Quali sono i prodotti per la pulizia di casa che fanno male al cane?

Come provvediamo alla salute di Fido? Ecco quali sono i prodotti per la pulizia di casa che fanno male al cane

Quando scegliamo di accogliere un cucciolo di cane in casa, dobbiamo sempre tener presente alcuni aspetti. Prima di tutto, impariamo a studiarlo e a comprendere al meglio il suo temperamento e i suoi bisogni. Dopo esserci entrati in confidenza, dobbiamo anche preoccuparci di preparare un ambiente che sia consono a ogni sua esigenza.

Dunque, è importante informarsi preventivamente riguardo tutto il necessario che serve per costruire dei luoghi in cui il nostro amico a 4 zampe possa sentirsi protetto, al sicuro e che riconosca come casa, libera da ogni pericolo.

Oltre a questo, si rende fondamentale stare attenti a non utilizzare sostanze che potrebbero danneggiare l’organismo di Fido. Ad esempio, quali sono i prodotti per la pulizia di casa che fanno male al cane? Scopriamo insieme cosa è vietato usare in presenza di quadrupede.

Cura e attenzione

cane rilassato sul divano

La scelta di accogliere in casa un amico pelosetto deve essere assolutamente consapevole e soprattutto serena e convinta. Infatti, prendere un cane non è di certo una passeggiata! Lui ha bisogno di essere accudito esattamente come se fosse un bambino, specialmente i primi tempi e quando è ancora molto cucciolo, ma in generale in ogni momento della sua vita.

Noi, infatti, diventeremo i suoi genitori, la sua famiglia, i suoi migliori amici, i punti di riferimento che dovranno provvedere a ogni sua esigenza. Non basta, dunque, preoccuparsi di trattarlo con delicatezza, dargli tantissimo affetto, provvedere alla sua alimentazione corretta, al gioco e a soddisfare tutti i bisogni primari. C’è dell’altro!

Fondamentale, perciò, si rende anche capire che alcune cose NON vanno fatte, poiché potrebbero mettere a repentaglio la sua salute e la sua stabilità. Oggi parliamo di detersivi: esistono dei prodotti per la pulizia di casa che fanno male al cane? Anzi, la domanda dovrebbe essere proprio differente: quali sono i prodotti che non fanno male al cane? La maggior parte dei detergenti, infatti, non è minimamente adatta alla sua salute.

La composizione chimica di alcuni prodotti (quasi tutti, in realtà!) è dannosa per l’organismo di Fido a tal punto da mettere a repentaglio l’intero stato di salute. Ecco perché dobbiamo essere cauti nella scelta della marca e del detergente da utilizzare. Vediamo quelli che sono assolutamente vietati, il cui utilizzo, in caso di estrema necessità, deve essere fatto non solo con cautela, ma quando Fido non è in casa e tornerà dopo molto tempo.

Candeggina o cloro

casa gira per la casa

Molto spesso, per igienizzare molti tipi di superfici della casa vengono utilizzati prodotti come la candeggina o il cloro. È vero che queste sostanze sono abbastanza forti da debellare qualunque tipo di batterio o di sporcizia, tuttavia sono anche molto tossiche. In realtà, fra l’altro, sono nocive sia per i nostri amici a 4 zampe, sia per noi umani.

L’odore che emanano e la consistenza di tali prodotti sono davvero molto disturbanti, specialmente per Fido. Non dobbiamo mai sottovalutare, infatti, l’idea che il nostro cane cammina a “zampe nude” sui pavimenti e sfiora ogni superficie con la cute libera da qualunque tipo di “protezione”.

Dunque, il problema sta nell’inalazione dell’odore (o del sapore!) di questi prodotti, già di per sé aspetto molto fastidioso e irritante, che colpisce in modo particolare gli amici a 4 zampe, i quali stanno a stretto contatto con i pavimenti. Questo può causare problemi o irritazioni alle vie respiratorie. Inoltre, il disagio deriva anche dal fatto che la cute degli animali, ipersensibile e, appunto, completamente “nuda”, è soggetta a rossori e bruciori anche molto forti.

Ammoniaca

cane seduto sul pavimento

Un altro dei prodotti per la pulizia di casa che fanno male al cane è sicuramente l’ammoniaca. Anch’essa è dannosa sia per gli amici a 4 zampe, che per noi umani. È bene, dunque, non usare ammoniaca per la pulizia di quelle superfici con cui i cani stanno particolarmente a contatto, come i pavimenti oppure gli strumenti e gli oggetti proprie dell’esemplare.

Anche in questo caso, l’odore, il sapore e la sostanza tossica che rilascia l’ammoniaca è fortemente dannosa per Fido. Le parti più colpite, ovviamente, sono anche quelle più sensibili: occhi, vie respiratorie, via aeree in generale, bocca.

Pesticidi

cane rilassato nella cuccia

Per quanto riguarda i pesticidi, chiunque di noi sa benissimo quanto gli insetti o animaletti simili siano fastidiosi, soprattutto nel periodo primavera-estate. Questo disturbo non colpisce soltanto noi umani, ma influisce anche sui nostri amici a 4 zampe.

Tuttavia, ci siamo chiesti se l’utilizzo dei pesticidi sia nocivo per la salute del nostro cane? Insomma, rientrano nei prodotti per la pulizia di casa che fanno male al cane, oppure no? Ebbene, purtroppo dobbiamo rispondere di sì anche in questo caso.

I pesticidi sono fra le maggiori cause di intossicazione dei nostri amici a 4 zampe. Dunque, dobbiamo fare estrema attenzione nella scelta dell’utilizzo di tali prodotti, poiché risolvere un problema, come quello degli insetti, potrebbe comportarne un altro, ben peggiore.

Esistono delle sostanze che hanno una composizione meno invasiva o comunque utilizzabile anche in presenza di cani in casa. Quello che conta, dunque, è saperle scegliere e sfruttarle per risolvere ogni situazione al meglio e non provocare alcun tipo di danno. Spesso, tali rimedi sono prodotti naturali, ovvero composti di oli essenziali o simili che svolgono lo stesso compito dei pesticidi classici, ma non disturbano la salute del nostro amico cane.

Pulizia pavimenti e oggetti del cane

cane sdraiato per terra

Sappiamo, inoltre, quanto Fido adori starsene sdraiato sul pavimento e stravaccarsi comodamente in ogni superficie libera che trova. Specialmente d’estate, quando il pavimento è fresco, il cane si stende piacevolmente e si rilassa. Dunque, teniamo in considerazione questo fattore: con cosa dobbiamo pulire a terra?

Il pavimento deve essere sempre igienizzato correttamente, proprio per evitare che Fido respiri polvere in eccesso o abbia qualche altra difficoltà derivante dalla mancanza di pulizia. Quali sono, allora, i prodotti per la pulizia di casa che fanno male al cane? O meglio: quali prodotti dovremmo utilizzare per andare incontro alle sue esigenze e non provocargli fastidio?

Esistono in mercato moltissime sostanze “pet-friendly, ovvero che vanno d’accordo, si sposano perfettamente con i bisogni dei nostri splendidi amici a 4 zampe e, dunque, sono ipoallergenici. Sicuramente possiamo trovare tali prodotti nei negozi per animali, ma anche nei supermercati ben forniti. Per stare tranquilli, comunque, possiamo sempre contattare il nostro veterinario di fiducia e chiedere informazioni a riguardo.

Inoltre, è importante anche considerare di utilizzare tali prodotti appositi anche per la pulizia e il lavaggio degli oggetti strettamente appartenente a Fido. In tal modo, andremo incontro alla sua delicatezza e non creeremo eventuali disagi o problemi di alcun tipo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati