Processionaria nei cani: cosa sapere e come difendere Fido

Ecco come riconoscere i segnali della processionaria nei cani e come fare guarire velocemente il vostro cane affetto da tale problema

Purtroppo i cani come le persone possono essere soggetti a malattie. Ecco il caso della processionaria nei cani, malattia insidiosa e potenzialmente mortale, se non vengono presi i giusti provvedimenti. Questa come la maggior parte delle malattie dei cani è causata da degli insetti che risultano essere terribilmente pericolosi per la vita del cane soggetto a tale problema.

verme di processionaria

Cos’è la processionaria

Processionaria viene chiamato un insetto lepidottero pericoloso per gli umani e potenzialmente fatale per i cani. Alla famiglia dei lepidotteri appartengono anche le farfalle e tutti quegli insetti dotati di squame che circondano le ali degli insetti.

L’insetto in questione prende il nome di processionaria per il modo in cui questi si muovono. La processionaria ha come caratteristica quella di muoversi insieme ad altri insetti della stessa specie, in fila indiana, come se stessero partecipando proprio ad una processione.

processionaria

Questo parassita non è solo pericoloso per i cani, ma lo è anche per gli uomini e per altre forme di vita come gli alberi di pino o di querce. I maschi di questa famiglia possono raggiungere i 3-4 cm e le femmine 1 o 2 cm in più rispetto al maschio.

Trasmissione della malattia

La processionaria solitamente è possibile riscontrarla negli ambienti boschivi e nelle campagne. I cani particolarmente curiosi corrono il rischio di essere infettati da questo insetto attraverso il fiuto.

cane anziano

Gli aghi presenti sul corpo della processionaria si insinuano dal naso, nella gola e posso raggiungere perfino i polmoni e altri organi vitali del cane, compromettendone la salute. Se, questa infezione, non dovesse essere presa in tempo e debellata, comporta la morte del cane nel giro di qualche giorno.

Sintomi della processionaria nei cani

Un cane che ha contratto la processionaria assume dei comportamenti diversi dal solito. Questi inoltre riscontrano una sintomatologia difficile da gestire e parecchio fastidiosa, quali:

  • Salivazione eccessiva;
  • Gonfiore sulla lingua;
  • Infiammazione al tratto orale e gastrico;
  • Febbre alta;
  • Necrosi della lingua;
  • Vomito;
  • Diarrea;
  • Inappetenza;
  • Apatia

cane coccolato

Questi sintomi sono tutti gravi e mortali. Il gonfiore della lingua potrebbe aumentare e raggiungere un livello di gonfiore tale da arrivare alla gola e soffocare il cane.

Cosa fare

Nel caso in cui il vostro cane sia entrato in contatto con l’insetto è necessario che pratichiate al cane le operazioni di primo soccorso, prima che corriate dal veterinario. Il tempo che impiegate per andare dal veterinario lo dovete utilizzare per attuare queste operazioni di primo soccorso in modo tale da stabilizzare il cane prima che questi venga visitato dal veterinario.

La processionaria infatti agisce anche in pochi minuti, ma che risultano bastevoli per rendere la guarigione impossibile. Per questo risulta essere di vitale importanza lavare la bocca del cane con una soluzione di acqua e bicarbonato. Questa dovrebbe essere messa dentro la bocca e la gola del cane attraverso una siringa senza ago, per velocizzare la fuoriuscita degli aghetti e indurre il cane a vomitare.

corpo irritato

È consigliabile che durante il trattamento voi indossiate un paio di guanti per scongiurare un eventuale irritazione del vostro corpo, visto che, come detto all’inizio, la processionaria è molto pericolosa pure per l’uomo.

Trattamento

La cura e il trattamento della processionaria dei cani è a base corticosteroidea. Tuttavia, questa malattia, potendo raggiungere livelli di gravità diversi, può essere trattata in tantissimi modi. Il veterinario vi indicherà la cura migliore da somministrare al vostro cane in base ai livelli di problematicità raggiunti dal contagio.

cane sul prato

Cercate di attuare una forma di prevenzione cercando di portare con voi, in particolar modo tutte le volte che giungete sul territorio dove possa presentarsi la processionaria, tutto l’occorrente per praticare le operazioni di primo soccorso.
Nella processionaria nei cani, la tempestività, la razionalità e i mezzi di prevenzione possono fare realmente la differenza e segnare la vita del vostro cane.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati