Come insegnare al cane il comando “vallo a prendere”

Insegnare nuove cose al peloso è stimolante sia per voi che per il cane. Ecco i passaggi per insegnare al cane il comando vallo a prendere

cane di grossa taglia

Chi ha un cane, soprattutto cucciolo, e ha la volontà di insegnare nuovi comandi, deve avere una buona dose elevata di costanza e pazienza. Non sempre infatti risulta facile insegnare nuove cose al cane, ma con un bel po’ di tenacia e quotidianità è possibile riuscire nell’intento. Ecco allora come insegnare al cane il comando vallo a prendere e quali sono i passaggi da attuare per fare in modo che gli sforzi possano rivelarsi utili e produttivi.

Come insegnare al cane il comando "vallo a prendere"

Nuovi comandi

Prima di insegnare nuovi comandi al cane è necessario che il cane abbiamo imparato i comandi base, altrimenti tutto quello che vorrete insegnarvi risulta decisamente impossibile. Imparare nuove cose richiede degli step che devono essere necessariamente seguiti per andare a quello successivo.

Come insegnare al cane il comando "vallo a prendere"

Insegnare al cane il comando vallo a prendere non richiede particolari sforzi, ma le basi risultano comunque importanti.

I passi da seguire

Per riuscire ad insegnare al cane il comando vallo a prendere è necessario, come accennato, eseguire determinati passi. Questi devono essere compiuti in maniera metodica per riuscire a scaturire l’effetto desiderato. I passi da eseguire sono:

  • Iniziate a giocare con qualsiasi oggetto, possibilmente, se potete farlo con uno che il vostro cane adora, è ancora meglio. Date il comando “prendi” al cane e aspettate che il peloso raccolga il giocattolo. Successivamente è necessario dare il comando “dai” quando volete che il cane lasci la presa;
  • Dite al cane di darvi il giocattolo e poi lanciatelo lontano da voi e dal cane e comandategli di riportarlo da voi, attraverso il comando “prendilo”;
  • Normalmente il cane comprende subito quello che gli chiedete; ma è anche possibile che ci voglia un po’ più di tempo per insegnargli questo nuovo esercizio.

Come insegnare al cane il comando "vallo a prendere"Per insegnare al cane il comando vallo a prendere è necessario che ricorriate all’ausilio di alcuni snack premio o biscotti per cani. Stimolando il cane con il cibo, risulta molto più semplice impartirgli nuove regole e nuovi esercizi.

Cosa non si deve fare

Se avete capito che insegnare al cane il comando vallo a prendere risulta davvero complicato per il vostro cane o se il vostro peloso non è particolarmente contento di fare questo gioco, il consiglio migliore che vi si possa dare è quello di smettere. Alcuni atteggiamenti del padrone possono creare uno stress del cane molto alto e lo stress purtroppo ha delle conseguenze allucinanti sia per il corpo che per l’anima. Un cane stressato è un cane che necessità di tranquillità; tranquillità che si aspetta in particolar modo dal proprio padrone.

Come insegnare al cane il comando "vallo a prendere"

In definitiva è possibile riuscire ad insegnare al cane il comando vallo a prendere; l’importante è che prima di questo insegnamento, il cane abbia imparato i comandi precedenti. Inoltre se doveste notare delle difficoltà, è consigliabile che vi rivolgiate all’aiuto di un comportamentista che, studiando il cane e le sue abitudini, stabilirà effettivamente quali sono le problematiche legate agli insegnamenti.

Per qualsiasi altra informazione potete anche avvalervi dall’aiuto del vostro veterinario che cercherà di capire se eventuali difficoltà d’apprendimento sorgono a causa di problemi legati alla salute.