Il cane può avere un cuscino preferito sul quale dorme o riposa? Ecco la verità

Il cane può avere un cuscino preferito e questa scelta dipende da alcune caratteristiche ben precise. Ecco cosa sapere su questo accessorio

Il cane può avere un cuscino preferito? Qualunque padroncino può rispondere facilmente a questa domanda: certo che sì! I nostri dolcissimi quattro zampe per molti versi sono come i bambini, adorano alcuni oggetti in particolare e vi si affezionano in un modo incredibile. Il cuscino, poi, rappresenta tanto per i cani perché è il giaciglio su cui schiacciare lunghi pisolini, un nascondiglio per conservare giocattoli e premi e tantissime altre cose. Quindi sì, il cane può avere un cuscino preferito dal quale non si separerebbe neanche per tutto l’oro del mondo. Scopriamo perché.

Perché il cane ha un cuscino preferito?

Il cane può avere un cuscino preferito sul quale dorme o riposa? Ecco la verità

Ciascun cane può avere un cuscino preferito, quello sul quale si accuccia e dorme ogni singolo giorno. Il cuscino è un accessorio dalle mille sfaccettature che per Fido rappresenta tanto, non soltanto il posto in cui accoccolarsi per schiacciare i suoi pisolini. Fateci caso, molti cani vedono il proprio cuscino o la cuccia come uno scrigno in cui custodire gelosamente i propri trofei. Ci nascondono dolcetti, snack oppure i propri giocattoli preferiti perché sanno che lì sono completamente al sicuro. Talvolta il cane può avere un cuscino preferito che da usare come rifugio quando fa qualche marachella e lo rimproveriamo. Anche in quel caso, sa che il cuscino è un suo fidato alleato e vi si poggia come se potesse quasi proteggerlo

Poi in base al tipo e alle dimensioni del cane, il cuscino può essere un vero e proprio poggia-testa o poggia-mento. Quante volte vediamo il cane che dorme in posizioni a dir poco esilaranti, magari appoggiando la testa sul cuscino ma con il resto del corpo allungato per terra o sul tappeto. E ancora il cane può avere il suo cuscino preferito per riposarsi dopo aver giocato e corso a più non posso oppure per rotolarsi dopo il bagnetto (per la gioia di mamma e papà).

Il cuscino per Fido può essere davvero molto importante e abituarlo a utilizzarlo e percepirlo come oggetto positivo ha numerosi vantaggi per i padroncini. Quindi oltre a luogo di riposo e relax, possiamo abituare il cane a vedere il suo cuscino come appoggio per la toelettatura, ad esempio quando dobbiamo tagliargli le unghie o quando dobbiamo pulire le sue orecchie. Così facendo tutto ciò che in qualche modo potrebbe “infastidirlo” diventa più dolce agli occhi del cane e il cuscino lo aiuta a sentirsi completamente a proprio agio.

Il cuscino perfetto per Fido: come sceglierlo?

Il cane può avere un cuscino preferito sul quale dorme o riposa? Ecco la verità

Il cane può avere un cuscino preferito, a condizione che questo accessorio sia quello perfetto per lui. La scelta del cuscino è importante e dobbiamo tener conto delle caratteristiche del nostro cane se vogliamo azzeccarla e renderlo davvero felice. Esistono cuscini piccoli e cuscini grandi, ognuno con una funzione specifica. Quelli piccoli funzionano più o meno come i cuscini che utilizziamo noi esseri umani, quindi in sostanza il cane li può utilizzare come appoggio per la testa, il collo o il mento. I cuscini grandi sono come dei materassini veri e propri, sui quali Fido può distendere tutto il corpo. Perciò deve essere proporzionato alle dimensioni del cane!

Il cuscino è un accessorio perfetto per la stagione invernale, quando il povero Fido sente freddo e ha bisogno di accucciarsi su qualcosa che lo mantenga al calduccio. Ma può capitare anche che alcuni cani non riescano ad affezionarsi a questo accessorio, preferendo magari un tappetino o una cuccia priva di cuscini. Tutto dipende dal cane, dai suoi gusti e dalle sue caratteristiche. Tanto per fare un esempio, i cani anziani che hanno problemi alle ossa e spesso sono afflitti da dolori continui hanno bisogno di cuscini e cucce adatti a loro. Quelli troppo morbidi non riescono a dargli il giusto sollievo ed è per questo che talvolta preferiscono dormire sul pavimento oppure sul tappeto, che sono più duri e gli danno più sostegno.

Quale cuccia per cani scegliere?

Il cane può avere un cuscino preferito sul quale dorme o riposa? Ecco la verità

Ciascun cane può avere un cuscino preferito, ma potrebbe averne persino più di uno. Anzi generalmente si consiglia di sistemare più giacigli – quindi cucce e cuscini – in diversi punti della casa. I cani per dormire bene hanno bisogno di comodità, proprio come noi esseri umani. Il cuscino e la cuccia devono essere adatti alle loro caratteristiche e alle loro dimensioni, altrimenti rischiano di dormire scomodi e avere problemi (perfino l’insonnia). Posizionare più giacigli in punti diversi della casa è ottimale soprattutto con il cambio stagione. Durante l’inverno, come abbiamo detto, il cane ovviamente cerca calore e ha bisogno di un cuscino che sia confortevole ma anche morbido e di un materiale adatto alle basse temperature. Al contrario in estate preferisce punti della casa più arieggiati e sicuramente opta per dormire in luoghi freschi e asciutti. In questo caso il suo cuscino preferito diventa quello più fresco e che gli dona sollievo dall’afa.

Scegliere la cuccia adatta alle esigenze di Fido è essenziale per garantirgli un riposo sereno e tranquillo. Il cane può avere un cuscino preferito rispetto ad altri sistemati qua e là per casa semplicemente perché corrisponde alla perfezione alle sue aspettative. E naturalmente può cambiare idea a seconda della stagione e della temperatura. La cosa essenziale è che la cuccia o il cuscino gli consentano di stiracchiarsi e fare un po’ di sano “stretching”.

Cuscini per cani grandi

Il cane può avere un cuscino preferito sul quale dorme o riposa? Ecco la verità

Se al cane piace in particolare un cuscino, che elegge di diritto a suo preferito, evidentemente abbiamo fatto la scelta giusta al momento dell’acquisto. Il cane di taglia grande ha bisogno di un cuscino delle dimensioni appropriate, perciò non possiamo di certo comprarne uno troppo piccolo sul quale a malapena possa poggiare la testa. Specialmente in inverno, quando fa freddo e ha bisogno di calore, il cuscino svolge un ruolo fondamentale perché lo tiene sollevato dal pavimento gelido e gli dona tutto il comfort di cui ha bisogno. Perciò per un cane grande, scegliamo sempre un cuscino grande in cui possa rannicchiarsi con tutto il corpo.

Cuccia per cuccioli di cane

Quando scegliamo una cuccia o un cuscino per cuccioli o cani di taglia piccola il ragionamento cambia poco. In questo caso il cuscino deve essere delle dimensioni giuste per il corpicino del cagnolino, ma non troppo grande. Se un cane di piccola taglia o un cucciolo dormono in una cuccia troppo grande rischiano di non riuscire a trovare ristoro e calore, perché le dimensioni lo disperdono. Non esageriamo mai con la grandezza di cucce e cuscini e facciamo in modo che diano ristoro all’amato Fido facendolo sentire comodo e al sicuro.

Articoli correlati