Come si fa addormentare un cane? Tutti i trucchi

Come si fa addormentare un cane? Ecco tutti i trucchi per riuscirci

Il sonno è una necessità fisiologica e lo è per tutti, animali e umani.
Ma come accade a noi anche per il nostro cucciolo il sonno potrebbe venire meno.
Le reali cause sono tante, ma altrettanti sono i segreti per conciliare il suo sonno.
Oggi vi spieghiamo come si fa ad addormentare un cane.

Non per tutti il sonno è automatico, se abbiamo avuto una  giornata difficile o se abbiamo un momento di particolare preoccupazione, facciamo fatica ad addormentarci.
Anche i cuccioli potrebbero avere questo problema, ma è importante capirlo, prevenirlo e risolverlo.
Vediamo come.

Il mio cane non dorme, perché?

cane sotto le coperte

Prima di svelarvi i trucchi che vi permetteranno di far addormentare il vostro cane, dobbiamo approfondire le reali cause per cui il nostro cane non riesce ad addormentarsi.
Molti sono i fattori capaci di disturbarlo a tal punto da non farlo dormire:

Attrazione sessuale: se un cane si ritrova nel suo pieno sviluppo sessuale e per di più ha riconosciuto un cane in calore con cui accoppiarsi, è molto probabile che abbia molte difficoltà ad addormentarsi.

Stress: lo stress è un elemento che molto probabilmente disturba il sonno del nostro cucciolo.
Anche i cani, come noi, accumulano stress e ansie.
Se agitato per qualcosa il cane potrebbe o avere dei grossi problemi a riaddormentarsi, ma potrebbe altresì manifestare il suo stress anche attraverso episodi aggressivi nei vostri riguardi o nei riguardi di altri animali.

Nervosismo o iperattività: se il vostro cane è iperattivo o particolarmente agitato è quasi matematico che non riesca a prendere sonno arrivato verso sera.

Malattie: la causa del mancato sonno potrebbe anche riguardare il suo stato di salute.
Per questo motivo è bene programmare periodicamente dei controlli col veterinario per indagare e scoprire possibili cause di malessere del cucciolo.


Questi sono solo alcuni dei principali motivi per cui il vostro cane fatica a prendere sonno.
Ma a questo punto è opportuno procedere col svelarvi quali trucchi potrete mettere in atto per far sì che abbia un sonno tranquillo e perché no, che lo abbiate anche voi.

Il mio cane non dorme: come si fa ad addormentare un cane?

cane imbronciato

Scoperti i motivi che distraggono il vostro cucciolo dal farsi una lunga e tranquilla dormita, è arrivato il momento di capire come intervenire.
Bastano pochi e semplici passaggi e comportamenti per aiutarlo ad addormentarsi serenamente.

Attenzione alla cuccia e alla temperatura: il luogo dove il vostro cucciolo deve riposare merita le stesse attenzioni che noi abbiamo nei riguardi delle nostre camere da letto.
Così come le nostre stanze sono comode e accoglienti allo stesso modo la cuccia del vostro cane, così come anche il luogo dove posizionarla, diventa di estrema importanza.
Scegliete un posto accogliente e ben coperto, tranquillo e con una temperatura adeguata.
Questo lo aiuterà sicuramente a lasciarsi andare ad un sonno profondo.

Rumori: il luogo scelto da voi per arredare la zona notte del vostro cane è importante che sia lontana da rumori.
Troppe distrazioni potrebbe non aiutarlo nella conciliazione del sonno.

Pasto: attenzione alla sua alimentazione. Un pasto troppo elaborato potrebbe appesantirlo inutilmente impedendogli di dormire.
Mantieni sempre la sua dieta equilibrata e varia e sposta dalla sua zona notte le ciotole.

Allenamento: l’allenamento è importante sia per sfogare ansie e preoccupazioni ma anche perché complice di una serena e tranquilla notte.
Se il vostro cane è abituato a mantenersi in allenamento è probabile che la sera sia talmente stanco da addormentarsi senza alcun bisogno di aiuto.

Routine: abituate il vostro cane ad avere dei chiari e scanditi ritmi durante la giornata.
E siate voi a dettare i tempi della sua quotidianità.

Come spesso vi consigliamo è importante che il cane capisca e comprenda i limiti che voi gli date.
Una routine fatta di atteggiamenti ripetuti e sempre identici li aiuterà ad associare ad ogni azione un comportamento.

Come si fa invece a far addormentare un cane cucciolo?

cucciolo che dorme

Finora abbiamo approfondito la questione sonno partendo dal presupposto che abbiate qualche difficoltà col vostro cane non proprio giovanissimo.
Ma cosa possiamo consigliarvi se avete a che fare con un cucciolo di cane e lo avete appena portato a casa?
La situazione potrebbe complicarsi, ma nulla di particolarmente difficile.

Un cucciolo appena adottato è molto probabile che abbia bisogno di qualche attenzione in più.
Appena separato dalla mamma è quasi certo che si senta spaesato e non perfettamente a suo agio, sta a voi coccolarlo per farlo sentire al sicuro.

Aspettatevi che non vi faccia dormire: molto probabilmente sarà agitato durante la notte per il cambio di luoghi e odori.
Non allarmatevi se capiterà che pianga, basta coccolarlo un po’ di più.

Nessun rimprovero: si tratta già di una situazione di stress e preoccupazione non è bene sottoporlo ad un’ulteriore angoscia.

Concedetegli un po’ del vostro tempo notturno: in altre parole, per qualche ora fatelo dormire con voi. Ma abbiate sempre in mente che il cane si abitua subito a delle situazioni a lui comode quindi è importante che abbiate sempre a mente di dover ben delimitare i vostri spazi dai suoi.

Giochi, una coperta calda e tante coccole lo aiuteranno a sentirsi a suo agio, sarà solo questione di abitudine e ben presto riuscirà a sentirsi al sicuro in casa e dormirà sonni tranquilli e sereni.

Come arredare la stanza del cane?

cane nascosto sotto il piumone

Un ultimo consiglio che vogliamo darvi riguarda l’arredamento dei suoi spazi.
Diventa fondamentale a questo punto fare in modo che il suo ambiente sia spazioso, accogliente e tranquillo.
Bastano pochi accorgimenti per fare in modo che lo diventi.

Cuccia comoda e calda: coperte pulite e cuccia spaziosa devono accogliere il vostro cane per i suoi meritati momenti di relax.

Spazio food&beverage: anche la parte che dedicate al suo fabbisogno giornaliero deve essere accogliete e pulita.
Lavate spesso le ciotole del cibo e fate in modo che abbia acqua sempre fresca a portata di zampa.

Spazio relax e giochi: sì ad uno spazio giochi e relax, ma è bene anche portarlo spesso fuori a giocare.

Per i cani è importante fare attività fisica all’aria aperta interagendo con altri cani con cui divertirsi.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati