Airedale Terrier, salute e malattie: cosa bisogna sapere

Ecco le malattie più comuni dell'Airedale Terrier, salute e prevenzione per mantenere il nostro amico a quattro zampe sano e felice

Un cane che sta bene è un cane felice e vale anche per l’Airedale Terrier, salute e cure di questo amico a quattro zampe vanno conosciute nel dettaglio.

L’intelligente e fedele “Re dei Terrier” in genere gode di buona salute data la sua sana e robusta costituzione.

Tuttavia è soggetto ad alcune patologie ricorrenti tipiche della razza che vanno curate nel migliore dei modi.

Quando notiamo che qualcosa non va rivolgiamoci sempre al nostro veterinario di fiducia: una domanda che a noi sembra stupida potrebbe salvare la vita di Fido.

Piccola curiosità sull’Airedale Terrier: non lasciatevi ingannare dalla sua “stoicità”, ha un’ottima sopportazione del dolore e non dà segni di sofferenza anche se sta male.

Un cane dallo stomaco delicato

Nella cura di un Airedale Terrier dobbiamo prestare particolare attenzione alla salute del suo stomaco, particolarmente delicato e sensibile.

muso buffo dell'airedale terrier

Priorità, quindi, a un’alimentazione sana ed equilibrata in cui evitare assolutamente i “cibi spazzatura” che possono causargli problemi.

Parliamo di fastidi curabili e superabili, nulla di grave ma pur sempre una sofferenza per il nostro caro amico a quattro zampe.

Con una dieta scorretta l’Airedale Terrier potrebbe soffrire di meteorismo, producendo quelle terribili puzzette che invadono tutta casa.

Non è piacevole per noi ma soprattutto per Fido, perché è segno che il suo apparato digerente non funziona correttamente.

Il meteorismo non è legato soltanto alla cattiva alimentazione ma può essere sintomo di un’infezione intestinale, di un’allergia o della presenza di parassiti.

Ben più grave, invece, è la torsione dello stomaco che nell’Airedale Terrier è parecchio frequente, nonostante in genere sia prerogativa dei cani da pastore di taglia grande.

Questa patologia è causata da un progressivo gonfiore dell’organo, una distensione cronica delle pareti dello stomaco.

cane che si diverte a giocare in spiaggia

È fondamentale che la torsione dello stomaco sia diagnosticata e curata in tempo perché potrebbe portare alla fino morte dell’animale.

Può avere delle conseguenze gravissime come emorragie, crisi cardiache, insufficienza respiratoria e gangrene.

L’Airedale Terrier non è casualmente soggetto a questa patologia, tutto dipende dall’alimentazione e quindi principalmente da noi.

Non solo i pasti devono essere di ottima qualità ma devono anche essere razionati coscienziosamente, non più di due al giorno e mai in quantità eccessive.

Il cane non deve ingozzarsi voracemente né deve fare sforzi e attività fisica nelle ore successive al pasto: queste possono essere cause di torsione dello stomaco.

Un cane tendente all’obesità

Nonostante l’energia e l’amore per l’attività fisica, l’Airedale Terrier è un cane incline all’obesità.

Anche per questo motivo dobbiamo assolutamente tenere sotto controllo la sua dieta assicurandoci che mangi solo alimenti di ottima qualità e facilmente digeribili.

Evitiamo di appesantirlo con troppi snack e dolcetti soprattutto se è il nostro Airedale Terrier vive principalmente in casa e non fa molto movimento.

La poca attività fisica unita alla passione sfrenata per il cibo rende questo cane incline a prendere peso.

Ricordiamo che l’obesità non è legata a un fattore puramente estetico ma può causare gravi conseguenze sulla salute del cane, come la displasia dell’anca.

Displasia dell’anca

Se il nostro cane zoppica potrebbe avere la displasia dell’anca, frequente anche negli esemplari di Airedale Terrier.

airedale terrier sa nuotare

In genere questa patologia si manifesta entro il primo anno di vita ma non è raro che accada anche al secondo anno compiuto.

In poche parole la displasia dell’anca è una malattia ereditaria degenerativa che colpisce l’articolazione del bacino.

La cartilagine della testa del femore si logora e si consuma a tal punto da non combaciare con la cavità in cui si inserisce naturalmente.

Una volta distrutta l’articolazione il cane non riesce più a camminare bene e a mantenere l’equilibrio, quindi zoppica.

Nell’Airedale Terrier salute e cura delle articolazioni non dipendono esclusivamente da un fattore ereditario.

La patologia si sviluppa più facilmente in cani che fanno troppa attività fisica, ad esempio, o che hanno un’alimentazione scorretta e troppo grassa.

Come detto in precedenza, una condizione di sovrappeso o obesità può avere un effetto deleterio sulle articolazioni del nostro Fido.

Airedale Terrier: salute della pelle

A dispetto del mantello apparentemente resistente, l’Airedale Terrier ha sia un pelo che una pelle molto delicati da maneggiare con molta cura.

il mantello ispido dell'airedale terrier

Il mantello ispido e cespuglioso richiede una toelettatura molto particolare tanto che si consiglia sempre di affidarsi a un esperto ed evitare il fai da te.

Il pelo andrebbe “strappato” con una specifica tecnica che consente di eliminare i peli morti senza danneggiare quelli nuovi e pronti a crescere.

A questo dobbiamo aggiungere una pelle molto delicata che non dobbiamo mai aggredire con gli strumenti sbagliati.

Mai utilizzare dunque spazzole e pettini troppo affilati e mai insistere per togliere i nodi, potremmo causare delle fastidiose e dolorose lesioni.

Stesso discorso vale per i prodotti di cui ci serviamo per fare il bagno al cane che devono essere espressamente adatti alle pelli delicate.

Se trattata male la pelle dell’Airedale Terrier può essere soggetta a brutte dermatiti che causano prurito e arrossamenti, nei casi più gravi anche alopecia e piaghe.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati