutto durante il periodo di cambio del pelo del amico a 4 zampe.
  • ❤️️【Promuovi la circolazione sanguigna e la naturale luminosità】: Quando pennello per il vostro animale domestico, fornisce un massaggio afoso, che aumenta la circolazione del sangue in modo efficace e consente al cane o gatto di sentirsi bene. Prevenire la caduta dei capelli.
  • ❤️️【Suggerimento】: Assicurarsi che sono asciutti i peli dell'animale prima di pettinarli. Si prega di essere amichevole e leggero per pettinare i peli di animali domestici. Prima di pettinare il tuo animale domestico, assicurati che non presenti tagli o piaghe sul suo corpo, in quanto potresti ferirli quando pettini i capelli.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati