Basset Hound e bambini: è possibile che vadano d’accordo o no?

Un Basset Hound può andare d'accordo con i bambini? Scopriamo insieme qualcosa sul suo carattere.

cagnolone lingua fuori

Qual è il rapporto fra un Basset Hound e i bambini? Di cosa dobbiamo preoccuparci quando ci ritroviamo ad accogliere in famiglia un esemplare di tale razza e non riusciamo a capire come gestirlo? Ecco qualche informazione sul suo carattere e sul suo modo di porsi nei confronti degli altri e del mondo.

Basset Hound e famiglia: come si trova?

Basset Hound e bambini: è possibile che vadano d'accordo o no?

Come spesso avviene, per cercare di capire come prendersi cura al meglio di un animale che scegliamo di accogliere con noi, è importante prima di tutto conoscere qualche informazione sul suo conto.

Ad esempio: chi è il Basset Hound? Cosa dobbiamo tener presente quando un esemplare così simpatico, dallo sguardo buffo e dall’aspetto tozzo e massiccio entra in famiglia? A chi è più adatto questo simpatico cagnolone?

Prima di analizzare quale sia il rapporto fra un Basset Hound e i bambini, dobbiamo di certo scoprire da dove viene e come si è temprato il suo temperamento.

Il Basset Hound è un cane ufficialmente riconosciuto dalla FCI, la federazione internazionale delle associazioni di allevatori canini. Appartiene al Gruppo 6, Segugi e cani per pista di sangue, alla Sezione 1A, Cani da seguita.

Questo ci può già far capire quanto il Basset Hound sia ottimo per determinate attività. Lui nasce, cresce ed è sempre stato educato come cane da caccia, ideale per acciuffare prede molto difficili, quali ad esempio cervi e conigli.

La sua indole, dunque, si è temprata sulla base di questi particolari, sempre partendo dal presupposto che il suo ruolo nella vita sarebbe stato quello di portare a casa un bel bottino insieme al suo amico umano.

Da qui, si è sviluppata un’amicizia bellissima con il suo amico bipede. Infatti, essendo praticamente “colleghi” di lavoro, il Basset Hound e l’uomo non hanno potuto fare a meno di entrare in confidenza. Nel corso del tempo, questo legame è diventato sempre più forte, fino a sfociare in qualcosa di assai più profondo e delicato.

Perciò, ci fu un momento in cui l’uomo stesso capì le grandi potenzialità del Basset Hound. Lui non poteva assolutamente limitarsi a essere semplicemente un cagnolone ottimo per le ore di lavoro: ci si rese conto di quanto fosse effettivamente buono anche per la compagnia.

Ecco, allora, come l’uomo decise di elevarlo anche a cane ideale per l’appartamento e la famiglia. Il Basset Hound, di certo, non deluse le aspettative.! Si rese subito all’altezza del suo nuovo ruolo, tanto che al giorno d’oggi è quasi più ricercato come cane da compagnia che da caccia.

Tale preambolo si è reso necessario per capire com’è cresciuto questo cane e come ci si è adattati alla sua presenza all’interno della casa. Non è stato affatto difficile tutto ciò, poiché il carattere del Basset Hound è molto socievole e disponibile di fronte alle persone che lo rispettano e che gli vogliono bene.

È vero che il suo carattere rimane pur sempre quello di un ottimo lavoratore, pronto a mettere in gioco qualunque arma pur di raggiungere l’obiettivo. Tuttavia, è altrettanto vero che educarlo al rispetto di qualche piccola regola di convivenza può renderlo un perfetto coinquilino e un ottimo amico.

Veniamo ora alla questione del giorno: come si pone il Basset Hound con i bambini? Quali sono i segreti per permettere che questo rapporto sia ideale e duraturo?

Bambini e amicizia

Basset Hound e bambini: è possibile che vadano d'accordo o no?

Il legame che il Basset Hound può instaurare con i bambini della famiglia è davvero molto forte, dolce e affettuoso, pieno di divertimento e compagnia. I più piccini, infatti, si sposano perfettamente con l’indole vivace e iperattiva del Basset Hound.

Lui, nonostante abbia un carattere forte, resistente, a volte fin troppo caparbio e testardo, si rende anche conto di chi ha di fronte. Una volta fatto abituare all’ambiente casa, non gli risulterà difficile comprendere che i più piccoli possono diventare dei perfetti amichetti con cui condividere le sue giornate.

I bambini non sono soltanto i suoi compagni di giochi e divertimenti, quelli con cui sfogare tutte le sue energie e trascorrere un piacevole tempo. Essi rappresentano dei potenziali di “cuccioli da proteggere“, quelli di cui bisogna prendersi cura con delicatezza, calma e fierezza.

L’indole dolce e affettuosa del Basset Hound, dunque, emerge nel momento in cui lui si trova a vivere in un ambiente tranquillo e sereno, dove potersi rilassare e dove avere la possibilità di sentirsi davvero sé stesso.

Pazienza e tenerezza sono le doti che il Basset Hound cerca di far emergere in presenza dei più piccini, poiché si rende perfettamente conto di cosa significhi avere a che fare con soggetti sensibili e delicati.

Dunque, possiamo stare tranquilli: il nostro Basset Hound potrà di certo interagire in modo positivo con i nostri piccini. Tutto sta nell’educarlo alla convivenza in appartamento e nel fargli capire che, per condividere una casa, bisogna rispettare e farsi rispettare, andando incontro alle esigenze di ogni componente.

Educazione e addestramento

Basset Hound e bambini: è possibile che vadano d'accordo o no?

Esemplare di Basset Hound, fonte: Instagram winstontheclowndog

Per rendere la vita del Basset Hound in casa migliore per tutta la famiglia, è bene agire sul suo temperamento forte e tenace fin da quando è ancora molto cucciolo. Essendo un cacciatore nato, il Basset Hound tende a essere molto testardo e caparbio. Se si mette in testa qualcosa, è pressoché impossibile fargli cambiare idea!

Di certo, determinazione e furbizia, qualità che lo contraddistinguono, possono tornare utili durante le ore di lavoro, ma potrebbero rendersi poco compatibili con un ambiente domestico.

Ecco perché serve un minimo di educazione: il Basset Hound deve facilmente imparare cosa significhi convivere con le persone e concedersi libertà, spazio e tranquillità a vicenda.

Quello che conta, allora, è entrare in confidenza con lui e fargli capire che all’interno dell’appartamento vigono delle semplici regole. Queste sono assolutamente funzionali al raggiungimento di una convivenza felice e serena.

Soltanto così, il suo carattere caparbio potrà essere gestito al meglio e tenuto a bada. Il Basset Hound, fra l’altro, è un cane estremamente intelligente, sempre pronto al dialogo e all’apertura verso gli altri.

Infatti, si può tranquillamente affermare che lui, una volta imparato qualche comando, sarà uno dei migliori amici che potremmo mai immaginare. Anche noi non potremmo più fare a meno della sua presenza.