Cuccioli di West Highland Terrier: caratteristiche e come crescerli

I cuccioli di West Highland Terrier sono degli esemplari dolcissimi, bianchi e soffici come una nuvola. Hanno però anche tanti altri pregi. Scopriamoli!

cucciolo curioso cane

I cuccioli di West Highland Terrier sono conosciuti anche con il nome di westy o westie. Per chi cerca un amico a quattro zampe ideale per la vita in appartamento loro sono perfetti.

Di piccola taglia, intelligentissimi e anche molto belli ed eleganti: trovargli un difetto è un’impresa ardua. Ma vediamo di scoprire ogni loro caratteristica: sono informazioni importanti, se abbiamo intenzione di adottarne uno.

Caratteristiche generali

I cuccioli di West Highland Terrier, sin da piccini, dimostrano di essere molto forti di costituizione. Presentano un torace profondo e quattro arti muscolosi. Sportivi e molto energici, amano l’indipendenza ma non disdegnano socializzare con bipedi e quadrupedi. Inoltre son molto coraggiosi e intraprendenti.

Non hanno nessuna difficoltà a fare amicizia con gli estranei e sono molto affettuosi con chi considerano famiglia. Generalmente godono di ottima salute. Impegnativa, però, è la toelettatura e la cura del mantello. Il pelo è sempre bianco, duro, semilungo e doppio.

Prezzo e mantenimento

Cuccioli di West Highland Terrier: caratteristiche e come crescerli

Un esemplare, con tanto di pedigree e certificazione rilasciata solo da allevamenti riconosciuti, può costare dagli 850 ai 1300 euro. Per quanto riguarda la dieta, da concordare sempre insieme al veterinario d fiducia, la spesa è di circa 20 euro al mese.

La toelettatura, invece, come precedentemente accennato, richiede l’intervento di un professionista, che sia in grado di strippare il pelo nella giusta misura, dandogli la forma corretta. Le visite dal veterinario non richiedono una grande spesa, vista la buona salute di cui in genere gode questa razza.

Un carattere d’oro

L’indole di questo amico a quattro zampe è tranquilla e non tende a eccedere nelle manifestazioni. Inoltre, è molto reattivo ai rinforzi positivi: si tratta di un esemplare che va preso per la gola.

L’intelligenza spiccata fa sì che impari velocemente e che sia incline all’addestramento: la fase di socializzazione con lui è un gioco da ragazzi. Non c’è da preoccuparsi.

Affettuoso e amorevole

Cuccioli di West Highland Terrier: caratteristiche e come crescerli

I cuccioli di West Highland White Terrier sono molto affettuosi, anche se non amano particolarmente stare al centro dell’attenzione. Una volta cresciuti e opportunamente vaccinati, saranno degli ottimi compagni di avventure al parco o partner per il canicross. Allo stesso tempo, gli piace molto stare sul divano a ricevere coccole.

Uno dei pregi da tenere in considerazione in fase di adozione è legato all’interazione con i più piccini. Questi amici a quattro zampe amano tantissimo i bambini. Sono ottimi compagni di giochi. Dimostrano un’attenzione e una delicatezza straordinarie.

La convivenza con altri cani

Questo tipo di razza non ha alcuna difficoltà a stringere amicizia nemmeno con i propri simili. Soprattutto se sono esemplari che accettano che lui sia il capo branco. A tal proposito potrebbe tornare utile saperne di più sulla presentazione di un cucciolo a un cane adulto e viceversa.

L’indole spavalda, testarda e valorosa trova massimo sfogo quando si può esprimere un contesto di neutralità. L’intento di questo amico a quattro zampe, infatti, è di mettersi in mostra e attirare l’attenzione, soprattutto di fronte a chi è più grande di lui. Ecco perché, una volta cresciuto, occorre prestare attenzione durante le passeggiate al parco.

La vita in appartamento

Cuccioli di West Highland Terrier: caratteristiche e come crescerli

I cuccioli di West Highland White Terrier hanno tutte le caratteristiche per essere proclamato il migliore cane da appartamento, o comunque fa parte della top ten. Non necessita di grandi spazi e abbaia solamente quando sente qualche rumore sospetto e crede che qualcuno o qualcosa minacci quella che considera la sua famiglia.

Non sono nemmeno tra i cani che soffrono particolarmente la solitudine. Si tratta, quindi, di una razza perfetta per chi sta fuori casa tutto il giorno per lavoro. Questo, però, non deve diventare un alibi per non prendersi cura di Fido per come merita.

In ogni caso, è bene che segua uno tra i corsi di addestramento per cuccioli che si trovano in commercio. Il carattere particolarmente mansueto lo fa entrare di diritto nella lista degli esemplari perfetti per chi deve adottare un amico a quattro zampe senza avere esperienza pregressa.

Alte e basse temperature

Con un mantello spesso circa cinque centimetri che lo ricopre, non riesce a sopportare molto bene il freddo. Ecco allora che le passeggiate quotidiane durante l’inverno è meglio farle durante le ore centrali.

Di contro, durante la stagione estiva, è bene fornirgli un luogo all’ombra e al fresco dove Fido possa trovare un po’ di refrigerio. Non è il caso di lasciarlo fuori in giardino per molte ore, soprattutto se abbiamo intenzione di allontanarci da casa.

Toelettatura e perdita del pelo

Cuccioli di West Highland Terrier: caratteristiche e come crescerli

Nonostante il pelo che ricopre i cuccioli di West Highland White Terrier sia notevole, non dovremo stare costantemente con l’aspirapolvere in mano per togliere i peli che svolazzano in giro per l’appartamento.

Infatti, se il mantello riceve una toelettatura corretta e accurata, fatta a stripping, la perdita di pelo diventa pressoché insignificante. Gli amanti di questa razza potranno confermare. Il bianco del mantello è di facile gestione, ma si deve curare ogni settimana con un cardatore e un bagnetto una volta al mese.

Salute e predisposizione alle malattie

In genere, questi amici a quattro zampe non hanno particolari problemi di salute. C’è da precisare, però, che sono predisposti alle oculopatie ereditarie, alla lussazione della rotula e alla necrosi della testa del femore. Queste patologie, infatti, colpiscono la maggior parte delle razze di piccola taglia.

Questi quadrupedi potrebbero soffrire anche di dermatite atopica, a causa di un’ipersensibilità ereditaria verso alcuni allergeni che vengono inalati. Essenziale per la sua salute, quindi, è una corretta alimentazione.

Attenzione all’obesità

Cuccioli di West Highland Terrier: caratteristiche e come crescerli

Il Westie è un quadrupede che si muove molto a cui piace passeggiare e correre, oltre che a giocare senza sosta. Con la giusta alimentazione, però, e una corretta attività fisica non avrà occasione di andare in sovrappeso.

Non dimentichiamo che è assolutamente vietato cedere alle suppliche che ci farà ogni volta che saremo attorno al tavolo per il pranzo e la cena quotidiani.

L’addestramento

Si tratta, anche in questo caso, di un amico fedele e molto brillante. Questo fa sì che le sessioni di addestramento siano un vero gioco da ragazzi, sempre che vengano rispettate le regole di base e il clicker per il cane.

Questa, infatti, è una razza che predilige i rinforzi positivi, che non risponde di buon grado a un proprietario che agisce in maniera brusca e dimenticando che gli allenamenti devono procedere all’insegna del gioco e del divertimento.

Fedeltà e tendenza alla fuga

Cuccioli di West Highland Terrier: caratteristiche e come crescerli

Tra tutti i terrier, famosi per la testardaggine e l’irrequietezza, è considerato molto obbediente e remissivo. Più saremo bravi a gestire la fase educativa e di socializzazione, meno problemi comportamentali dovremo gestire.

Questo amico a quattro zampe adora la sua famiglia e farebbe qualsiasi cosa per compiacerla, ma se non riceve gli insegnamenti di base non ha alcun tipo di problema ad allontanarsi, soprattutto se il premio in palio è una succulenta e difficile preda. Facciamo quindi attenzione a porte e cancelli spalancati.

Un Terrier quasi mai aggressivo

I cuccioli di West Highland White Terrier giocherebbero continuamente, senza mai essere aggressivi o minacciosi. Di base si tratta di esemplari tranquilli e miti. Una corretta socializzazione, poi, farà il resto.

Sebbene nel loro dna sia rimasta la tendenza alla caccia, principale occupazione originaria, adesso si tratta di amici a quattro zampe che preferiscono la tranquillità, a meno che il bottino in palio non sia particolarmente succulento e non pensino che lo sforzo valga la pena.

Tendenza ad abbaiare o a ululare

Quasi sempre c’è una ragione per cui un cane decide di ululare o abbaiare. Quando si parla di questa particolare razza possiamo stare certi che non ‘parlerà mai a vanvera’: avrà sempre una ragione, altrimenti predilige il religioso silenzio.

Se arrivano ospiti più o meno graditi o se ci sono animali mai visti prima in giardino andrà a ‘discuterne’ con il padrone per decidere il da farsi. Il rapporto bipede-quadrupede, infatti, è quasi sempre simbiotico.

Energia da vendere

È quello che si definisce un concentrato di energia. Ha la propensione a scavare buche, non a caso è nato per essere impiegato nella caccia in tana. Inoltre, adora fare lunghe passeggiate e giocare con chi considera parte integrante della famiglia.

Si tratta di un esemplare tranquillo, ma al tempo stesso esuberante. Non necessita di chissà quale educazione specifica e ha una predilezione innata per i più piccini, verso i quali si dimostra calmo e amichevole.

Esercizio fisico quotidiano

Cuccioli di West Highland Terrier: caratteristiche e come crescerli

Ha bisogno di e ama particolarmente fare passeggiate all’aria aperta, meglio sen in uno spazio sconfinato e a perdita d’occhio. Riesce così a stimolare la propria curiosità. Inoltre, sarà un ottimo esercizio per mantenere in salute il fisico e la mente.

Giocare con i cuccioli di West Highland White Terrier, oltre a essere un’attività affascinante grazie alla loro spiccata intelligenza e alla reattività fuori dal comune, è anche un modo per mantenersi in allenamento e stimolare l’intelligenza.

Questo amico a quattro zampe è capace di fornire un’interazione straordinaria, soprattutto durante le sessioni di gioco. Inoltre, mostra sempre molta sicurezza e tranquillità quando ha a che fare con i bambini. Sono caratteristiche insite nel dna, che lo rendono perfetto per la vita in famiglia e in un appartamento non troppo grande.