Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Il meraviglioso e variegato mondo dei cani da caccia in una piccola raccolta di immagini per conoscere meglio alcune tra le razze più amate

cane seduto sotto un albero

Il mondo dei cani da caccia in una piccola raccolta di immagini che vi faranno scoprire alcune tra le razze più amate di sempre.

L’attività venatoria è antica quasi quanto la storia dell’umanità e in origine l’uomo ha addomesticato il cane per accompagnarlo nella ricerca e cattura delle prede, che un tempo erano fonte di sostentamento.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Le razze di cani da caccia che vedremo in queste immagini ci mostrano soltanto alcune delle quasi 40 razze riconosciute in quanto tali.

Ci sono cani da ferma, cani da seguita, cani da traccia di sangue e cani da riporto, ognuno con le sue peculiarità e caratteristiche specifiche.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Tutti questi cani hanno una cosa in comune: creano con il proprio padrone un legame speciale, gli sono devoti e lo amano incondizionatamente. Insomma, possiamo dire che tra i due si crea un grande feeling.

Ogni razza di cani da caccia è più adatta alla cattura di specifiche prede e la scelta del cane dipende anche dal tipo di attività che si vuole svolgere.

Ma questi splendidi amici a quattro zampe sono anche dei compagni amorevoli e vitali, molti di loro vivono bene in casa e si affezionano moltissimo alla propria famiglia.

Un grande tartufo per un fiuto eccezionale

L’aspetto dei cani da caccia varia in base alla razza e al tipo di esemplare con cui abbiamo a che fare.

Variano la taglia, la lunghezza del mantello, i colori e naturalmente anche la conformazione fisica, l’altezza e il peso.

Ma se c’è una cosa che tutti questi cani hanno in comune è il grande tartufo a larghe narici che si erge sul muso.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Tartufo che può essere nero, marrone o rosa, a seconda della razza specifica, e che consente a tutti questi splendidi cani di avere un fiuto semplicemente incredibile.

Le razze di cani da caccia del resto sono da sempre selezionate dall’uomo proprio per via dell’olfatto molto sviluppato che insieme a forza, resistenza e intelligenza è la loro cifra vincente.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

In queste due immagini possiamo confrontare ad esempio il muso di un Segugio Italiano con quello di un Pointer Inglese, entrambi cani da caccia molto amati.

Il primo è un cane da seguita, una razza parecchio antica che presenta una canna nasale lunga e dritta con orecchie lunghe e pendenti.

Il secondo, invece, è un cane da ferma e ha uno stop molto pronunciato con fronte bombata, canna nasale più corta e orecchie pendenti ma più piccole e larghe.

Entrambi sono accomunati dal tartufo pronunciato, proprio come abbiamo spiegato in precedenza: ecco perché è proverbiale il fiuto di questi due splendidi cani!

Cani da caccia: immagini delle pose da “ferma”

Esiste un gruppo di cani da caccia chiamati cani da ferma, e il motivo è molto semplice.

Questi splendidi cani seguono le tracce olfattive della preda ma non la attaccano, sono addestrati per segnalarla al padrone/cacciatore.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Qui ad esempio vediamo degli esemplari di Setter Inglese, una vera eccellenza in questo particolare tipo di caccia.

Il Setter Inglese, come quello Irlandese e Scozzese (o Gordon), in genere seguono un addestramento mirato alla “ferma”.

Imparano cioè a seguire le tracce della preda, anche quelle più difficili e scaltre come le beccacce (uccelli selvatici), e quando è il momento si bloccano in una posizione “eretta” che punta nella direzione da indicare al padrone.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Possiamo vedere in queste immagini come il Setter Inglese sia uno dei cani da caccia con una delle pose da ferma più eleganti e particolari.

Testa, corpo e coda si allineano alla perfezione formando una linea retta mentre le zampe posteriori sono leggermente stese all’indietro.

Il cane resta in questa posizione fino al comando del padrone, sa che non deve prendere l’iniziativa ma limitarsi a segnalare la selvaggina senza peraltro farla fuggire via.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Se si parla di cani da caccia e di affascinanti pose da ferma, non possono mancare le immagini che ritraggono il meraviglioso Weimaraner.

Possiamo ammirarlo in tutto il suo splendore mentre punta la sua preda con il suo fisico asciutto ma muscoloso e il muso che indica la posizione al padrone.

Il Weimaraner, chiamato anche Bracco di Weimar, possiede un particolarissimo mantello corto che varia in diverse tonalità di grigio.

Non solo Setter: dal Regno Unito arrivano gli Spaniel

Molti associano il Regno Unito esclusivamente ai Setter ma esistono anche altri splendidi cani da caccia di origine inglese, come quelli di queste due immagini.

Il primo è un Cocker Spaniel, un cane da caccia di taglia media dotato di grande intelligenza oltre che di un carattere affabile e molto allegro.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Il Cocker Spaniel è specializzato nella caccia su ampi terreni pianeggianti e oltre a essere un ottimo animale da compagnia è un gran cercatore di tartufi e un provetto nuotatore.

Fa parte del gruppo dei cosiddetti cani da riporto, da cerca e da acqua che comprende le razze specializzate nella ricerca e nel riporto ma soprattutto nelle attività in acqua.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Il secondo esemplare che possiamo ammirare è uno Springer Spaniel, un cane antico, possente e anch’esso specializzato nelle attività in acqua.

È davvero uno splendida razza che riesce a unire forza e resistenza a una innata eleganza che non perde mai, neanche in fase di caccia.

In più è facilmente addestrabile e parecchio versatile, insomma l’ideale anche per chi non ha particolare esperienza da questo punto di vista.

Bracco italiano e Spinone Italiano

Sfogliando le immagini dei cani da caccia più belli e particolari dobbiamo per forza dare spazio a due grandi eccellenze “tricolore”.

Il primo è il Bracco Italiano, probabilmente uno dei cani più famosi in tutto il mondo, ammirato per le sue incredibili doti da cacciatore ma anche per il suo aspetto allo stesso tempo dolce e maestoso.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Questo cane è molto diverso da quelli che abbiamo visto finora che tendenzialmente hanno fisici snelli e più armoniosi.

Ma non lasciatevi ingannare dalle apparenze: il Bracco Italiano sarà più piccolo e massiccio dei “cugini” stranieri ma non ha nulla da invidiargli in quanto a velocità, forza e resistenza.

E poi è dotato di un olfatto eccezionale ed è un cane da ferma tra i più antichi che esistano, dal carattere pacato e amante dell’acqua.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Proprio come il secondo amatissimo cane da caccia di casa nostra, lo Spinone Italiano che in questa foto è immortalato durante un agile tuffo in acqua.

Anche lo Spinone Italiano è una razza molto antica e anch’esso è un eccellente cane da ferma. Inoltre è ottimo come cane da compagnia e sono molte le famiglie che hanno deciso di accoglierlo in casa.

Cani da caccia grandi e piccoli: immagini per tutti i gusti

Le immagini che ritraggono i cani da caccia ci aprono le porte ad un mondo splendido e variegato in cui si mescolano e convivono razze apparentemente molto diverse tra loro.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Ogni cane ha le sue peculiarità ed è specializzato in un particolare tipo di caccia, che si tratti di selvaggina da piuma o da pelo, di “ferma” o di “seguita”, o ancora di riporto e attività acquatiche.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Quel che accomuna tutti questi amici a quattro zampe – oltre all’olfatto infallibile – sono l’energia e la vitalità, la voglia di muoversi e la propensione per la vita all’aria aperta.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Ma non solo, si tratta anche di cani che, per quanto possano essere inizialmente un po’ testardi, riescono a creare un rapporto splendido con il proprio padrone.

Un feeling che dura per tutta la vita e che si traduce in amore, rispetto e fiducia reciproci. Proprio come in una coppia!

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

E poi ci sono le razze da caccia “insospettabili”: parliamo di cani come il Bassotto e il Beagle che tutti noi siamo abituati ormai a percepire più come cani da compagnia che come cacciatori.

Cani da caccia, immagini e fotografie che lasciano davvero a bocca aperta

Anche questi due piccolini sono davvero tosti, dotati di un ottimo olfatto e in grado di stanare anche le prede più insidiose.

Insomma, nel mondo dei cani da caccia c’è solo l’imbarazzo della scelta e non basterebbero tutte le immagini del mondo per descrivere la bellezza e le qualità di questi fedeli e amorevoli amici a quattro zampe.