Insegnare al cane il comando prendi: ecco come

Ecco come riuscire efficacemente ad insegnare al cane il comando prendi. Avere un cane educato ed ubbidiente è di estrema importanza

cane che cammina

Chi ha deciso di prendere un cane, soprattutto per la prima volta, deve capire l’importanza della buona educazione e dei comandi. Avere un cane che ascolta i comandi potrà aiutarvi nella gestione del peloso sia dentro che fuori casa. Per questo tra i vari comandi, potete insegnare al cane il comando prendi. Insegnare i comandi al cane non è sempre facile, ma attraverso un po’ di pazienza e costanza è possibile riuscire a fare in modo che il peloso possa imparare anche in tempi abbastanza brevi.

Insegnare al cane il comando prendi: ecco come

L’importanza del comando prendi

Se avete intenzione di insegnare al cane il comando prendi, sappiate che prima dovete necessariamente insegnargli i comandi base per cani. Se il vostro cane non avesse ancora imparato tali comandi base, risulterà del tutto impossibile riuscire ad insegnargli qualsiasi altra cosa. Il comando prendi è importante per tutte quelle volte in cui cade un oggetto per terra e per diversi motivi siete impossibilitati a raccoglierlo.

Insegnare al cane il comando prendi: ecco come

Questo comando vi permetterà di avere un grandissimo aiuto da parte del vostro peloso, aiuto che non è circoscritto alla sola sfera emotiva. Esistono anche tantissimi cani che vengono addestrati con lo scopo di aiutare le persone in difficoltà e insegnare al cane il comando prendi potrà risultare vantaggioso anche nel futuro.

Cominciamo

Per insegnare al cane il comando prendi dovrete ricorrere all’ausilio di un giocattolo per cani, possibilmente uno dei preferiti del vostro cane e di uno strumento che prende il nome di clicker. Questo deve essere usato ogni volta che si vuole insegnare qualcosa di nuovo al cane e viene utilizzato per segnalare al cane quando può o non può fare una cosa. Inoltre per insegnare qualsiasi comando al cane, è necessario che ricorriate all’ausilio di snack premio o biscotti per cani da utilizzare come rinforzo positivo.

Insegnare al cane il comando prendi: ecco come

Dopo aver recuperato il gioco:

  • Prendete il giocattolo del vostro cane e mettetelo a terra; aspettate che lo raccolga con la bocca e fate clic con lo strumento apposito;
  • Ripetere questo esercizio più volte, fino a quando il cane non raccoglierà il giocattolo senza esitare; in quel momento dategli il comando “prendilo” e utilizzate il clic;
  • Dopo un po’ di volte, comandategli di prenderlo e vedete se rispetta il comando;
  • Cercate di focalizzare l’attenzione su altri oggetti, ma senza farglieli prendere. In questo modo capirà che dovrà aspettare un vostro segnale (o un clic) prima di prendere qualsiasi oggetto presente nella vostra casa.

Conclusione

In definitiva insegnare al cane il comando prendi non è di estrema difficoltà, ma ci vuole una buona dose di pazienza ed esercizio quotidiano. Tuttavia è raccomandabile di non esagerare quando dovete insegnare cose nuove al cane; il cane infatti potrebbe indisporsi e stressarsi a tal punto da rifiutare qualsiasi nuovo comando ed insegnamento.

Insegnare al cane il comando prendi: ecco come

Un cane stressato inoltre è un cane infelice e la cosa più importante, quando si decide di prendere un cucciolo, è rendere felice il peloso. Infine se doveste avere bisogno di aiuto o se il vostro cane si ostina a non voler imparare i comandi, è consigliabile ricorrere all’ausilio di un comportamentista che vi darà tutte le indicazioni e gli esercizi che il caso richiede.