Come dare il lattulosio al cane (e aiutarlo a stare meglio)

Se Fido ha problemi di costipazione o soffre di patologie epatiche, sapere come dare il lattulosio al cane potrebbe tornare utile. Vediamo perché

Sapere come dare il lattulosio al cane, qualora ci fosse una diagnosi e un’eventuale prescrizione da parte del veterinario, potrebbe tornare utile in caso di costipazione o di problemi al fegato.

cucciolo di cane fa i bisogni

Questo farmaco infatti aiuta ad ammorbidire le feci all’interno dell’intestino sofferente del nostro amico a quattro zampe, così da rendere meno difficoltosa l’evacuazione. Per il raggiungimento dell’obiettivo, una corretta somministrazione è fondamentale.

La somministrazione orale

Come dare il lattulosio al cane? Con una siringa senza ago o con il contagocce, per via orale. Un buon metodo è quello di tenere la bocca chiusa e inclinare il mento leggermente verso l’alto; dopodiché si può procedere con l’inserimento della siringa nella guancia, attraverso la bocca, per rilasciare gradualmente il liquido.

somministrazione farmaco al cane

Così Fido ingerirà automaticamente tutto il contenuto. Se il temperamento del cane è difficile da tenere sotto controllo, è meglio chiedere supporto a una terza persona. Qualora il veterinario dovesse approvare, un’altro metodo potrebbe essere quello di mescolare il lattulosio a un altro liquido familiare al nostro amico a quattro zampe (acqua, succo di frutta o latte).

La somministrazione rettale

Come dare il lattulosio al cane? Se Fido si trova in grave pericolo, a causa di un insufficienza epatica nel cane o se deve subire un’endoscopia, il veterinario può decidere di fargli un clistere, e di procedere così alla somministrazione per via rettale.

visita rettale al cane

Il farmaco viene introdotto nell’organismo attraverso un tubo, e il nostro amato amico quadrupede portato in un’area dove è libero di defecare senza difficoltà o limitazioni.
In questo caso, sconsigliamo vivamente il fai da te. È meglio che un’operazione così delicata venga fatta dalle mani esperte dello specialista.

Le dosi consentite

Al di là di come dare il lattulosio al cane, è importante dire che serve a contrastare malattie del fegato come l’encefalopatia epatica. In casi del genere il dosaggio prevede da 15 a 30 millilitri di farmaco, in base al peso di Fido.

Per risolvere i sintomi della costipazione, potrebbe essere necessario somministrare una dose di lattulosio di un millilitro ogni dieci chili di peso corporeo, tre volte al giorno. Qualsiasi sia la posologia, è bene che la prescrizione sia fatta dal veterinario, e che nulla venga lasciato all’improvvisazione.

come dare medicina a cane

Il lattulosio deve essere somministrato ogni giorno alla stessa ora. Nel caso in cui ce lo dovessimo dimenticare, rimediamo il prima possibile; o saltiamo la dose se la successiva è prevista a circa due ore di distanza.

Misure precauzionali

Prima di sapere come dare il lattulosio al cane, è indispensabile avere una diagnosi da parte del veterinario e la prescrizione del caso. Cerchiamo di dare un’anamnesi quanto più precisa: i cani intolleranti o allergici, ipersensibili non devono assumerlo; in caso di diabete, è bene procedere con cautela.

cane accucciato

Può interagire anche con antibiotici o eventuali altri lassativi. In conclusione, il lattulosio può causare diarrea e la conseguente perdita di liquidi: in casi del genere, il cane disidratato va soccorso prima possibile.

Possibili effetti collaterali

Una volta imparato come dare il lattulosio al cane, durante la sua somministrazione è molto importante monitorare eventuali reazioni e comportamenti anomali. Se Fido si scopre essere allergico al principio attivo, potrebbe avere difficoltà a respirare; e il viso, le labbra e la lingua potrebbero gonfiarsi.

cane disteso sul pavimento

Altri effetti collaterali possono compredere nausea, vomito e flatulenza. Se si verifica uno di questi, interrompiamo subiro l’uso del farmaco e contattiamo il veterinario o la clinica più vicina.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati