Perché il cane mangia la terra? I motivi e come riuscire a impedirglielo

cane con muso nella terra

Perché il cane mangia la terra? Il nostro amico a quattro zampe è un vero amante della natura. Sono davvero poche le razze così pigre che rinuncerebbero a una gita nel bosco o a un’ora al parco sotto casa. Una passeggiata in giardino, una nostra piccola distrazione ed eccolo lì: con il muso marrone, sporco e umido.  Può capitare che Fido mostri interesse verso questo elemento e che voglia averci a che fare a tutti i costi, ma la ragione non è una sola: ce ne sono diverse e il più delle volte hanno a che fare con la sperimentazione.

Spesso e volentieri non c’è una spiegazione specifica: potrebbe anche darsi che si diverta nel farlo oppure che ne gradisca il gusto, molto più banalmente. In ogni caso, il nostro obiettivo è scoprire le ragioni più frequentii e se ci sono dei contesti in cui la situazione possa diventare davvero problematica o pericolosa.

Il mondo, una grande esperienza da vivere

Perché il cane mangia la terra? I motivi e come riuscire a impedirglielo

Perché il cane mangia la terra? In assoluto, potremmo considerarlo un comportamento del tutto normale, figlio dell’istinto, che è il vero motore che spinge le decisioni della nostra piccola palla di pelo. Infatti, i nostro amici a quattro zampe conoscono, esplorano e si relazionano con il mondo prevalentemente tramite il loro olfatto straordinario, ma anche attraverso il gusto.

Quindi il naso e la bocca sono gli strumenti per conoscere ciò che hanno a disposizione. A tal proposito, potrebbe tornare utile conoscere le razze di cani con l’olfatto più sviluppato, tra essi anche qualche esemplare di cane molecolare.

Ecco spiegato in breve tempo perché il nostro amato Fido sia spinto a portare alla bocca qualcosa che non sia del cibo. In questo caso, poi, a essere coinvolto è anche il naso. Si tratta semplicemente di un’esigenza legata all’esplorazione, che i nostri piccoli segugi hanno già dalle prime settimane di vita. Fase delicata, in cui una corretta socializzazione gioca un ruolo a dir poco determinante. E, se ci pensiamo bene, anche in questo, il cane non differisce troppo dal cucciolo di uomo che odora e si mette in bocca tutto quello che gli capita sotto mano per conoscerlo.

Anche i cani più anziani, però, possono manifestare questo comportamento, cosa li spinge a farlo? A volte può essere un sintomo di una qualche patologia che merita di essere approfondita per evitare spiacevoli conseguenze. Non ricorriamo al fai da te, ma solo al parere del veterinario di fiducia, che conosce anche eventuali pregressi clinici e caratteristiche di razza.

Questione di scarsa alimentazione

Perché il cane mangia la terra? I motivi e come riuscire a impedirglielo

Una delle spiegazioni possibili del perché il cane mangia la terra è una dieta povera, che non fornisce il giusto apporto di tutti i nutrienti di cui necessita per crescere sano e forte. Non dimentichiamo, infatti, che la nostra piccola palla di pelo è prevalentemente carnivora. Ecco allora che deve assumere soprattutto proteine di origine animale, seguite anche dalle dosi corrette di proteine, vitamine, minerali e fibre. Questo a prescindere dal fatto che si opti per un’alimentazione naturale o industriale. A tal proposito, una volta avuto il permesso del nutrizionista, potremmo sperimentare i cibi ricchi di proteine e che non fanno male a Fido.

Giusto per fare un esempio pratico, la mancanza di vitamina B1 potrebbe spingere il cane a cercarla nel terreno. Lo stesso vale per la carenza di minerali essenziali come il fosforo e il calcio. La terra contiene questi elementi, inoltre diversi tipi di terreno contengono diversi tipi di minerali. A tal proposito, potrebbe essere interessante un focus sulle vitamine essenziali per i cani.

Più semplicemente la loro attrazione nei confronti della terra potrebbe essere provocata dal fatto che sentano l’odore di qualche cibo succulento caduto accidentalmente ed entrato in contatto con il terriccio. In questo caso, ci sono dei segnali che non sono difficili da individuare se sappiamo leggere tra le righe di un linguaggio del corpo inevitabilmente diverso dal nostro.

Infatti, potremmo accorgercene dal suo atteggiamento. Se un amico a quattro zampe esplora con cura il terreno mediante la lingua, vuol dire che è alla ricerca di qualche nutriente che serve a sopperire alla sua carenza alimentare; se scava la terra velocemente e in maniera euforica molto probabilmente sta cercando qualcosa di specifico. Anche se bisogna ricordare che il cane scava spesso ed è per lui un comportamento del tutto naturale.

Quando c’è da preoccuparsi?

Perché il cane mangia la terra? I motivi e come riuscire a impedirglielo

Perché il cane mangia la terra? Il più delle volte unico responsabile è l’istinto, ma può succedere che dietro a degli atteggiamenti ci sia un malessere che noi non siamo capaci di interpretare correttamente. Il più delle volte si tratta di un disturbo di natura gastrica o digestiva. Per qualsiasi dubbio o incertezza, programmiamo una visita di controllo dal veterinario.

Infatti, oltre ai minerali e alle vitamine, il terriccio contiene alcuni elementi che possono essere preziosi per il nostro peloso. Tra questi c’è l’argilla che ha degli effetti benefici su questo tipo di disturbi e può alleviare alcuni dei sintomi più fastidiosi.

Mancanza di stimoli

La causa che spiega perché il cane mangia la terra spesso può essere trovata in una mancanza di stimoli, che porta Fido ad assumere comportamenti anomali. Infatti, questi hanno la necessità di essere spronati, sia fisicamente che mentalmente. La monotonia è stressante anche per loro.

In particolare questo può accadere a quelli che rimangono soli in casa per diverse ore al giorno, soffrendo la solitudine e l’inattività. Nei casi più gravi si arriva a parlare di ansia da separazione. Ma anche delle cause più serie come un disturbo ossessivo-compulsivo o un’esperienza eccessivamente dolorosa possono rappresentare una spiegazione valida.

Nonostante tutto quello sinora detto, mangiare la terra può essere pericoloso per i cani soprattutto perché spesso vengono utilizzate sostanze chimiche che sono nocive per i vostri amici a quattro zampe. Queste potrebbero infatti causargli dei problemi anche di una certa entità.

Conclusioni

Perché il cane mangia la terra? I motivi e come riuscire a impedirglielo

Perché il cane mangia la terra lo abbiamo capito. Se, però, questo comportamento ci preoccupa, cerchiamo di capire se è spinto da un disagio fisico o da una carenza alimentare. Proviamo, inoltre, a fornirgli sempre degli spunti nuovi, come esercizi fisici e giochi, che lo mantengano attivo.

Infine rivolgersi a un veterinario può aiutarci a individuare la natura del problema e a trovare la soluzione più efficace per la risoluzione del problema. Anche nel caso di un disturbo comportamentale ci sono professionisti specializzati a cui ci si può rivolgere.