Basset Bleu de Gascogne, cosa mangia? Alimentazione ideale, cibi consigliati e snack

Qual è l'alimentazione ideale per un cagnolone da caccia? Nello specifico, cosa mangia un Basset Bleu de Gascogne? Ecco qualche informazione riguardo il cibo più giusto da proporre a questo piccolo e tozzo esemplare.

Cosa sappiamo riguardo l’alimentazione di un tipico cagnolone da caccia? In particolare, cosa mangia un Basset Bleu de Gascogne? Vediamo qualche informazione utile che ci può aiutare a capire come provvedere al meglio al cibo da preparargli.

Basset Bleu de Gascogne: alimentazione corretta

basset simpatico

Esemplare di Basset Bleu de Gascogne, fonte: Instagram, arthiebleu

Quando parliamo di alimentazione legata ai nostri amici a 4 zampe, dobbiamo tener presente che alcuni alimenti devono assolutamente far parte della loro dieta.

Nel momento in cui decidiamo di adottare un qualunque cucciolo, è sempre importantissimo contattare il veterinario e chiedere a lui le informazioni necessarie riguardo la tipologia di cibo da proporre.

Quello che bisogna considerare quando si va a scegliere il giusto mangime è un insieme di fattori. Di questi, fanno parte lo stile di vita, l’età, lo stato di salute, lo sviluppo di particolari patologie o la presenza di eventuali allergie o intolleranze.

Che tipo di cane è il Basset Bleu de Gascogne? Cosa mangia questo splendido esemplare dall’aspetto simpatico e dal fisico tozzo e tonico? L’alimentazione per questa razza è un elemento essenziale, forse si rende ancora più determinante rispetto a quanto non lo sia per altre razze.

Tutto questo succede perché il Basset Bleu de Gascogne è il classico cagnolone da caccia. Questo significa che ha bisogno di tantissime energie per affrontare le giornate di lavoro al meglio delle sue forze e possibilità.

L’alimentazione, insomma, si rende fondamentale per dargli la possibilità di portare a termine al meglio tutti i compiti che deve svolgere.

Un buon cibo, sano, fresco e sempre di ottima qualità può aiutare il nostro Basset Bleu de Gascogne a mantenere uno stato di benessere generale sempre alto. Le forze e le energie che prende dal mangiare lo aiutano di certo a portare a termine in modo ottimale i suoi compiti.

Deve mangiare abbastanza per tenersi in forze, ma non eccessivamente da ingrassare in modo incontrollato. Infatti, tenere sotto controllo le dosi e le porzioni che proponiamo al cucciolone è essenziale per evitare che cada nel circolo dell’obesità.

Cosa mangia un Basset Bleu de Gascogne? Ecco i principali alimenti di cui la sua dieta non può assolutamente fare a meno:

  • pesce e carne: questi danno le giuste proteine, energie e vitalità, ma sono anche un dolce piacere per il gusto del nostro amico
  • verdure a foglia verde
  • grassi e oli: se in quantità ridotta, aiutano la salute del pelo e della pelle, nonché la coagulazione del sangue
  • minerali e vitamine
  • acqua: sempre fresca

Per quanto riguarda le porzioni e le dosi da proporre al nostro Basset Bleu de Gascogne dobbiamo rivolgerci al veterinario. Soltanto lui potrà aiutarci a prendere la decisione più giusta.

Pericolo obesità: come combatterlo

cucciolone di basset

Esemplare di Basset Bleu de Gascogne, fonte: Instagram, arthiebleu

Il Basset Bleu de Gascogne, come abbiamo già abbondantemente sottolineato, è il classico esemplare completamente dedito alla caccia. Il movimento, quindi, fa parte di lui e del suo essere più profondo. Se non ci fosse attività fisica nella sua vita, il suo benessere fisico e psichico ne risentirebbe tantissimo.

È un cagnolone, infatti, che solitamente non viene consigliato per essere adatto a ogni componente della famiglia. Le persone anziane o quelle impossibilitate a portarlo a spasso spesso non sarebbe i padroncini ideali per questo esemplare.

Movimento e alimentazione giusta sono dei termini imprescindibili per prendersi cura al meglio di Basset Bleu de Gascogne. Visto che lui è da sempre stato abituato a correre e muoversi quotidianamente, tende facilmente ad ingrassare qualora queste attività dovessero venir meno.

Cadere nel circolo vizioso dell’obesità è facile per il Basset Bleu de Gascogne: gli basta stare qualche tempo senza il giusto esercizio fisico quotidiano e il gioco è fatto.

Perché è così importante tenere sotto controllo il peso-forma del nostro Basset Bleu de Gascogne? L’obesità è considerata una vera e propria malattia, che purtroppo può comportare anche gravi conseguenze sulla salute del cucciolone.

Per non parlare poi di tutte le ripercussioni che l’aumento di peso avrebbe sullo stile di vita quotidiano del piccolo. Quali sono i fattori che possono determinare lo sviluppo dell’obesità? Ovviamente, non è solo un’alimentazione scorretta o fatta di porzioni eccessive che può provocare questa patologia.

Ci sono altri elementi importanti, come:

  • stress e noia che portano il piccolo a sfogare le sue frustrazioni sul cibo, andando sempre alla ricerca di qualche briciola da gustare o di una porzione in più
  • poco movimento
  • fattori endocrini dipendenti spesso da castrazione o sterilizzazione
  • assunzione di particolari farmaci che hanno effetti collaterali

Perché è così importante combatterla? Cosa può comportare? Ecco le conseguenze:

  • difficoltà di movimento
  • letargia generale
  • problemi cardiaci
  • problemi respiratori
  • longevità compromessa
  • articolazioni danneggiate
  • artrite
  • diabete

Per cercare di combatterla, sicuramente la prima cosa a cui pensare è quella di tenere sotto controllo le porzioni sempre, non solo nel momento in cui si sviluppa. Associare sempre il buon movimento quotidiano, poi, è un passo ancora più importante.

Consigli utili per il nostro Basset Bleu de Gascogne

cagnolone sguardo dolce Esemplare di Basset Bleu de Gascogne, fonte: Instagram, br.wildi

Finora abbiamo cercato di rispondere alla domanda: “cosa mangia un Basset Bleu de Gascogne”. Adesso, cerchiamo di trarre qualche breve conclusione su come prenderci cura di lui al meglio, al fine di rendere la sua vita insieme a noi il più leggera possibile.

Due cose così fondamentali come il movimento e l’alimentazione sono essenziali per favorire il suo benessere generale e per dargli la possibilità di instaurare un bellissimo rapporto di amicizia anche con noi padroncini.

Nel momento in cui il nostro Basset Bleu de Gascogne si renderà conto che siamo lì per lui e siamo sempre pronti ad assecondare le sue richieste e il suo star bene, è fatta!

Conquistare la sua fiducia è il primo gradino da salire della scalata verso il successo: quando lui sarà in grado di considerarci non soltanto i suoi migliori amici, ma anche la sua famiglia, possiamo ritenerci soddisfatti del nostro lavoro.

Sicuramente questo esemplare è adatto alla famiglia e anche ai bambini, con i quali condivide iperattività, esuberanza, divertimento e tanti giochi e passeggiate.

Data la sua indole divertente, felice, ma anche combattiva e sempre pronta all’azione, possiamo concludere che il Basset Bleu de Gascogne necessita davvero di un’adeguata alimentazione. Essa gli porterà le giuste dosi di energia e vitalità, adatte al suo stile di vita così frenetico.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati