Tipi di addestratori per il cane, una piccola guida per l’educazione di Fido

L'educazione del nostro Fido è importantissima, serve in fase di socializzazione. In quest'ottica, ecco quali sono i tipi di addestratori per il cane

Sapere quali sono i tipi di addestratori per il cane è importantissimo per seguire un percorso consapevole e mirato. La fase di socializzazione, infatti, che dovrebbe cominciare sin dai primi mesi di vita, è molto delicata e consente al nostro amico a quattro zampe di imparare a interagire con il mondo che lo circonda nel rispetto di tutti gli attori in gioco, bipedi e quadrupedi che siano.

Sul web, che spesso è una risorsa ma che deve anche essere utilizzata con raziocinio, ci sono tanti corsi e cinofili. Saper distinguere tra quelli realmente validi e certificati e i sedicenti professionisti non è sempre facile, ecco perché il nostro consiglio è sempre quello di affidarsi ad allevatori e esperti del settore consigliati dall’Enci, l’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana

Addestramento cinofilo

Quali sono i tipi di addestratori per il cane. Le definizioni sono tante e le scuole di pensiero forse di più, ma è bene avvalersi di personale certificato da qualcuno che ha una certa rilevanza nella cinofilia. Nella fattispecie, sul sito ufficiale dell’Enci, infatti, è possibile consultare il Registro degli addestratori cinofili e il Registro dei conduttori di esposizione in relazione alle attività connesse al Libro genealogico.

L’importante è fare ordine su un argomento abbastanza confuso e su cui chiunque è portato a dire la propria, non sempre con cognizione di causa. Prima di tutto, quindi è bene mettere qualche paletto e cominciare con le giuste definizioni. In tal senso, è bene conoscere con precisione il ruolo dell’addestratore cinofilo. A lui compete l’educazione dei cani. Li prepara in maniera tale che possano superare le verifiche zootecniche previste dalle differenti prove di lavoro, in maniera tale che vengano messe in luce le specifiche qualità naturali a seconda dell’impiego e della loro affidabilità.

Ogni razza, infatti, a prescindere dagli standard che devono essere rispettati, ha le proprie peculiarità, i pregi e i difetti che vanno presi in considerazione. Ci sono razze di cani perfette per l’agility, altre razze di cani facili da addestrare e alcune poco inclini all’obbedienza. Gli esperti queste distinzioni le devono conoscere, devono saper consigliare a chi sta cercando l’esemplare giusto da adottare e – nel contempo – salvaguardare il benessere psicofisico di Fido.

Addestramento cani, il metodo classico

Prima di sapere quali sono i tipi di addestratori per il cane è bene conoscere un’altra questione che interessa l’addestratore (o educatore) cinofilo. Un professionista che sa il fatto suo, infatti, è consapevole che tra i suoi compiti c’è quello di impartire degli insegnamenti che hanno il fine di agevolare una convivenza pacifica tra bipede e quadrupede, tenendo a mente che ormai il nostro amico a quattro zampe è un componente della famiglia a tutti gli effetti e che non è più solo un mero strumento che aiuta le squadre cinofile delle forze dell’ordine o che salvaguarda la proprietà privata.

Fido è alla stregua di un figlio e il legame che si instaura è consequenziale. Per arrivare a un rapporto quasi simbiotico, può tornare utile sapere come parlare al cane per farlo sentire sicuro e protetto e comprendere a fondo il linguaggio del cane.

Bau entra a far parte della vita sociale nel complesso attraverso uno sviluppo mirato e consapevole delle capacità di apprendimento. Sarà l’addestratore a indirizzarlo verso l’impiego specifico previsto per ciascuna razza, e non a caso. L’obiettivo è migliorare la responsabilizzazione e la conoscenza di quello che è il migliore amico dell’uomo, di nome e di fatto. Si tratta di stabilire una relazione che si basa su affidabilità, equilibrio e docilità.

Addestramento cani, il metodo gentile

Tra i tipi di addestratore per il cane c’è anche il conduttore cinofilo di esposizione (conosciuto anche con il nome di handler). Lui ha il compito di educare i nostri amici a quattro zampe e di prepararli a ricevere un giudizio – si spera positivo – dal parte di un giudice esperto in materia di verifiche zootecniche di carattere morfologico. In parole povere, stiamo parlando di esposizioni e di raduni di razza. È grazie a lui, se fa un buon lavoro, che vengono esaltate le specifiche qualità naturali del nostro adorato Fido.

L’adozione non è una passeggiata e non è tutta rose e fiori, si tratta di un atto di responsabilità che dura “finché morte non ci separi”. La legge in materia di gestione degli animali di affezione ormai parla chiaro e non lascia spazio all’interpretazione. Oltre al microchip per il cane, soprattutto se si parla di razze di un certo tipo, ci sono diversi adempimenti da conoscere.

In quest’ottica, l’iscrizione al Registro degli addestratori cinofili e al Registro dei conduttori cinofili di esposizione si acquisisce, su delibera del Consiglio Direttivo dell’Enci, dopo aver frequentato un corso di formazione teorico-pratico, e superato, con esito favorevole, un esame. A tal proposito, può tornare utile sapere quali sono i corsi di addestramento per cuccioli certificati.

Negli anni a seguire il superamento dell’esame, la permanenza ai Registri è legata al pagamento di una somma decisa dal Consiglio Direttivo. Questa deve rispettare i termini stabiliti dall’art. 10 del Disciplinare degli addestratori cinofili e dei conduttori cinofili di esposizione, approvato con D.M. n. 847 del 2013.

Metodi di addestramento di cani

Nella fattispecie il Registro degli addestratori è composto da tre sezioni. La prima è quella degli addestratori per cani da utilità, compagnia, agility e sport. La seconda sezione è quella degli addestratori per cani da bestiame, la terza è quella dedicata ai cani da caccia.

Il Registro dei conduttori cinofili di esposizione ha una unica sezione. Attenzione alle truffe, perché è previsto che l’elenco dei corsi teorico-pratici organizzati dai Centri di Formazione Riconosciuti Enci (CFRE) sia reso noto sul sito ufficiale, previa autorizzazione.

Le domande per aderire alla formazione, poi, è previsto che siano presentate successivamente e che i corsi siano organizzati dai CFRE e solamente dalle strutture autorizzate. Possono partecipare i centri certificati Enci, i gruppi cinofili riconosciuti dall’ente in questione e le associazioni specializzate in razze che hanno ottenuto lo standard. Per qualsiasi dubbio o incertezza sui tipi di addestratori per il cane, è bene affidarsi ai contatti ufficiali o rivolgersi al proprio veterinario di fiducia per avere qualche indicazione mirata.

OffertaBestseller No. 1
Tappetino Refrigerante per Cani Gatti con Auto-Raffreddamento - Tappeto di Raffreddamento AntiGraffio/Impermeabile/Antiscivolo per Cane, per Cani e Gatti in Estate(70*55cm)
  • ❄ 【Cuscinetto di raffreddamento per animali domestici】 - Questo tappetino di raffreddamento per cani può offrire al tuo animale domestico un'esperienza fresca e confortevole all'istante. il tappetino può sempre sviluppare il miglior effetto di raffreddamento uniforme e funzionare in modo ottimale. Se vuoi raffreddare velocemente il cuscino, mettilo in frigorifero e congelalo.
  • 🧊 【Tappetino di raffreddamento per animali domestici】 - Materiale atossico e completamente privo di lattice, completamente innocuo per animali domestici e umani. In formati con 70x55cm con uno spessore di 1,3 cm. Per un comfort superiore, meno dolori articolari e una migliore salute, mobilità ed energia.
  • 🐈 【Facile da pulire e risparmiare】 - Il tappetino è quindi rapidamente pronto per l'uso. Il tappetino di raffreddamento rimane sempre pulito, asciutto e fresco. Adatto per cuccia, pavimento, divano, sedia, ecc. È comodo da piegare, trasportare o riporre e non occupa spazio.
  • 💕【Aggiornamento nuovo di zecca】 - Sigillatura a doppio strato, più robusto e durevole rispetto ai tradizionali cuscinetti di raffreddamento.
  • 🐾【Istruzioni per la cura】 - Non utilizzare alla luce diretta del sole. Quando non in uso, tienilo pulito e conservalo in un luogo fresco. Non toccare la superficie del prodotto con oggetti appuntiti, petardi, ecc. * Si consiglia di tagliare e lucidare l'unghia dei tuoi amici a quattro zampe prima di utilizzare il tappetino refrigerante.
Bestseller No. 1
Borraccia per cani portatile - Canareen 350ml borraccia pieghevole da viaggio per cani da | Borraccia per animali domestici per cani gatti passeggiate all'aperto, escursionismo, viaggi (Blu)
  • 【Portatile, pieghevole, leggero】 La tazza per l'acqua pieghevole per cani consente di risparmiare spazio ed è facile da trasportare, puoi piegarla in una tazza da viaggio per cani. Le dimensioni compatte ti consentono di riporlo facilmente nella borsa o di appenderlo comodamente al polso tramite la cinghia attaccata.
  • 【Nessuna perdita d'acqua】 La guarnizione in silicone sigillata all'interno del coperchio aiuta a garantire che non vi siano perdite d'acqua, inoltre non devi preoccuparti di bagnare lo zaino da viaggio.
  • 【Durevole e sicuro】 Realizzato in silicone e plastica alimentare di alta qualità al 100%, senza BPA, senza piombo, resistente alle alte temperature, trogolo in ABS per uso alimentare, 100% salutare per il tuo animale domestico.
  • 【Pratica grande capacità】 Capacità di 12 once / 350 ml, sufficiente per passeggiate, escursioni e viaggi all'aperto. I tuoi cuccioli pelosi possono godere di acqua sicura, fresca e sana in qualsiasi momento e ovunque.
  • 【Lavello largo】 Questa bottiglia da viaggio per cani e gatti ha un'ampia fessura di 82 mm, questo assicura che il tuo animale domestico possa bere acqua facilmente e rapidamente. Adatto per gatti, conigli, cuccioli e altri animali.
OffertaBestseller No. 1
Spazzola Morbida per Cani e Gatti, ACE2ACE Autopulente Toelettatura Spazzola per Animali Domestici con dei pallini di gomma, Togliere Eccesso e Morti Peli Animali, non Graffiano Sulla Degli Animali
  • ❤️️【Amichevole pallini di gomma Design】: ACE2ACE Le setole sono in metallo, molto morbide e l'impugnatura in plastica con rivestimento in gomma antiscivolo, e quindi non era tagliente. la spazzola ha levato facilmente peli e 'pallini di erba' dal mio gatto e cani, senza provocargli dolore e non Graffiano Sulla Pelle Degli Animali.
  • ❤️️【Sistema di Pulizia Intelligente e Comodo】: Rispetto alle spazzole in metallo classiche si evita il fastidio di “pungersi”, ha la possibilità di far uscire o rientrare le setole in metallo. Quando si deve eliminare i peli raccolti, basta premere il pulsante sul retro per tirare dentro le setole e pulirla dai peli rimasti attaccati con molta comodità e praticità. Non è più necessario pulire questo pennello autopulente.
  • ❤️️【Togliere Peli Ottima Compagna】: Molto leggero e abbastanza grande per spazzolare bene i vostri amici pelosetti, così evitando tanti peli in giro per casa. I denti in acciaio inossidabile sono progettati per penetrare i capelli impedendogli di annodarsi e arruffarsi. Soprattutto durante il periodo di cambio del pelo del amico a 4 zampe.
  • ❤️️【Promuovi la circolazione sanguigna e la naturale luminosità】: Quando pennello per il vostro animale domestico, fornisce un massaggio afoso, che aumenta la circolazione del sangue in modo efficace e consente al cane o gatto di sentirsi bene. Prevenire la caduta dei capelli.
  • ❤️️【Suggerimento】: Assicurarsi che sono asciutti i peli dell'animale prima di pettinarli. Si prega di essere amichevole e leggero per pettinare i peli di animali domestici. Prima di pettinare il tuo animale domestico, assicurati che non presenti tagli o piaghe sul suo corpo, in quanto potresti ferirli quando pettini i capelli.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati