Segnali di travaglio nel cane: quali sono e cosa fare

Se è incinta, conoscere i segnali di travaglio nel cane diventa indispensabile per prestarle la giusta assistenza quando sarà il momento

cagna in travaglio

I segnali di travaglio nel cane sono molto simili a quelli della donna. Osserviamo attentamente il suo comportamento ed eventuali sintomi subito precedenti al parto: così saremo di supporto per uno dei momenti più delicati della sua vita.

Segnali di travaglio nel cane: quali sono e cosa fare

Molto spesso il livello di energia diminuisce man mano che aumenta la pancia. In ogni caso, per essere sicuri che tutto proceda per il meglio, portiamo la nostra amica a quattro zampe regolarmente dal veterinario. In genere vengono programmate delle visite con una certa cadenza, mirate a monitorare la gravidanza in ogni sua fase.

La perdita di appetito

Uno dei primi segnali di travaglio nel cane è l’inappetenza: la nostra amata cagnolina comincerà a rifiutarsi di mangiare, fino a smettere del tutto. Ecco allora i cibi per cane in gravidanza.

Noi comunque continuiamo a darle le giuste quantità di cibo e acqua. Non tutti i quadrupedi presentano questo sintomo, e potrebbero manifestare l’esigenza di seguire una dieta normale fino all’inizio delle doglie.

Tendenza a nascondersi

Tra i segnali del travaglio del cane c’è la ricerca istintiva di un posto tranquillo e sicuro dove mettere al mondo i propri cuccioli. In molti casi questo sintomo si presenta prima delle doglie vere e proprie.

Segnali di travaglio nel cane: quali sono e cosa fare

La cagnolina in travaglio sceglierà di stare sotto il letto o dentro un armadio. Per aiutarla possiamo creare un rifugio ad hoc per lei e i piccoli che verranno. Mettiamo alcune vecchie coperte o un cuscinone in un luogo protetto e non troppo illuminato.

La stanchezza

Tra i segnali di travaglio nel cane c’è una perdita generale di energie. Questo succede perché l’organismo della nostra amica a quattro zampe sta lavorando duramente per dare il nutrimento necessario ai cuccioli, e perché l’addome si gonfia gradualmente sempre di più.

La nostra fedele cagnolina destinerà al sonno molte più ore rispetto alla norma. Quando si avvicinerà il momento del parto non farà altro che nutrirsi (se non avrà perso l’appetito) e dormire. Così riprenderà un po’ delle energie perse.

Cambiamenti comportamentali

Uno dei segnali di travaglio nel cane è un generale cambio nel comportamento a cui siamo abituati. La nostra cagnolina comincerà a camminare lentamente, sarà sempre più silenziosa e introversa.

Segnali di travaglio nel cane: quali sono e cosa fare

Ci sembrerà che abbia un carattere completamente diverso rispetto alla norma, ma non smetterà di cercare conforto nel suo amico a due zampe: la sua persona, quella per cui darebbe la vita.

Vomito e dolori addominali

Molto spesso, tra i segnali di travaglio nel cane, si verificano senso di nausea ed episodi di vomito. Questi sintomi possono essere di natura ormonale.

Diamo alla nostra cagnolina in difficoltà dell’acqua fresca e assicuriamoci che non rimanga disidratata a causa dell’eccessiva perdita di liquidi. Se si rifiuta, potrebbe essere necessario ricorrere a una siringa senza ago.

Calo della temperatura corporea

Un calo della temperatura è tra i segnali di travaglio nel cane. Usiamo un termometro rettale – in commercio ce ne sono di appositi per i quadrupedi – per controllare periodicamente il livello.

Segnali di travaglio nel cane: quali sono e cosa fare

Non è una procedura che piace generalmente, ma è un monitoraggio indispensabile. Seguiamo le indicazioni del veterinario e, se notiamo qualcosa di anomalo e preoccupante, contattiamolo immediatamente per avere istruzioni o per un’eventuale visita di controllo.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: