Vacanza con il cane in Veneto: dove andare, cosa fare

Cosa fare e dove andare se avete deciso di trascorrere qualche giorno di relax e di passare la vostra vacanza con il cane in Veneto

Chi ha un cane e non vuole rinunciare alla sua compagnia durante le ferie, può tranquillamente trascorrere la propria vacanza con il cane in Veneto. Questa regione ricca di storia e di arte potrà rispondere a tutte le vostre esigenze e alle esigenze del vostro amato peloso, che potrà rilassarsi con voi e fare nuove esperienze.

cane con valigia

Estate ed inverno

Se avete deciso di andare in vacanza con il cane in Veneto non potrete fare a meno di ammirare gli splendidi paesaggi che circondano le Dolomiti, le Montagne venete e i laghi. Soprattutto quest’ultimi sono caratterizzati da acqua cristallina e sarà possibile immergere se stessi e il proprio cane nella natura incontaminata che caratterizza questi meravigliosi paesaggi.

cane in viaggio

Sarà possibile fare delle escursioni e delle passeggiate tra i boschi e potrete inoltre giocare con il vostro meraviglioso peloso. Il veneto è altresì famoso per i suoi borghi in cui sarà possibile rivivere la storia del luogo; inoltre è possibile trascorrere qualche ora in una delle tante località termali, adibite anche per ospitare i pelosi.

La regione vanta inoltre circa sei aree protette in cui potrete fare il bagno nelle acque limpide e godere delle spiagge naturali. In più nel litorale sono presenti delle strutture pet-friendly in cui vi sarà possibile portare il vostro cane anche in spiaggia.

Strutture

In tutta la regione sono presenti circa 220 strutture in grado di ospitare anche i vostri amici animali; tuttavia è sempre importante chiedere prima alla struttura che avete scelto, in modo tale da non avere brutte sorprese al vostro arrivo.

cane sul letto

Ogni struttura inoltre offre la possibilità di acquistare dei pacchetti che includono anche il vostro cane, con lo scopo di fare rilassare sia voi che il vostro amato peloso.

Parchi

Secondo la legge regionale n.17 del 19/06/2014 art. 18 bis tutti gli animali da compagnia possono accedere nei parchi pubblici della suddetta regione. Tuttavia ogni parco regolamenta l’ingresso dei cani a seconda della taglia e della struttura presente all’interno del parco.

cane e padrona

Proprio per questo risulta davvero importante contattare il parco e la struttura in cui volete trascorrere la vostra vacanza per capire se il vostro cane è ammesso o meno. In ogni caso all’interno dei parchi sono presenti delle strutture in cui i cani possono muoversi e giocare liberamente, senza guinzaglio e senza museruola, obbligatori invece in caso di escursioni private.

Attenzione

Se avete deciso di trascorrere la vostra vacanza con il cane in Veneto, dovete prestare sempre massima attenzione alla salute del vostro peloso, soprattutto se avete deciso di trascorrere le vostre giornate, immersi nel verde e non in città. Il cane è sempre più fragile dell’uomo e necessita di frequenti pause e di idratarsi costantemente per evitare che si possa incappare in un colpo di sole nel cane. Inoltre è sempre preferibile portare un kit  pronto soccorso per cani per riuscire ad effettuare le prime manovre in caso di malessere del vostro peloso.

cane che guarda

Altrettanto importante è informare il vostro veterinario della scelta di trascorrere qualche giorno con il peloso immersi nella natura. Questi potrà consigliarvi l’integrazione di qualche vaccino specifico come quello della filariosi del cane, per evitare che una piacevole avventura si possa trasformare in un vero e proprio incubo.

In definitiva se avete deciso di trascorrere la vostra vacanza con il cane in Veneto, sappiate che avete fatto una scelta davvero intelligente. Inoltre moltissime altre regioni d’Italia sono in grado di ospitare voi e il vostro peloso. Potrete infatti andare in vacanza con il cane in Sardegna, se amate il mare; in alternativa potete andare in vacanza con il cane in Valle d’Aosta, se invece preferite la montagna.

cane in braccio

In ogni caso è sempre bene informare il vostro veterinario prima di partire, in modo tale da farvi consigliare per fare stare bene il vostro peloso, durante questa fantastica avventura.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati