Trattamento del linfoma del cane: ecco come si agisce

Il trattamento del linfoma del cane più comune è la chemioterapia ma la scelta dipende da fattori come lo stadio e la localizzazione del tumore

Nei cani di mezza età e soprattutto in quelli anziani è piuttosto frequente l’insorgere di tumori maligni. Nel trattamento del linfoma del cane per fortuna si sono fatti molti passi in avanti, tuttavia questo male si diffonde rapidamente e spesso non si fa in tempo a bloccarne la crescita.

Il linfoma nello specifico è una neoplasia o tumore che colpisce i linfonodi o gli organi che contengono tessuto linfoide come il fegato, la milza o il midollo osseo.

Questo tipo di tumore non ha delle cause ben definite e il suo decorso è specifico e diverso per ogni singolo esemplare.

Potrebbe localizzarsi in una parte del corpo di Fido inizialmente per poi diffondersi anche in altre zone. Ecco perché è tanto pericoloso e può essere difficile da curare.

Il trattamento del linfoma del cane non è univoco e di volta in volta il veterinario deve scegliere il più adeguato alle condizioni di salute del nostro amico a quattro zampe.

I diversi tipi di linfoma canino

cane coi linfonodi ingrossati

Il trattamento del linfoma del cane dipende dal caso specifico e deve tener conto innanzi tutto del tipo di tumore con cui abbiamo a che fare.

Il termine linfoma si riferisce a un tumore cosiddetto multicentrico, chiamato anche linfosarcoma, che colpisce progressivamente diverse parti del corpo del cane.

In sostanza quando parliamo di linfoma multicentrico vuol dire che il tumore causa la crescita esponenziale delle cellule tumorali contemporaneamente nei linfonoidi, nel fegato, nella milza, nel midollo osseo e anche in altri tessuti.

Questa è la forma tumorale più comune nei cani domestici ma capita spesso che il tumore si localizzi in una parte specifica del corpo senza intaccarne altre:

  • Sistema nervoso centrale (linfoma SNC);
  • Torace (linfoma mediastinico);
  • Pelle (linfoma cutaneo);
  • Bocca e gengive (linfoma della cavità orale);
  • Stomaco, intestino tenue, intestino crasso e retto (linfoma alimentare).

Il linfoma del cane può anche essere localizzato in parti del corpo come occhi, reni, fegato e ossa.

Cause del linfoma del cane

cane nero e marrone

Il linfoma canino non ha delle cause ben definite e ancora la ricerca sta cercando di dare delle risposte per chiarire da cosa possa scaturire.

In generale si nota una maggiore incidenza di questa malattia in cani non più giovani, che si stanno avvicinando alla vecchiaia o che sono già molto anziani.

Ma questo non è un assioma, solo il frutto di dati statistici che possono essere smentiti in qualsiasi momento. Anche i cani giovani possono sviluppare i tumori.

Alcuni studi recenti sostengono la tesi secondo cui il linfoma del cane avrebbe in qualche modo una causa genetica, quindi sarebbe già iscritto nel DNA dell’animale.

Questa conclusione deriva dal fatto che si è notato che il linfoma è piuttosto frequente in alcune razze canine mentre in altre è molto raro.

Il Pastore Tedesco, il Boxer, il Basset Hound, il Golden Retriever, il San Bernardo e l’Alano sarebbero geneticamente predisposti a sviluppare questo tipo di tumore.

Anche in questo caso non parliamo di una certezza assoluta. La ricerca genetica ha evidenziato, infatti, che la malattia potrebbe essere la conseguenza di una mutazione genetica casuale o addirittura di cambiamenti genetici influenzati da fattori esterni.

Ecco allora che ci sarebbe una maggiore probabilità di sviluppare un linfoma nei cani con infezione retrovirale cronica o con un sistema immunitario compromesso.

Si pensa anche che possano avere una qualche influenza le radiazioni elettromagnetiche e l’esposizione ad alcuni agenti cancerogeni come i detersivi per la casa, i prodotti chimici impiegati in agricoltura, i pesticidi e perfino il fumo passivo.

Come si sviluppa un linfoma canino

ecografia al cane

Il trattamento del linfoma del cane va scelto a seconda dello specifico caso in esame. Bisogna capire a che stadio è giunto il tumore e in quali parti del corpo si sia diffuso.

Il linfoma canino non cresce sempre alla stessa maniera, talvolta può avere un decorso molto lento mentre in altri casi essere rapido e prenderci un po’ più alla sprovvista.

In alcuni casi i linfomi sono visibili all’esterno del corpo di Fido ma possono crescere anche all’interno e a quel punto per diagnosticarli occorrono radiografie, ultrasuoni, tomografia computerizzata oppure biopsia.

Purtroppo spesso crescono internamente, come quando si riproducono per metastasi nei polmoni e nel fegato, ed è probabile che raggiungano grandi dimensioni ancor prima della diagnosi.

Gli esami ci consentono non solo di individuare dove è localizzato il tumore ma anche di capire a che punto del suo sviluppo è giunto.

Si parla in questo caso di fasi, dalle meno alle più gravi, e anche in base a queste va scelto il trattamento del linfoma del cane appropriato.

Sintomi del linfoma del cane

cane anziano che sente freddo

I sintomi del linfoma canino sono piuttosto difficili da associare alla malattia in sé perché sono molto variabili e spesso corrispondono ad altri disturbi.

Senza dimenticare, poi, che dipendono anche dalla localizzazione stessa del tumore quindi non possiamo avere un quadro generale, ma specifico di volta in volta a seconda della parte del corpo colpita.

In linea generale all’inizio possiamo notare un ingrossamento dei linfonodi del collo. Toccando la parte inferiore del collo o sotto il mento al tatto si notano come dei piccoli rigonfiamenti.

Un segno che potrebbe trattarsi di linfonodi e non di altro tipo di patologie è che il cane in genere non prova dolore quando li tocchiamo.

Quando il cane è affetto da linfoma può presentare sintomi piuttosto comuni come:

  • Letargia;
  • Debolezza;
  • Disidratazione;
  • Inappetenza;
  • Perdita di peso;
  • Febbre;
  • Vomito;
  • Diarrea;
  • Costipazione;
  • Colore scuro delle feci (melena);
  • Polidipsia (sete eccessiva);
  • Poliuria (eccessiva urinazione);
  • Ipersalivazione;
  • Tosse;
  • Difficoltà respiratorie;
  • Desquamazione della pelle;
  • Lesioni cutanee e ulcere della pelle;

Tra i sintomi meno comuni vi sono anche prurito e perdita localizzata del pelo, ovvero alopecia.

Al contempo il cane potrebbe sviluppare sintomi neurologici come disorientamento, mancanza di coordinazione, convulsioni, disturbi comportamentali, perdita parziale della vista.

Trattamento del linfoma del cane

fare la puntura al cane

In base allo stadio, al tipo e alla localizzazione del tumore va scelto il trattamento del linfoma del cane più adeguato.

Le opzioni sono diverse ma la più comune è la chemioterapia, spesso in combinazione con la radioterapia.

Il trattamento chemioterapico consiste nella somministrazione di farmaci chemioterapici per via orale o per endovena. Spesso si opta per un mix di farmaci diversi, trattamento ritenuto molto più efficace per uccidere il tumore.

Il veterinario ha una bella responsabilità perché il primo trattamento scelto può non avere l’effetto auspicato e, monitorando regolarmente le condizioni di Fido, deve agire tempestivamente modificando il piano terapeutico.

Per rendere la chemioterapia più efficace a volte viene affiancata dalla radioterapia, ma gli studi sulla sua reale efficacia sono ancora in corso.

Quando il cane sviluppa un singolo linfonodo o nel caso di linfoma alimentare il veterinario può optare per la rimozione chirurgica della massa, seguita da un ciclo di chemioterapia.

Se il cane ha delle carenze dal punto di vista immunitario non è raro che il medico prescriva anche una immunoterapia, per rafforzarne l’organismo e renderlo più recettivo alle cure tumorali.

Nonostante la comprovata efficacia della chemioterapia e degli altri trattamenti, il linfoma canino è una malattia subdola che tende a progredire più o meno velocemente.

Non è detto che le cure funzionino e spesso i cicli chemioterapici vanno ripresi più volte fino alla scomparsa delle masse che, purtroppo, non tardano a ricomparire.

Il trattamento del linfoma del cane contribuisce a prolungarne la vita alleviando i sintomi della malattia, ma non ne assicura la completa guarigione.

Bestseller No. 1
Pecute - Tappetino refrigerante per cani, resistente tappetino per animali domestici, in gel atossico auto-raffreddante, ideale per cani e gatti nella calda estate, extra piccolo, 40 x 30 cm (grigio)
  • Aggiornato: Il nuovo cuscinetto di raffreddamento aggiornato adotta un materiale composito in PVC (cloruro di polivinile) e Oxford 300D di alta qualità, spesso 0,4 mm, impermeabile, antigraffio, resistente all'usura e più durevole. Il bordo del tappetino è doppiamente sigillato, nessuna perdita di gel.
  • Auto raffreddante: Il materiale interno è in 100% gel atossico, sicuro sia per gli esseri umani che per gli animali domestici. Non c'è bisogno di aggiungere acqua, congelare o raffreddare! Il tappetino in gel auto-raffreddante è un modo sicuro ed efficace per raffreddare il tuo animale domestico durante le ondate di caldo. Funziona assorbendo il calore corporeo del cane, impedendo al cane il surriscaldamento e la disidratazione.
  • Facile da pulire e riporre: Basta cospargere un po' d'acqua sulla superficie e pulirlo con una spazzola morbida o una spugna, senza altra manutenzione. Il tappetino è progettato per essere pieghevole, comodo da riporre o trasportare per viaggi all'aperto e in auto.
  • Vari utilizzi: Il nostro tappetino refrigerante può essere usato su lettini per cani, casse, canili, divani, pavimenti o sul sedile posteriore della tua auto. Funziona non solo come tappetino refrigerante per animali domestici, ma anche come cuscino, cuscino per seduta o tappetino di raffreddamento per computer. Questo tappetino multiuso è adatto sia per gli animali domestici che per gli esseri umani.
Bestseller No. 1
Borraccia per cani portatile - Canareen 350ml borraccia pieghevole da viaggio per cani da | Borraccia per animali domestici per cani gatti passeggiate all'aperto, escursionismo, viaggi (Blu)
  • 【Portatile, pieghevole, leggero】 La tazza per l'acqua pieghevole per cani consente di risparmiare spazio ed è facile da trasportare, puoi piegarla in una tazza da viaggio per cani. Le dimensioni compatte ti consentono di riporlo facilmente nella borsa o di appenderlo comodamente al polso tramite la cinghia attaccata.
  • 【Nessuna perdita d'acqua】 La guarnizione in silicone sigillata all'interno del coperchio aiuta a garantire che non vi siano perdite d'acqua, inoltre non devi preoccuparti di bagnare lo zaino da viaggio.
  • 【Durevole e sicuro】 Realizzato in silicone e plastica alimentare di alta qualità al 100%, senza BPA, senza piombo, resistente alle alte temperature, trogolo in ABS per uso alimentare, 100% salutare per il tuo animale domestico.
  • 【Pratica grande capacità】 Capacità di 12 once / 350 ml, sufficiente per passeggiate, escursioni e viaggi all'aperto. I tuoi cuccioli pelosi possono godere di acqua sicura, fresca e sana in qualsiasi momento e ovunque.
  • 【Lavello largo】 Questa bottiglia da viaggio per cani e gatti ha un'ampia fessura di 82 mm, questo assicura che il tuo animale domestico possa bere acqua facilmente e rapidamente. Adatto per gatti, conigli, cuccioli e altri animali.
Bestseller No. 1
CANDURE Spazzola per Cani, Pettine Gatti per Pelo Acciaio Inossidabile 17+9 Doppia Faccia Strumento di Deshedding Animali per Cane Pelo Lungo, Medio e Corto
  • 🐶 Premium Qualità Spazzola Cane e Gatto: Spazzola per toelettatura Candure con 9 denti laterali per rimuovere peli morti e grovigli, Rifinisce con 17 denti laterali per diradare e staccare, taglia anche i nodi e tira fuori i tappetini senza graffiare la pelle dell'animale, rendendo la toelettatura molto più facile
  • 🐶 Pettine Tutto in 1: Spazzola per Cani Pelo Lungo per demattare,e deshedding allo stesso tempo, un utilizzo facile e piacevole per te e grande esperienza per animali domestici a pelo medio e lungo
  • 🐶 Impugnatura Ergonomica e Antiscivolo: la gomma antiscivolo e l'impugnatura ergonomica ti daranno una presa comoda e una sessione di toelettatura efficace, facile da tenere e si adatta bene in mano. I denti in acciaio inossidabile antiruggine sono ultra resistenti e facili da pulire
  • 🐶 Materiale in acciaio inossidabile: Rastrello in acciaio inox con le punte arrotondate per evitare i graffi o danneggiare la cute degli animali o tirando i capelli del tuo amico a quattro zampe
  • 🐶 Kit per la Toelettatura Perfetta : Pettini Cardatore per cani Candure per la toelettatura rimuovono tonnellate di sottopelo morto, ottimo per tutte le razze di animali domestici. Soluzione pettine per lunghe, ricci o ispide pelo migliore regalo per animali domestici

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati