Prendersi cura di un Cane Corso: come fare, passo per passo

Quali sono i consigli più utili che possono aiutarci a prenderci cura di un Cane Corso? Ecco qualche suggerimento utile.

cane corso elegante

Come possiamo prenderci cura al meglio di un Cane Corso? Quali possono essere dei suggerimenti funzionali che ci aiutano a gestire un esemplare di tale stazza? Per capire tutto questo, cerchiamo di analizzare il suo carattere e scoprire delle utili informazioni sul suo conto.

Cane Corso: chi è?

Prendersi cura di un Cane Corso: come fare, passo per passo

Il Cane Corso è un esemplare ufficialmente riconosciuto dalla FCI, la Federazione Internazionale delle Associazioni di Allevatori Canini. Appartiene al Gruppo 2, Cani di tipo Pinscher, Schnauzer, Molossoidi e Cani Bovari Svizzeri, alla Sezione 2, Molossoidi.

È un cane dalle origini italiane, famoso e conosciuto fin dall’antichità. Addirittura, alcune testimonianze appartenenti al periodo romano ci raccontano la presenza di questo splendido esemplare fin da quei tempi.

Nel corso della storia sembra essersi diffuso in modo sempre maggiore, grazie alle sue incredibili capacità di adattamento e di grande lavoratore.

Infatti, il Cane Corso fin dalle sue origini è sempre stato abituato a lavorare come cane da guardia o da protezione, quando per la proprietà, quando per la famiglia.

Si è sempre prestato perfettamente a svolgere qualunque tipo di ruolo. Questo perché la sua stazza possente e massiccia, il suo atteggiamento tenace e determinato, la sua enorme disponibilità e il suo spirito combattivo lo hanno forgiato per essere un ottimo elemento.

Il lungo rapporto che lega il Cane Corso all’uomo, inoltre, fa sì che si sia instaurata fra loro un’amicizia duratura, solida e perenne, sicuramente indissolubile.

Dunque, come rispondiamo alla domanda: “quali sono i consigli migliori per prendersi cura di un Cane Corso”? Quali suggerimenti possiamo dare per fare in modo che questo legame, già ben temprato nel corso del tempo, possa diventare sempre più forte ed equilibrato?

Per capire come prendersi cura al meglio di un Cane Corso, è forse importante conoscere un po’ questo esemplare. Capire quale tipo di carattere ci troviamo di fronte è un elemento determinante, che può sicuramente tornarci utile nel momento in cui ci dovremo relazionare con lui.

Carattere e temperamento

Prendersi cura di un Cane Corso: come fare, passo per passo

Per prendersi cura di un Cane Corso, ma in generale prima di entrare in confidenza con qualunque animale che scegliamo di accogliere in casa, è necessario seguire alcuni passi. Quando decidiamo di prendere un animale come compagno domestico, è bene informarsi preventivamente per capire, almeno un minimo, che cosa ci aspetta.

Chi è il Cane Corso? Qual è il suo carattere? Cosa sappiamo di lui? Sicuramente, c’è un elemento che nessuno sottovaluta: la sua stazza. Trovarsi di fronte un cagnolone come il Cane Corso, il cui peso, bisogna dirlo, può arrivare anche a misurare circa 60 kg abbondanti, non è di certo facile.

In realtà, come succede molte volte in presenza di cani dall’aspetto superbo e intrigante, l’apparenza molto spesso inganna! È questo il caso del Cane Corso! Il suo portamento fiero, elegante, l’aspetto tenace, determinato, la taglia grande e il corpo massiccio ci danno una certa idea di questo splendido esemplare.

La verità, però, si discosta moltissimo dall’apparenza. Il Cane Corso, infatti, può essere considerato un animale davvero tranquillo, buono e disponibile. Affettuoso, coccolone e tenero, questo cane tende sempre a cercare la compagnia dell’altro, che sia un umano o un altro animale domestico.

È una razza adatta alla vita familiare, a patto che ci sia qualcuno sempre ben disposto a dargli attenzioni, ad assecondare le sue esigenze (con le dovute regole da far rispettare!) e a rendere la sua vita più dolce e serena.

Quello che il Cane Corso richiede, perciò, è pazienza, tempo, attenzioni, amore, rispetto. È un animale che adora in modo assoluto e totalizzante la compagnia della sua famiglia, sia nei momenti di relax, sia in quelli più dinamici finalizzati al divertimento.

Adora giocare, prendersi le coccole e stare al centro dell’attenzione di ogni singolo componente della famiglia. Inoltre, è un cane abituato ad interagire con gli altri, visto che fin dagli inizi della sua storia ha sempre convissuto in compagnia di qualche amico.

