I cani capiscono causa ed effetto?

I cani capiscono causa ed effetto? Oppure no? Possono i nostri amici a quattro zampe capire la causa di una certa azione?

I cani capiscono causa ed effetto? Sì o no? No, i cani non sanno percepire la causa e l’effetto. Perché? Perché, da quanto si può dedurre dai vari studi scientifici che sono stati effettuati, al massimo un cane può memorizzare. Non può capire la causa e la conseguenza di una determinata azione. Infatti non possiede le stesse capacità intellettive che ha l’uomo.

Questo significa che non è in grado di rendersi conto o di chiedersi se la sua azione o quella degli altri avranno delle conseguenze. Un esempio è quando il cane combina guai: non sa che come conseguenza, il suo padrone potrebbe arrabbiarsi.

La risposta

I cani capiscono causa ed effetto? No. Sebbene questi amici a quattro zampe siano senza dubbio intelligenti e abbiano delle capacità intellettive più sviluppate di altri animali, tuttavia non sanno percepire causa ed effetto. Si deve subito sottolineare anche il fatto che non potrebbero neanche imparare a farlo. Il discorso è simile al concetto che porta alla domanda se i cani sanno contare.

I cani capiscono causa ed effetto

Secondo gli esperti infatti, il cervello del cane non ha le stesse caratteristiche dell’uomo, o meglio alcune aree non sono sviluppate quanto quelle umane. Il cane infatti non può essere in grado di imparare dei concetti come quello di causa ed effetto

Insomma, in generale sembrerebbe essere stata da sempre confermata l’ipotesi secondo la quale i cani non possono capire la causa e l’effetto. Senza dubbio però possono memorizzare. Memorizzare che un determinato comportamento che hanno assunto non va bene, ma in questo caso si parla di addestramento.

Questo infatti è uno dei numerosi esperimenti che con il passare degli anni, i vari esperti hanno provato a fare. Tutto questo ha dimostrato che il cane può memorizzare, però non percepisce causa ed effetto e non può imparare a farlo.

Memorizzare

Il fatto che il cane riesca a memorizzare ha fatto pensare alcune persone che forse sappia anche gestire il concetto di causa e conseguenze, ma non è così. Memorizzare significa imparare a ricordare un determinato comportamento da assumere, come ad esempio avviene all’interno dell’addestramento.

I cani capiscono

Secondo alcuni studiosi, il cane può solo distinguere a grandi linee alcune quantità come il nulla, e quindi il valore zero, rispetto a quantità più elevate, come tanti oggetti. È il caso di un bicchiere vuoto ed uno invece pieno di elementi. Questa tesi comunque, per quanto sembrerebbe essere stata dimostrata, ha destato negli anni non poche polemiche. Dicendo questo si dimostra che il cane non può nemmeno contare le cause di un evento e neanche determinare il numero delle conseguenze.

Altri dettagli

In generale, è sempre bene non cercare di attribuire al cane delle caratteristiche che non ha. Questo è il caso di numerosi utenti che per quanto possano volere bene al cane, a volte sostengono che questo animale abbia delle capacità che non sono mai state dimostrate scientificamente.

cane al canile

Molte volte infatti, soprattutto sui social, vengono diffusi concetti sbagliati, come quello del cane e causa ed effetto, quando non è così. Questo tuttavia non toglie il fatto che questo animale sia un animale molto intelligente, e anche molto più di alcune altre specie.

Articoli correlati