Cane rivede il suo padrone dopo sei mesi: l’incontro commovente – VIDEO

Il video del cane che rivede il suo padrone dopo sei mesi è davvero sorprendente. Un momento che ci ricorda quanto possa essere forte un legame

volpino bianco cane

Il video del cane che rivede il suo padrone dopo sei mesi è la dimostrazione del fatto che un rapporto sincero può esserci anche al di là della specie.

Cane rivede il suo padrone dopo sei mesi: l'incontro commovente – VIDEO

Il volpino dal manto color miele è impaziente di rivedere il suo compagno di avventure bipede. Un periodo che per molti può risultare breve, infatti, per il nostro amico a quattro zampe sarà sembrato un’eternità.

La corsa impaziente

Il video del cane che rivede il suo padrone dopo sei mesi si apre con il nostro fedele amico che, accompagnato dal resto della famiglia, sembra avere capito tutto. Corre avanti e indietro lungo un viale, piange e sembra chiedere quanto manchi all’arrivo del suo papà umano.

Un comportamento che denota quanto gli amici a quattro zampe sentano la mancanza di chi considerano parte integrante della famiglia. In alcuni casi si arriva a parlare anche di ansia da separazione nel cane.

L’abbandono, o presunto tale

Cane rivede il suo padrone dopo sei mesi: l'incontro commovente – VIDEO

Quando decidiamo di adottare un peloso, soprattutto se si tratta di un meticcio proveniente dal canile, non dobbiamo dimenticare che avrà bisogno della nostra presenza quasi costante. Chi è costretto di stare via per lavoro tante ore al giorno è meglio che scelga una razza dal temperamento indipendentemente.

Un cane traumatizzato soprattutto dovrà lottare con la sensazione perenne che un eventuale abbandono subito possa ripetersi. Non ne ha capito la ragione in precedenza e non la capirebbe neanche se dovesse succedere di nuovo.

Predisposizione all’ansia da separazione

Cane rivede il suo padrone dopo sei mesi: l'incontro commovente – VIDEO

Tutti gli amici a quattro zampe sentono la mancanza del proprio padrone. Lo dimostra il protagonista del video e l’attesa impaziente dietro la porta di ingresso quando capiscono che stiamo rientrando a casa. Ci sono delle razze però che hanno la tendenza maggiore a sviluppare l’ansia da separazione. Tra queste ci sono:

  • Pastore tedesco;
  • Pastore australiano;
  • Labrador retriever;
  • Vizsla;
  • Border collie;
  • Cavalier kingcharles spaniel;
  • Cocker spaniel;
  • Bichon frise;
  • Levriero italiano;
  • Barboncino;
  • Havanese;
  • Puntatore tedesco a pelo corto.

Quando decidiamo di adottare un peloso, meglio se da un canile, dove non merita di stare, teniamo presente che si tratta di un impegno per la vita. È una responsabilità continua, ripensarci non è un’opzione: Fido ne soffrirebbe troppo e per sempre.