Basset Hound, accessori utili: cosa serve davvero a questo cane?

basset hound occhi dolci

Di cosa bisogna preoccuparsi quando decidiamo di prendere un cane in casa? Oggi vogliamo parlare di questa razza specifica e di come prendersene cura al meglio: quali sono gli accessori per un Basset Hound che non devono mai mancare? Scopriamo insieme quali sono le sue esigenze primarie.

Basset Hound: cosa serve?

Basset Hound, accessori utili: cosa serve davvero a questo cane?

Prima di capire cosa serve per rendere serena e tranquilla la vita del nostro piccolo amico a 4 zampe, è importante fare in modo che lui sia perfettamente a suo agio nell’ambiente che gli presentiamo.

Per scegliere al meglio gli strumenti giusti che possano permettere tutto ciò, è fondamentale conoscere l’esemplare che andiamo ad accogliere nell’appartamento. Chi è il Basset Hound? Di cosa dobbiamo preoccuparci per fare in modo che lui si senta amato, coccolato e rilassato a condividere tali spazi con noi e con il resto della famiglia?

Vediamo che tipo di cane è il Basset Hound. In base al nome che gli è stato attribuito, possiamo subito capire che tipo di razza abbiamo di fronte.

Il termine “bass“, infatti, può significare “bassotto”, dunque “basso”, in virtù della sua conformazione fisica piccola, bassa, appunto, massiccia e tozza. La parola “hound“, invece, indica sia il campo semantico generale della “caccia”, sia il concetto di “segugio”.

Ecco, allora, che possiamo trarre le nostre conclusioni: il Basset Hound è da sempre il tipico cane da caccia. Facciamo attenzione, però: dopo che passò tanti anni in compagnia dell’uomo, si scoprirono le grandi potenzialità che questo esemplare ha soprattutto nello stabilire delle relazioni di amicizia.

Infatti, quando l’uomo si rese conto che il Basset Hound poteva anche diventare un ottimo cane da compagnia, lo promosse anche per questo ruolo. Oggi, infatti, la maggior parte delle richieste di Basset Hound seguono questa linea: avere un ottimo compagno di amicizia con cui condividere una bella quotidianità.

Nonostante questo, però, il Basset Hound ha vissuto anni e anni fra una battuta di caccia e l’altra. Questo ha temprato il suo carattere e lo ha fatto diventare un cane bisogno di varie cose. Non solo amore, affetto e compagnia, ma anche cure, attenzioni e soprattutto tanto movimento.

Anche quando divenne un cane adatto all’appartamento, dunque, il Basset Hound dovette fare i conti con le richieste primarie del suo corpo. Queste sfociavano nell’esigenza di avere sempre, ogni giorno, la possibilità di muoversi, di fare esercizio e di non restare mai immobile. Dinamicità e vitalità non possono di certo mancare per la sua vita.

Quindi, sulla base di quello che abbiamo detto finora, vorremmo oggi provare a rispondere a questa domanda: quali sono gli accessori per un Basset Hound? Cosa non deve mai mancare in casa di fronte a un carattere così energico e sensibile come quella di questo simpatico esemplare dalle orecchie lunghe?

Vediamo qualche consiglio su come prendersi cura al meglio di lui e su come rendere la sua vita il più serena e tranquilla possibile. Da buoni padroncini quali siamo, noi dovremmo fare in modo che lui abbia sempre tutto quello che gli serve per vivere felice.

Guinzagli

Basset Hound, accessori utili: cosa serve davvero a questo cane?

Sicuramente, dobbiamo prima di tutto considerare quale ruolo vogliamo affidare al nostro Basset Hound. Se volessimo renderlo un ottimo compagno per la caccia, è importante non solo educarlo a seguire dei piccoli comandi, ma anche fare in modo che lui abbia il guinzaglio giusto per l’occasione.