È adatto a tutta la famiglia, bambini compresi, anzi! I più piccoli saranno non soltanto degli ottimi alleati e amici di giochi e divertimenti, ma i suoi protetti!

Il suo istinto di protezione lo rende un esemplare eccezionale: di sicuro, i nostri piccolini non correranno alcun tipo di pericolo quando saranno in presenza del loro Cane Corso supervisore.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, dunque, il Cane Corso non è mai un esemplare aggressivo, tutt’altro. Tutta la sua energia e la forza che racchiude un corpo così massiccio sono canalizzate verso la docilità, la disponibilità e la socievolezza.

Dolcezza, affetto e predisposizione alle amicizie sono tutti elementi che fanno del Cane Corso un perfetto coinquilino. Inoltre, possiamo stare tranquilli anche riguardo al suo rispetto assoluto dei compiti! Quando gli insegniamo qualcosa o gli chiediamo di rispettare determinati comandi, lui sarà davvero impeccabile.

È un po’ diffidente soltanto nei confronti degli estranei, i quali sono considerati dei personaggi da dover prendere con le pinze. Se non è sicuro al 100% di potersi fidare ciecamente dei nuovi arrivati, potrebbe essere un po’ scostante e starsene sulle sue.

Tuttavia, non dobbiamo preoccuparci di eventuali scatti di rabbia o aggressività: non fanno minimamente parte di lui! O meglio, il suo carattere forte e “superbo” potrebbe venire fuori soltanto in casi di estremo pericolo.

Comunque, il Cane Corso, prima di qualunque altra cosa, tende a risolvere sempre i potenziali problemi con la giusta dose di calma e tranquillità. All’occorrenza estrema, però, fa sentire il suo ruolo!

Allora continuiamo a chiederci: come prendersi cura al meglio di un Cane Corso? Come rendere la sua vita con noi il più serena e felice possibile?

Quello che lui ci richiede, come già sottolineato, è amore, costanza, attenzioni e rispetto. Lui pretende di essere parte integrante della famiglia, di quel gruppo che sarà davvero la sua casa per tutta la vita.

Il suo carattere dolce, affettuoso, leale e fedele fino al profondo del suo cuore si sposa perfettamente con la possibilità di stringere un’amicizia duratura e concreta.

Inoltre, è un cane molto intelligente, tanto da riuscire a cogliere in modo veloce e rapido qualunque tipo di situazione: risolvere ogni questione è proprio quello che fa per lui!

Sa essere un ottimo amico anche perché si rende perfettamente conto quando qualcosa non va. Qualora il suo padroncino non si sentisse bene o avesse qualcosa che lo turba, possiamo stare tranquilli che questo splendido esemplare sarebbe il primo ad intervenire con tante coccole e tanto affetto. Tutto questo sarà un’ottima consolazione per momenti di tristezza.

D’altra parte, però, il Cane Corso riesce anche a rallegrare e migliorare le giornate dell’intera famiglia grazie al suo temperamento divertente, giocherellone ma anche calmo e sempre pronto a dialogare.

Addestramento ed educazione

Prendersi cura di un Cane Corso: come fare, passo per passo

Come prendersi cura al meglio di un Cane Corso? Quali sono i suggerimenti adatti? Ne abbiamo parlato abbondantemente: il Cane Corso è un perfetto coinquilino, amico, componente della famiglia. Lui richiede attenzioni nella misura in cui esse significhino rispetto, amore, affetto e coccole.

Come possiamo entrare in confidenza con lui, senza turbarlo? È un cane ubbidiente? È facile da gestire o educare? Assolutamente sì. Lui tende a dar retta molto facilmente! L’unica cosa che dovremmo tenere sempre presente è questa: intervenire fin da cucciolo, perché questo renderà più facile, per lui, darci la giusta fiducia.

Il nostro atteggiamento in sede d’addestramento deve sempre essere gentile, calmo, quieto, autoritario ma solo quanto basta per far capire il nostro ruolo. Infatti, qualora dovessimo sembrare fin troppo perentori, dovremmo aspettarci un comportamento un po’ scostante da parte sua.

È un cane che si offende facilmente! Dato che è perfettamente consapevole delle sue capacità, il Cane Corso vuole essere attivamente partecipe e dimostrare tutto quello che sa fare, senza essere sminuito.

Permaloso, prova molto risentimento verso coloro che non riescono a dargli fiducia a pieno. Dunque, qualora dovessimo assumere di comportamenti troppo decisivi o tassativi durante il suo addestramento, dovremmo aspettarci un muso lungo e qualche ripicca. Ma non preoccupiamoci: niente di serio!

Tutto è recuperabile facilmente con amore, affetto e disponibilità; se al tutto si aggiungesse anche un po’ di dolcezza e serenità, il gioco è fatto!