Il cane pensa di te qualcosa che ignori: ecco cosa

C'è qualcosa che il cane pensa di te, che tu ignori e che invece dovresti tenere bene a mente: ecco cos'è

cane cucciolo

Fido è un pezzo del tuo cuore. È la parte più dolce della tua esistenza, quella che ti fa ridere e ti consola. Quindi sicuramente ti sarai chiesto se il cane pensa di te qualcosa di specifico, se c’è qualcosa che vorrebbe dirti, ma che per limiti della comunicazione non può trasmetterti.

Oggi abbiamo provato a metterci nei panni di Fido. Abbiamo provato a osservare la realtà con i suoi occhi e a sentirla con il suo cuore. E quello che abbiamo capito è che alle volta, ci scordiamo di donargli una cosa preziosissima: il tempo.

Il cane pensa di te qualcosa che ignori: ecco cosa

Ricordati che sono qui per poco

Anche per via del grande bene che gli vogliamo, tendiamo ad accantonare il pensiero che Fido non starà con noi per sempre. La semplice idea di sapere cosa succede a un cane che sta per morire ci rende affranti. Eppure, in realtà, dovremmo tenerlo presente ogni giorno.

Ogni momento dedicato a Fido è un momento speciale. Dovremmo pensare a regalargli dei giochi perché tra le cose che il cane pensa di te c’è anche “Starà con me un po’ di più oggi“?

Il cane pensa di te qualcosa che ignori: ecco cosa

Ho una lettera per te

Alla luce di quanto abbiamo detto, per farti capire bene cosa il cane pensa di te, abbiamo deciso di proporre una lettera. Un contenuto che abbiamo trovato nei meandri del web e che pensiamo sia da tenere presente. Immaginate che a scriverla sia il vostro cane da anziano.

E se ne avete uno già in età avanzata, preparate i fazzoletti. Perché queste parole vi colpiranno dritte al cuore.

Il cane pensa di te qualcosa che ignori: ecco cosa

Ciao, io sono il tuo cane e vorrei dirti una cosa. So che voi umani avete una vita molto frenetica. Per alcuni c’è il lavoro, per altre i bimbi da crescere. Correte sempre da una parte all’altra senza fermarvi e apprezzare i momenti della vostra vita.

Guardami ti prego. Vedi i miei occhi che ti fissano? Una volta erano chiari, adesso lo sono meno per colpa dell’età. Ho il pelo grigio ma sono ancora qui. Posso vedere l’amore che senti per me nei tuoi occhi. Ma tu cosa riesci a vedere nei miei?

La vedi la mia anima? Vedi che ti amo più di qualsiasi altra cosa al mondo? Posso perdonarti qualsiasi cosa per un tuo sguardo o per una tua carezza. Non ti chiedo molto. Ferma il tempo, rallenta i tuoi ritmi, stai con me qualche minuto.

Ti vedo triste quando leggi di altri cani che sono volati sul ponte dell’arcobaleno. Può succedere che ce ne andiamo all’improvviso, quando siamo ancora giovani. So che quando toccherà a me ti si spezzerà il cuore. Invecchio lentamente e tu non te ne accorgi.

Ma i peli grigi sul mio muso e le cataratte che mi ruberanno la vista non smetterò mai di amarti. Non so se sarà domani o la prossima settimana ma so che un giorno tu piangerai per me. Farai di tutto per avermi con te almeno un altro giorno.

Oggi, però, sono accanto a te, come sempre. Viene a stare con me. Cosa vedi? Guardami attentamente e vedrai la mia anima che ti parlerà: ti dirà quanto ti amo. Sono un essere vivente, esattamente come te. Fammi una carezza, parla con me e guardami negli occhi.

Posso dirti com’è divertente correre dietro a una palla da tennis. Hai voluto me perché volevi qualcuno accanto  te, per condividere le tue emozioni, i sentimenti e i tuoi ricordi… ed eccomi qui.
Sono un cane, sì ma, nello stesso tempo sono un essere senziente come te.

Percepisco il tuo stato d’animo, sento le tue emozioni. Non penso che tu sia un “cane su due zampe”. Io so bene chi sei: un umano meraviglioso e io, nonostante i tuoi difetti, ti voglio bene.
Adesso siediti con me sul pavimento. Entra nel mio mondo e ferma le lancette dell’orologio per 15 minuti. Guarda nei miei occhi e parlami sussurrandomi all’orecchio.

Parlami col cuore e io ti porterò nel mio per sempre. La vita è troppo breve. Quindi, ti prego… vieni a sederti accanto a me e condividi con me, il tuo amico fedele, quei attimi preziosi che ancora ci restano da vivere insieme. Ti voglio bene. Il Tuo Cane.

Non piangere e coccolami

Il cane pensa di te esattamente questo: pensa che tu sia la creatura più importante che c’è. E pensa che dovresti dedicargli più tempo. Se dopo questa lettera ti sei sciolto in lacrime, fermati. Asciugati gli occhi e voltati verso il tuo quattro zampe.

Cosa sta facendo? Ti osserva? Riposa? È di là, sul suo cuscino preferito? Chiamalo e fagli le coccole, prendi la sua pallina preferita e gioca con lui. Ferma la tua routine per un solo quarto d’ora e stai con lui, per una passeggiata o per uno dei tanti giochi da fare con lui.

Perché il tempo passa e non si ferma. E dedicarti a lui è il regalo più grande che puoi fargli.