Altrimenti, qualora volessimo soltanto tenerlo in casa come cane da compagnia, oltre al minimo addestramento funzionale alla convivenza, potremmo provvedere ad acquistare guinzagli che siano adatti soltanto per le passeggiate.

Ricordiamoci che il Basset Hound è un cane che pesa un po’:

  • un esemplare femmina di razza pura che rispetta perfettamente lo standard pesa fra i 20 e i 27 kg
  • un esemplare maschio di razza pura che rispetta perfettamente lo standard pesa fra i 23 e i 30 kg.

Quali sono, allora, gli accessori più utili per un Basset Hound? Visto che questo cane, quando portato al guinzaglio, tirerà un bel po’, dobbiamo assicurarci di trovare lo strumento giusto e soprattutto più adatto per gestirlo al meglio.

Solitamente, i Basset Hound sono cani molto vivaci e iperattivi. Quando si trovano nell’ambiente esterno, che sia per una passeggiata o che sia per la caccia, tendono a tirare e seguire il loro istinto.

Infatti, la loro testardaggine e caparbietà li porta a voler dar adito soltanto alla testa e all’istinto, senza considerare le conseguenze eventuali. In questi casi, allora, è consigliabile come accessorio per il nostro Basset Hound un guinzaglio che sia una vera e propria imbracatura.

Essa è comoda da indossare e evita che il cane si faccia male quando è in movimento. Esistono diversi tipi di imbracature per cani abbastanza energici come il Basset Hound: imbracatura a H, a T o a Y.

Le lettere, in questi casi, indicano la forma che prendono le imbracature sul petto dell’animale. Permettono di tenere sotto controllo l’intero corpo del cane, senza “strozzarlo” alla gola o impedirgli il libero movimento.

Imbracatura a H

Basset Hound, accessori utili: cosa serve davvero a questo cane?

Questa è la forma di imbracatura più comune, solitamente usata per le passeggiate e le uscite fuori porta. Si inserisce perfettamente nel corpo del Basset Hound e si può regolare in base al petto dell’esemplare specifico.

È morbida ma resistente: copre l’intero corpo e permette comunque una grande libertà di movimento. Con questa, il nostro piccolo Basset Hound potrà tranquillamente scorrazzare felice senza sentirsi “costretto” o vincolato.

Agiatezza, confort e adattabilità sono le caratteristiche che più la contraddistinguono: potendo regolare l’imbracatura a H in base all’ampiezza del petto del cane, la comodità non potrà di certo mancare.

Imbracatura a T

Basset Hound, accessori utili: cosa serve davvero a questo cane?

Questa invece si rende più funzionale per le passeggiate che hanno un fine più preciso: iniziare a insegnare al Basset Hound a darci retta e fare in modo che prenda i nostri comandi come consigli per la sua sicurezza!

La libertà di movimento è sicuramente maggiore rispetto a quella a H perché l’accessorio risulta meno ingombrante. È ottimo per quei cani che devono scorrazzare in grandi spazi aperti e provvedere a portare a termine degli obiettivi senza alcun impedimento.

Imbracatura a Y

Basset Hound, accessori utili: cosa serve davvero a questo cane?

Quella a Y, invece, aiuta a tenere più a bada il nostro cane. La forma della Y si crea nella parte inferiore del petto. Tale oggetto blocca il movimento del cane, quindi potrebbe rendersi più utile nelle prime fasi dell’addestramento o dell’educazione, quando ancora dobbiamo fargli capire qualche piccola regola.

È importante che il nostro amico a 4 zampe collabori e ci segua senza fare storie. Soltanto così, infatti, potremmo rendere veramente funzionale l’utilizzo dall’imbracatura a Y e fare in modo che il Basset Hound, col tempo, impari a starci dietro.

Questi nominati sono gli accessori più utili per un Basset Hound in quanto il suo temperamento energico e simpatico e la sua indole da cacciatore lo rendono un gran girandolone.