10 cose che il cane può mangiare per strada

Quante volte abbiamo paura che Fido si mangi qualcosa che potrebbe mettere a repentaglio la sua salute? Fare una passeggiata con lui è qualcosa di veramente divertente, che stimola la sua vitalità e lo rende felice; inoltre, incrementa il nostro rapporto con lui.

Tuttavia, dobbiamo fare molta attenzione perché non tutto (o meglio, quasi niente) quello che Fido trova in terra è commestibile, anzi! La maggior parte delle cose che tende a leccare o ingerire per curiosità o perché è attratto da un odore forte è deleteria per la sua salute.

Quali sono le cose che il cane può mangiare per strada, o meglio quelle che si trovano più facilmente in giro, e che potrebbero davvero creargli dei seri problemi a livello non solo digestivo e intestinale, ma dell’intero organismo? Eccone un elenco.

Feci e urina

cane mangia quello che trova

Molto spesso, alcune cose che il cane mangia per strada sono le feci degli altri cani o in generale degli altri animali. Perché lo fa? Sicuramente, è attratto dall’odore forte e, in parte familiare, di questi residui organici.

Questo aspetto è chiamato coprofagia. Il motivo, oltre al forte odore, può essere vario: il cane è stressato, annoiato, malnutrito, ansioso. Dunque, è una cosa abbastanza normale e comune, tuttavia può rendersi anche molto pericolosa. Come mai?

Le feci degli altri cani possono contenere batteri, residui di cibi particolari o peggio di farmaci ai quali Fido non è abituato e che, quindi, possono creargli dei seri problemi di salute. La soluzione rimane quella di evitare che il cane faccia tutto ciò e soprattutto fare in modo che lui si disabitui a tale pratica.

Lo stesso vale per l’urina. È assolutamente vietato che il cane lecchi urina che trova in giro: questa può essere affetta da qualunque problematica, specialmente se fosse di animali come topi, roditori o randagi che vivono in condizioni igieniche sicuramente poco raccomandabili.

Carcasse

cane mangi residui di carcasse

Succede molto spesso, inoltre, che il cane mangi le carcasse, ovvero i residui di animali morti. Tutto questo perché, ancora una volta, è attratto dall’odore e dalla materia organica che gli sembra essere succulenta. Per quanto possa farci strano, dobbiamo accettare l’idea che il cane ha delle papille gustative molto diverse dalle nostre e anche un olfatto abbastanza sviluppato e particolarmente acuto.

Il problema di mangiare le carcasse è molto serio: da ciò, può scaturire una problematica chiamata nematode. Il corpo e decomposto di un animale potrebbe essere affetto da parassiti o larve di una parassita che, a loro volta, vanno a colpire l’organismo sano di Fido. Il parassita è pericoloso poiché causa problemi intestinali, provocando un assorbimento sbagliato e sicuramente scorretto del cibo.

Polpette avvelenate

cane sul prato

Dobbiamo considerare, purtroppo, che non tutti gli esseri umani sono degli amanti degli animali, anzi! Ci sono moltissima persone che non solo non ne voglio sapere, ma che non tollerano nemmeno la loro esistenza. Questi soggetti, dunque, si preoccupano di “eliminare” ogni cane che si aggira nei dintorni delle loro case preparando una bella trappola: cibi (solitamente polpette) avvelenati.

Fido è attratto dall’odore e dall’appetitoso piatto ben preparato a puntino, così da non poterne fare a meno. Il problema è che, nel momento in cui ingerisce una sostanza avvelenata, il suo organismo di certo non reagisce in modo positivo, anzi!

Queste hanno un effetto davvero immediato e spesso decisamente mortale, dunque dobbiamo agire in modo più che tempestivo. Come possiamo accorgerci di un avvelenamento in corso? Gli arti si irrigidiscono, c’è una difficoltà nella deambulazione e nella respirazione, iniziano delle crisi convulsive, le mucose impallidiscono e è evidente una stanchezza e una letargia generale. Contattiamo subito i soccorsi per salvargli la vita!

Erba

cane e filo d'erba stuzzicante

Quando si porta a spasso Fido, è inevitabile incorrere in un giardino o in una grande distesa di prato. Una delle cose che il cane mangie per strada, infatti, può essere proprio l’erba! Come mai? Sicuramente questo avviene perché sente degli odori particolari che stuzzicano il suo olfatto e il suo appetito: probabilmente, di lì saranno passati tanti altri animali con altrettanti odori interessanti.

Non sempre questa è una cosa pericolosa, perché l’erba molte volte può semplicemente servire per riequilibrare la dieta di Fido. Infatti, capita che lui mangi l’erba in momenti particolari, come ad esempio quando ha ingerito nel suo stomaco qualcosa che gli ha provocato dei disturbi. L’erba, in questo senso, provoca il vomito e, così facendo, non fa altro che depurare il suo organismo.

