Cane e masticazione: i benefici e che cosa sapere sull’intero processo

Cane e masticazione è un binomio che cammina a braccetto e che deve funzionare alla perfezione per garantire il benessere generale di Fido. I dettagli

cane con osso fra i denti

Cane e masticazione rappresenta un’accoppiata fondamentale per garantire il benessere psicofisico del nostro amico a quattro zampe. L’alimentazione, infatti, è un bisogno primario, il primo che viene soddisfatto appena si nasce. E perché si cresca sani e forti deve essere sana e bilanciata, tenere conto dell’apporto nutritivo di cui si ha bisogno.

Il nostro amico a quattro zampe, però, non utilizza i denti solo per mangiare. Nostro malgrado, è un ottimo strumento per rosicchiare le scarpe appena comprate, i piedi dei mobili e per rovinare la tappezzeria del divano appena rinnovata. Questo perché la masticazione ha dei benefici, che adesso andremo ad analizzare.

Denti e gengive in salute

Cane e masticazione: i benefici e che cosa sapere sull'intero processo

Il cane e la masticazione camminano a braccetto per fare in modo che l’igiene orale venga curata come si deve. Infatti, il tartaro e la placca, anche se non sono frequenti come nell’uomo, possono ricoprire le arcate di Fido. Se trascurati possono portare a problemi veramente seri come la gengivite nel cane, le carie e la caduta di strumenti preziosissimi per il nostro amico a quattro zampe (soprattutto se non ha la fortuna di vivere al calduccio delle mura domestiche).

Se non ama particolarmente lo spazzolino, e capita spesso, esistono degli snack studiati appositamente per salvaguardare la pulizia dei denti. Questo proprio perché attraverso la masticazione è possibile preservarne l’igiene. A cascata, ciò significa anche avere gengive più sane. A tal proposito, potrebbe tornare utile saperne di più sui denti del cane e le loro principali caratteristiche.

Una precisazione è d’obbligo, però: Fido non può mettere sotto i denti qualsiasi cosa gli capiti a tiro. È fondamentale scegliere degli oggetti idonei allo scopo e che non possano causare alcun tipo di danno. Valutiamo quanto questo oggetto sia appetibile, la sua consistenza e la resistenza (altrimenti rischiamo che residui di esso possano essere ingoiati e causare problemi di vario tipo, non ultimo il soffocamento).

Giusto per fare un esempio, in commercio esistono molti giochi che aiutano anche a mantenere impegnato il nostro amico a quattro zampe e gli permettono di incanalare correttamente le proprie energie. Le corde che si trovano in qualunque negozio per animali sono un’ottima soluzione.

Meno noia e stress

Cane e masticazione: i benefici e che cosa sapere sull'intero processo

Cane e masticazione sono fortissimi anche per combattere la noia e lo stress. Infatti, soprattutto se noi siamo costretti a passare molto tempo fuori casa per lavoro, non è raro che il nostro amico a quattro zampe possa annoiarsi e prendersela con oggetti che invece vorremmo preservare.

Prima di adottare un cane, per quanto il gesto di per sé sia tra i più nobili in assoluto, valutiamo bene di avere tutte le risorse necessarie per prendersene cura per come serve e merita. Infatti, Fido è un animale che soffre molto la solitudine, nei casi più gravi si arriva a parlare di ansia da separazione. Se non abbiamo la possibilità di dedicargli il tempo sufficiente per farlo stare bene, soprassediamo. Altrimenti rischiamo di stare male in due e non si tratta di un peluche che possiamo mettere in un angolo; ma di un essere vivente, nostra responsabilità finché morte non ci separi. E l’abbandono non è una opzione.

In quest’ottica, la masticazione provoca il rilascio di endorfina e di serotonina nel sistema nervoso. Inoltre è responsabile dell’abbassamento dei livelli di cortisolo e adrenalina. Tutto ciò ha un effetto benefico su tutto l’organismo del nostro fedele amico che, quindi, si sentirà molto meglio con qualcosa tra i denti.

Un’ottima stimolazione mentale

Cane e masticazione: i benefici e che cosa sapere sull'intero processo

Oltre gli effetti benefici causati dal rilascio di endorfina e serotonina, avere qualcosa sotto i denti aiuta il nostro amco a quattro zampe a tenere la mente allenata e ad aumentare la consapevolezza di sé. Infatti, gli stimoli psicologici sono importanti tanto quelli fisici. Ecco perché bisogna conoscere bene le esigenze del peloso che abbiamo adottato e cercare di assecondarle tutte. La maggior parte dei cani, infatti, ha bisogno di interagire con il prossimo, con i suoi simili, di giocare e conoscere il mondo che lo circonda.

In quest’ottica, Fido utilizza la bocca per esplorare e ‘toccare con denti’ tutto quello che gli sta intorno. La masticazione, quindi, fornisce un ulteriore aiuto nell’apprendimento. Inoltre, la bocca è un ottimo strumento di difesa. Non a caso la mamma prende i propri cuccioli tra i denti. Da queste pratiche, deriva l’augurio “in bocca al lupo”, al quale si dovrebbe rispondere “viva il lupo”: proprio perché si tratta di un gesto di protezione e di salvaguardia.

È anche una distrazione…

Lo sappiamo, per quanto ci faccia male è impossibile passare tutto il giorno a casa in compagnia del nostro cane. Come già detto, dobbiamo ricordarci che la solitudine non fa male solo a noi, ma anche lui. Avere qualcosa che possa essere masticato in attesa del nostro rientro da lavoro, rappresenta una sorta di comfort toy, un compagno di fiducia con cui passare il tempo in cui non ci siamo.

Inoltre, tenendo impegnato il nostro amico a quattro zampe con una serie di giochi che stimoli la sua fantasia e che lo tenga impegnato vuol dire dargli una distrazione che non lo faccia focalizzare su altre zone della casa off limits. Meglio distruggere il giochino appena comprato e studiato appositamente per non mettere in pericolo la salute del cane, che prendersela con scarpe, pantofole, poltrone, tende e chi più ne ha più ne metta.

Non si tratta solo di un dispiacere legato al fatto che siano stati rovinati dei complementi di arredo e dei capi di abbigliamento a cui tenevamo; ma anche un potenziale pericolo per la salute del nostro amico a quattro zampe. Se se la prende con il piede di un tavolo, potrebbe anche perdere un dente, se invece ingerisce parti di un materiale tossico potrebbe essere vittima di un avvelenamento.

…e aiuta a fare esercizio fisico

Cane e masticazione: i benefici e che cosa sapere sull'intero processo

Cane e masticazione sono indispensabili l’uno per l’altra e viceversa. In questo caso non si tratta di un beneficio diretto, ma di uno secondario legato all’attività che, volente o nolente, il nostro adorato Fido è portato a svolgere.

I giochi masticabili, infatti, rappresentano un ottimo modo per passare del tempo con lui. E non si tratta di pratiche sedentarie o passive, ma di una involontaria sessione di allenamento. In quest’ottica, per garantire il benessere psicofisico di tutti gli attori in gioco, non dimentichiamo di portarne uno con noi ogni volta che usciamo per andare al parco sotto casa, soprattutto ora che sappiamo quanto sia importante.