Basset Artésien Normand, cosa mangia? Ecco l’alimentazione ideale di questo cane

Qual è l'alimentazione ideale di un cane? In base a cosa bisogna scegliere la sua dieta ideale? Ad esempio, cosa mangia un Basset Artésien Normand? Scopriamolo insieme

basset sguardo simpatico

Sappiamo quanto l’alimentazione sia fondamentale per lo stato di salute fisica e psichica di un qualsiasi essere vivente. Per scegliere quale sia la dieta ideale, adatta allo specifico esemplare che abbiamo di fronte, dobbiamo considerare molti fattori. Ad esempio, cosa mangia un Basset Artésien Normand? Ecco qualche consiglio.

Basset Artésien Normand: alimentazione ideale

Basset Artésien Normand, cosa mangia? Ecco l'alimentazione ideale di questo cane

Esemplare di Basset Artésien Normand, fonte: Instagram, syloya

Il Basset Artésien Normand è un cane da caccia, spesso usato anche come cane da compagnia, ufficialmente riconosciuto dalla FCI e appartenente al Gruppo 6, Segugi e cani per pista di sangue.

Tendenzialmente utilizzato per la caccia per gran parte della sua vita, il Basset Artésien Normand è un cane versatile che si adatta facilmente a qualunque tipo di attività o ambiente.

Coraggioso, testardo, temerario ma anche giocherellone, dolce e affettuoso può inserirsi perfettamente anche in un contesto domestico.

Non ha problemi a fare nuove amicizie, che sia con umani o con altri animali. Le uniche condizioni che richiede sono queste: rispetto reciproco e attenzioni, sia da dare sia da ricevere.

Nonostante sappia vivere in ogni contesto che gli viene proposto, preferisce sempre una vita dinamica, fatta di uscite fuori porta, passeggiate, divertimenti e avventure.

Infatti, quando si sceglie di adottare un esemplare del genere per vivere in un appartamento, si deve sempre considerare un aspetto. Ovvero, che il Basset Artésien Normand ha tanto bisogno di movimento.

Perché questa introduzione? Come tutto ciò si ricollega alla questione alimentazione? Importantissimo elemento da sottolineare per questa razza è proprio il fattore cibo.

Dal momento che è un cane da sempre abituato a tenersi attivo e super in forma, non riesce ad affrontare in modo rilassato e soddisfacente una vita sedentaria.

Per questo, quando si sceglie di adottare una razza del genere, è bene fare attenzione alle sue specifiche esigenze: deve avere la possibilità e la libertà di correre, di sfogare tutte le energie e di scorrazzare in grandi spazi aperti.

Lo scopo di tutto ciò non parte soltanto dal bisogno di divertimento e di sfogo, ma anche da una necessità fisica. Infatti, il suo corpo tozzo, tonico e molto forte ha bisogno di mantenere la linea.

Questo, insomma, è essenziale per evitare di cadere nel vortice in cui il Basset Artésien Normand si perde molto spesso: l’obesità.

Ecco perché il movimento è così importante per lo stato di salute generale di questa razza. L’alimentazione, allora, di conseguenza, deve essere sempre equilibrata, ben dosata e costituire la prima fonte di sostentamento dell’esemplare.

Vediamo ora qualche dettaglio sulla questione. Ad esempio, cosa mangia un Basset Artésien Normand? Data la sua tendenza all’ingrasso, ci sono delle particolari accortezze da seguire?

Cosa mangia nello specifico?

Basset Artésien Normand, cosa mangia? Ecco l'alimentazione ideale di questo cane

Esemplare di Basset Artésien Normand, fonte: Instagram, pinotpuppypaw

Di certo, riguardo l’alimentazione di un qualsiasi amico a 4 zampe è primario contattare un veterinario. Dopo aver eseguito le dovute visite e aver delineato lo stato di salute dell’esemplare, lui saprà consigliarci quale dieta sia meglio scegliere.

Il Basset Artésien Normand, quindi, ha sicuramente bisogno di una dieta che possa dargli le giuste energie per affrontare le sue giornate frenetiche, fatte di battute di caccia, divertenti giochi e tante passeggiate. Allo stesso tempo, però, essa deve assolutamente prevedere gli alimenti giusti per un’alimentazione sana ed equilibrata.

Concordare le dosi col veterinario, quindi, è il primo importantissimo passo da seguire per dare al nostro amico la possibilità di vivere il più serenamente possibile. Associare una buona dieta con il giusto movimento è quello che ci vuole per prenderci cura al meglio di tale razza.

Cosa mangia il Basset Artésien Normand nello specifico? Qual è l’alimentazione più corretta per lui? Ovviamente, non si possono dare dei consigli che valgano in modo universale per ogni esemplare, poiché ognuno è a sé e gode del suo stato di salute specifico.

Quello che invece possiamo fare è delineare alcuni alimenti che fanno bene all’organismo di un qualsiasi cagnolone. Questi cibi, insomma, lo aiutano a sostenersi e gli permettono di sentirsi bene con sé stesso e con il mondo.

Per quanto riguarda le dosi, invece, è necessario concordarle caso per caso, al fine di avere un quadro più chiaro della situazione e adattare le varie esigenze per una vita più serena.

Ecco i principali alimenti che devono far parte della dieta di un amico a 4 zampe:

  • carne e pesce: per un buon apporto proteico che dia energia e vitalità, oltre che piacere e delizia al gusto del nostro amico carnivoro
  • grassi e oli: se offerti in piccole quantità, favoriscono la salute del pelo, della pelle, una buona coagulazione del sangue
  • minerali
  • vitamine
  • acqua: fresca, pulita e sempre disponibile

I fattori che sicuramente possono aiutare a scegliere quale sia il cibo migliore per il nostro Basset Artésien Normand sono:

  • stato di salute assodato e controllato insieme al veterinario
  • peso da tenere sempre monitorato
  • gusto personale
  • qualità degli alimenti e dosi sempre moderate

Come abbiamo già sottolineato, inoltre, il Basset Artésien Normand soffre facilmente di obesità. I consigli da seguire allora sono decisamente questi:

  • mantenere costante il peso-forma del nostro esemplare
  • dargli la possibilità di muoversi quotidianamente per tutto il tempo che vuole
  • mangiare sano ed equilibrato
  • assumere tutte le sostanze nutritive corrette che possano favorire il suo benessere generale

Purtroppo, l’obesità è un problema che, se non curato a dovere, può portare a gravissime conseguenze che comprometterebbero l’intero stato di salute del cane. Ecco possibili effetti dell’aumento eccessivo del peso:

  • difficoltà di movimento: facoltà motorie compromesse
  • letargia
  • longevità minore
  • danneggiamenti alle articolazioni
  • problemi cardiaci
  • diabete
  • artrite

Ovviamente, l’obesità non è determinata solo e soltanto da un’alimentazione scorretta e dal poco movimento. Ci sono, purtroppo, tantissime cause che possono comportarla! Sicuramente, anche la predisposizione genetiche influisce in modo determinante.

Quello che è certo, però, è che le due sopra elencate sono quelle in assoluto più decisive. Salvaguardare questi due punti potrà già aiutare di gran lunga il nostro simpatico cagnolone.

Tipologia di cibo: fra cosa si può scegliere?

Basset Artésien Normand, cosa mangia? Ecco l'alimentazione ideale di questo cane

Esemplare di Basset Artésien Normand, fonte: Instagram, mirabelle_my_basset

Per capire quale sia l’alimentazione corretta per un cane, dobbiamo anche decidere quale tipologia di cibo presentargli. Esistono, infatti, tre modelli fra cui poter scegliere:

  1. cibo industriale secco
  2. cibo industriale umido
  3. dieta casalinga

In realtà, numero 1 e numero 2 possono anche andare di pari passo: crocchette e umido devono essere presentati insieme. Alternare le une e l’altro è importante per due motivi.

Prima di tutto, fa sempre bene cambiare gusto e consistenza, sia per la masticazione, sia per la digeribilità. Inoltre, entrambi contengono degli elementi nutritivi fondamentali che devono far parte necessariamente della dieta di Fido.

La numero 3, invece, prevede un nostro particolare impegno maggiore: se scegliessimo la dieta casalinga, questo significherebbe preparare ogni volta i pasti per il nostro amico a 4 zampe.

Anche in questo caso, non si può generalizzare: quello che entra in gioco, ancora una volta, è contattare il veterinario e chiedere delle utili informazioni in base all’esemplare che abbiamo di fronte, al suo stato di salute e allo stile di vita.

Dunque, cosa mangia un Basset Artésien Normand? Quello che conta, in questo caso, è fare in modo che lui abbia delle porzioni sempre monitorate, che non mangi cibo in eccesso o fuori pasto e che abbia sempre il movimento necessario a mantenere il peso-forma e il suo organismo attivo e felice.