Forasacchi

forasacco pericoloso per cane

I forasacchi sono i semi delle graminacee selvatiche, molto comuni nella vegetazione italiana, specialmente in primavera, quando entra la bella stagione. Più che pericolosi da mangiare, i forasacchi sono devastanti per Fido per un altro motivo.

Il cane, infatti, non è intenzionato a mangiarli, quanto ad annusarli perché probabilmente sono intrisi di particolari odori. Tuttavia, il problema grosso dei forasacchi rientra nel fatto che sono quasi mortali per Fido.

Come mai? Essi, essendo appiccicosi, si attaccano facilmente al corpo o al pelo del cane: avendo anche una specie di uncini, riescono a penetrare nella pelle o, cosa ancora più pericolosa, nel naso e nelle orecchie. Questo può davvero provocare dei seri danni per il nostro amico a 4 zampe.

Qualora dovessimo accorgerci di questa problematica, dobbiamo assolutamente contattare il veterinario nel più breve tempo possibile. Il forasacco deve essere rimosso all’istante, prima che provochi danni peggiori.

Confezioni sporche di cibo

cane mordicchia

Per quanto noi umani proviamo a sostenere l’ambiente e a riciclare il materiale, non sempre riusciamo a rispettare precisamente ogni regola. Molte persone incoscienti, infatti, non si preoccupano di buttare le cartacce negli appositi contenitori.

Le confezioni sporche di cibo o con dei residui di alimenti lasciate in giro, dunque, possono essere un’ottima attrazione per gli animali, non soltanto per i cani, ma per tutti coloro che hanno fame e sono propensi a mangiare quello che trovano.

Non sempre questa cosa è positiva, poiché la confezione con gli avanzi di cibo, dopo essere rimasta per strada per troppo tempo, può essere stato contaminata da batteri, parassiti o semplicemente può essere andata a male. Facciamo attenzione, allora, a cosa lecca il nostro amico a 4 zampe.

Plastica

cane seduto per terra

Lo stesso discorso fatto sopra può valere per la plastica. Se un contenitore di plastica lasciato a terra è sporco di cibo, il cane ne sarà sicuramente allettato. Il problema è che, preso dalla foga del momento, potrebbe rosicchiare anche la plastica, pur di non lasciare alcun residuo. Mangiare la plastica, di certo, non rientra nella sua dieta ideale, anzi!

Residui di gelato/dolci

cane baffi sporchi

Succede spesso, specialmente ai bambini, che ci siano avanzi di gelato a terra. Il cono molte volte cade perché si sbilancia e si spiaccica sul pavimento. Il cane, ovviamente, che vede in quella sostanza una possibile “merenda”, non può che leccare e pulire il tutto.

Il problema sorge per due motivi: il primo è che il gelato a terra entra in contatto con il terreno, con la strada sulla quale passano tantissime persone e dove cadono tantissimi materiali; il secondo è che non sempre, anzi quasi mai, il dolce è indicato per gli amici a 4 zampe.

Cicche di sigaretta

cane gioca con acqua

Per quanto l’uomo provi a essere sostenibile, non sempre riesce in tale impresa. Specialmente con la sigarette, è molto irrispettoso: quasi nessuno va a cercare gli appositi cestini per buttare le cicche (anche perché, fra l’altro, molto spesso neanche ci sono nelle vicinanze immediate!). Dunque, cosa fa? Le butta a terra! Il cane, a quel punto, potrebbe mangiarle, pensando che esse siano commestibili.

Questa sostanza non solo è tossica, ma provoca un vero e proprio avvelenamento che può essere palesato con sintomi come: irrigidimento degli arti, tremori, allucinazioni, vomito, convulsioni, pressione alta e aumento del battito. Contattare subito il veterinario per risolvere la questione.

Insetti

cane sguardo dolcissimo

Altro elemento che rientra nelle cose che il cane può mangiare per strada riguarda gli insetti. Più che altro, in questi casi dobbiamo fare molta attenzione! L’interazione del cane con la natura è sicuramente positiva: è bello dargli la possibilità di conoscere il mondo. Tuttavia, è altrettanto fondamentale essere accorti: il cane che gioca, ad esempio, con gli insetti, potrebbe essere colpito da loro tramite pizzichi o punture!

Non possiamo sapere quale sia la reazione di Fido all’eventuale puntura di un insetto, di qualunque genere esso sia. In conclusione, dunque, è importantissimo controllare sempre cosa fare il nostro amico a 4 zampe, quello che tocca, che lecca o che mangia! Soltanto la nostra puntuale accortezza potrebbe, eventualmente, salvargli la vita!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati