10 motivi per cui il cane ti segue sempre e ovunque

Se il cane ti segue ad ogni passo che fa non c’è da meravigliarsi, i motivi sono molti. Scopriamoli insieme.

cane segue padrone

A volte il nostro migliore amico a quattro zampe si trasforma in una vera e propria ombra che è costantemente accanto e dietro di noi. Se il cane ti segue sempre e ovunque c’è un motivo, anzi, esattamente dieci che scopriremo in questo articolo.

Come già saprà chiunque abbia un amico a quattro zampe, i cani sono spesso inclini a seguire i loro proprietari ovunque vadano e a osservare ogni loro mossa, ma in realtà c’è molto di più in questo comportamento di quanto può sembra all’apparenza. Quando i cani seguono i loro proprietari, ci possono essere diverse spiegazioni scientifiche, a seconda del cane e della situazione individuale.

È normale che il cane ti segua?

10 motivi per cui il cane ti segue sempre e ovunqueAlcune delle motivazioni che spiegano perché il cane ti segue sempre sono date dagli stessi scienziati che da anni studiano i comportamenti dei nostri cuccioli a quattro zampe. Si tratta di un comportamento classico e quasi scontato dei nostri amati cani.

Ci seguono ovunque: dal salotto alla cucina, fino in bagno. Qualsiasi piccolo spostamento avvenga, Fido è dietro di noi, come se fosse la nostra ombra. I cani, sono creature complesse e speciali e non fanno mai nulla a caso, non possiamo quindi risolvere la questione pensando che sono semplicemente troppo affettuosi o appiccicosi.

Vedere che il nostro amato amico a quattro zampe ci segue sempre, da una pare può farci piacere. Ci fa capire infatti quanto amore e quanta voglia abbiano di stare con noi. Dall’altra questo comportamento potrebbe nascondere dei disagi come un cane stressato o impaurito. Scopriamo insieme i motivi.

Imprinting

10 motivi per cui il cane ti segue sempre e ovunque

Secondo l’esperto Konrad Lorenz, il cane potrebbe seguire il proprio padrone per l’imprinting, quella speciale connessione che si crea con i nostri cuccioli a quattro zampe.

Questo comportamento però è vero soprattutto nei primi mesi d’età, quando Fido è ancora cucciolo. Per altro, è una delle ragioni per cui nessuno può resistere ai cuccioli di cane. Una volta finita questa fase di affezione quasi materna, il cane si distacca.

In genere questo iter dura 12 settimane, poi, una volta “cresciuto”, il nostro cucciolo si farà anche i fatti suoi.

Rinforzo

10 motivi per cui il cane ti segue sempre e ovunque

Se avete utilizzato il rinforzo positivo per il cane durante l’addestramento o l’insegnamento di un comando al vostro cucciolo, potrete trovare la risposta alla vostra domanda proprio in questa tecnica.

Il cane infatti potrebbe seguirvi perché ha associato la vostra immagine a qualcosa di estremamente positivo per lui come le ricompense. Un dolcino, un giocattolo o una carezza è sempre ben gradito per il vostro cucciolo a quattro zampe e per averlo lui sarà disposto a diventare la vostra ombra.

Come sappiamo i cani imparano per associazione, quindi due eventi associati sono percepiti come causa ed effetto anche quando, di fatto, non lo sono e così avviene anche con le persone. Se un cucciolo peloso associa una persona ad una determinata cosa o atteggiamento, riuscirà a collocarla meglio nella sua memoria.

È più che comune e comprensibile che quindi il nostro cucciolo peloso associ la nostra immagine a un ricordo positivo, questo mette radici chimiche del cervello che manderà al cane dei segnali positivi ogni qualvolta siamo nei paraggi.

Razza

10 motivi per cui il cane ti segue sempre e ovunque

A quando pare tra i motivi per cui il cane segue sempre e ovunque il proprio padrone c’è anche quello relativo alla razza. Ci sono infatti alcune famiglie canine che sono state allevate per secoli tra gli uomini.

Attenzione: possiamo sicuramente affermare che tutte le razze canine offrono amore incondizionato e che l’educazione, sin da cuccioli, determina parte del loro carattere affettuoso.

uttavia è anche vero che ci sono alcune razze di cani coccolosi, particolarmente appiccicosi, che necessitano della nostra presenza costante vicino a loro. Tra questi c’è sicuramente il Golden Retriever considerato un vero e proprio peluche da coccolare.

C’è poi il Boxer, considerato un eterno cucciolo che inganna visto il suo aspetto piuttosto importante, è in realtà un tenerissimo esemplare canino che cerca solo amore, coccole e dolcezza.

Tra i cani di piccola taglia che hanno più bisogno di contatto con i loro padroni troviamo anche il Carlino, piccolo nelle dimensioni ma grande nell’affetto. Tra le razze giganti invece troviamo l’Alano: questa razza ha la stessa enorme esigenza di affettuosità paragonabile al suo grande corpo.

Menzioniamo anche il Labrador: chiunque abbia visto il film Io & Marley o comunque abbia avuto un contatto con questo cane sa di cosa parliamo. La sua voglia di coccole e il suo amore incondizionato nei confronti del genitore domestico lo trasforma in una vera e propria ombra.

Compagnia

10 motivi per cui il cane ti segue sempre e ovunque

A proposito di compagnia, sempre proprio essere questa la ragione principale per la quale i cani ci seguono passo passo. In effetti si tratta della ragione più ovvia, i nostri cuccioli a quattro zampe sono i migliori amici dell’uomo, non deve quindi stupirci la loro volontà di trascorrere tempo con noi.

Come gli esperti del settore suggeriscono, i cani domestici sono estremamente legati agli esseri umani, ancora di più alla famiglia con la quale vivono.

Uno dei problemi di chi ama i cani è spesso quello di stare lontano da casa tutto il giorno per lavoro e di costringere quindi il cucciolo a trascorrere molte ore in solitudine, ecco perché i cani hanno più energia di notte.

Se gli impegni di lavoro vi costringono a trascorrere molte ore lontani da casa allora dovreste prendere degli accorgimenti per il benessere del cane e per il vostro rapporto. Una volta tornati a casa dedicato a loro tempo e attenzioni, fategli sentire che anche se siete stati lontani il vostro amore non è mutato.

Prendetevi cura di lui, dategli da mangiare, giocateci, portatelo fuori e perché no, organizzare delle vacanze insieme o delle gite per farlo sentire parte integrante della vostra vita.

Osservazione

10 motivi per cui il cane ti segue sempre e ovunque

Un altro motivo per cui potreste ritrovarvi ad avere un ombra canina che vi segue sempre e ovunque è dovuto al fatto che il vostro cucciolo a quattro zampe vi sta osservando. Non tutto quello fate, infatti, può essere chiaro e comprensibile soprattutto nei primi mesi di vita.

Ecco perché potrebbe seguirvi e osservare le vostre mosse: vi sta studiando per imparare a comprendervi. Se trovate il cane che vi segue e poi si ferma e vi fissa a guardare è perché vuole capire le vostre emozioni e gli stati d’animo.

Non sarà difficile trovarsi in una situazione dove i suoi occhi sono completamente su di noi, quasi a chiederci “Cos’hai? Perché hai quella faccia?”. È davvero il caso di dire che a volte le parole sono superflue, basta uno sguardo per intendersi e sentirsi vicini.

Prevedere le nostre intenzioni

10 motivi per cui il cane ti segue sempre e ovunque

Molto spesso il cane ci segue e ci osserva perché vuole raccogliere degli indizi sulle nostre intenzioni. Potrebbe capire dai vostri comportamenti che è tempo di mangiare o di uscire a fare una passeggiata e ancora che state per partire o andare a lavoro e quindi dovrà restare solo per molte ore.

Quello di osservare e di seguire il proprio padrone è solo uno dei modi che utilizzano i nostri amici a quattro zampe per imparare le nostre intenzioni e più in generale la lingua umana per tradurla in quella del regno animale.

Capire e prevedere le nostre intenzioni è sicuramente una prerogativa del nostro amico a quattro zampe. Osservandoci attentamente potrà riconoscere molte cose, ad esempio potrà capire dai nostri movimenti se ci stiamo preparando ad uscire con lui o da soli, se stiamo per partire.

Connessione

10 motivi per cui il cane ti segue sempre e ovunque

Come gli umani traggono dei benefici tangibili e confermati anche dalla scienza nel trascorrere tempo con i pelosi a quattro zampe, anche un cane ha le sue buone motivazioni per voler stare il più tempo possibile insieme al suo genitore umano.

Quella che abbiamo con i nostri amici a quattro zampe è una connessione speciale che aumenta i nostri ormoni della felicità e ci fa stare bene. La loro sola presenza infatti ci rende sereni e gioiosi e la stessa cosa è per il nostro migliore amico, infatti i cani sono empatici, ecco perché i cani vengono se piangi.

Non deve stupirci dunque il fatto che ci seguono sempre e dovunque, vogliono soltanto beneficiare della loro dose giornaliera di amore incondizionato, come facciamo noi.

Bisogno di coccole

10 motivi per cui il cane ti segue sempre e ovunqueI cani hanno letteralmente bisogno di coccole per stare bene. Quindi, se il cane ti segue, potrebbe essere anche per questo. Sì, perché la scienza ha rivelato che il rapporto tra cane e uomo produce il cosiddetto ormone dell’amore, ovvero l’ossitocina.

Il cane potrebbe seguirvi sempre e ovunque perché aspetta saltando di essere guardato negli occhi e di vedervi sorridere. Ogni volta infatti che guardate con affetto negli occhi il cane, i suoi livelli di ossitocina – l ‘”ormone dell’amore” – aumentano. Ed anche i vostri, quindi il beneficio è di entrambi.

L’ossitocina è rilasciata da noi e i nostri animali domestici quando ci abbracciamo, ci tocchiamo o guardiamo con amore gli occhi di qualcuno. Ciò aumenta il nostro attaccamento a quella persona o animale.

Se scoprite quindi che il vostro cane vi segue sempre e comunque oppure si ferma a fissarti probabilmente sta solo aspettando di essere ricambiato per rafforzare ancora di più quella connessione speciale che si è creata tra di voi.

Dipendenza

10 motivi per cui il cane ti segue sempre e ovunque

Uno dei motivi per cui il cane ti segue ovunque e sempre riguarda la vera e propria dipendenza e questo è uno dei motivi più preoccupanti. Se è vero infatti che un cane che osserva e segue il suo padrone in determinate situazioni come un ombra può non essere preoccupante, è altrettanto vero che se questo comportamento assume i connotati di ossessività può diventare preoccupante.

In particolare dovreste prestare attenzione al comportamento di fido nei confronti degli altri esseri umani. Se ad esempio il cane ha scelto di interagire soltanto con un umano e ha paura o evita tutti gli altri probabilmente ha problemi nel socializzare con gli esseri umani. In questo caso è opportuno intervenire, anche con l’aiuto di un comportamentalista esperto nel settore per non far sviluppare problemi comportamentali nel cane com aggressione, ansia sociale o da separazione.