Cane e tipi di carattere: quanti ne hanno e cosa sapere

Prima di adottare un quadrupede, è bene fare alcune valutazioni. I tipi di carattere del cane vanno analizzati così da trovare chi fa per noi e viceversa

cane bobtail con codino

I tipi di carattere del cane sono tanti, ognuno ha le proprie peculiarità e vale la pena considerarle in fase di adozione. Fido è per sempre, finché morte non ci separi. Come per qualsiasi altro rapporto sentimentale, è meglio trovare qualcuno che faccia al caso nostro e viceversa.

Esistono degli amici a quattro zampe ideali per i bambini, per fare pet therapy, segugi dal fiuto infallibile e iperprotettivi. Oltre alla simpatia a pelle e all’aspetto esteriore, prendiamo in esame come possa essere la vita insieme a un esemplare con un’indole o con un’altra: ne viene condizionato il rapporto bipede-quadrupede.

Il quadro d’insieme

Cane e tipi di carattere: quanti ne hanno e cosa sapere

Studiare i tipi di carattere del cane è davvero affascinante. Chi è amante del mondo cinofilo ne rimane definitivamente conquistato. Ogni peloso possiede delle caratteristiche specifiche che lo rendono diverso da tutti gli altri, unico.

Decidere a priori le peculiarità caratteriali di un amico a quattro zampe non si può: subisce le influenze di vari fattori: ambientali in primis ed esperienziali. Fido non troverà mai qualcuno identico a sé.

Al contempo è indubbio che determinate razze abbiano delle tendenze che altre non hanno. Ecco perché gli esperti parlano di allevamento selettivo del cane e di stsndard riconosciuti a livello internazionale.

Amici a quattro zampe affettuosi

Tra le classificazioni più conosciute ci sono i migliori amici dell’uomo per eccellenza: cani socievoli e disponibili, amanti del tempo trascorso insieme a mamma e papà umani. Certamente non si trovano a proprio agio durante una battuta di caccia, meglio una gara di canicross in tandem. della sua compagnia.Sono estremamente versatili perché amano la natura, ma anche la vita in appartamento accoccolati sul divano di casa.

Tra questi troviamo lo Springer Spaniel e il Flat-Coated Retriever,che sono i più energici. Seguiti poi dal Bichon frisé e dal Cavalier King Charles Spaniel. Ecco la lista completa:

  • Bobtail;
  • Border Terrier;
  • Bearded Collie;
  • Bichon frisé;
  • Cocker Americano;
  • Cocker Spaniel Inglese;
  • Collie Pastore Scozzese;
  • Cão de ÁguaPortuguês;
  • Cavalier King Charles Spaniel;
  • Curly Coated Retriever;
  • Epagneul Breton;
  • Flat-Coated Retriever;
  • Field Spaniel;
  • Golden Retriever;
  • Labrador Retriever;
  • Irish Soft-Coated;
  • Weathen Terrier;
  • Nova Scotia Duck Tolling Retriever;
  • Springer Spaniel Inglese;
  • Setter Inglese;
  • Welsh Springer Spaniel;
  • Vizsla.

Chi entra di diritto in questo elenco, di solito, presenta un livello di attività medio; anche se alcuni hanno più bisogno di muoversi rispetto ad altri.

Fido protettivo

Cane e tipi di carattere: quanti ne hanno e cosa sapere

Tra i tipi di carattere del cane più frequenti c’è quello protettivo e territoriale. Sono perfetti per lanciare l’allarme in caso di pericolo, e quelli più grandi di stazza vengono impiegati proprio come quadrupedi da guardia.

Mediamente socievoli con noi bipedi, possono essere più affettuosi e inclini alla convivialità se abituati sin da piccoli (proprio nella cosiddetta fase di socializzazione). Tra le razze più diffidenti nei confronti di chi non conoscono certamente l’Akita, il Komodor, il Chow Chow e il Rotteweiler. Anche in questo caso, l’elenco completo oltre i già citati:

  • American Staffordshire Terrier;
  • Weimaraner;
  • Bullmastiff;
  • Bull Terrier;
  • Drahthaar;
  • Gordon Setter;
  • Pastore della Brie;
  • Puli;
  • Rhodesian Ridgeback;
  • Staffordshire Bull Terrier.

Lo Schnauzer e il Boxer, invece, sono più malleabili e possono anche trasformarsi radicalmente: questo perché sono molto recettivi e non hanno difficoltà ad apprendere. Un bel corso di addestramento per cuccioli può fare al caso loro.

Cani liberi e indipendenti

Di certo, è raro che loro si ammalino di ansia da separazione. Anche se non amano chissà quanto la solitudine, non hanno difficoltà a rimanere quanche ora da soli. Tutte queste caratteristiche rendono particolarmente complessa la socializzazione. Si tratta di amici a quattro zampe che adorano stare all’aria aperta e poco quella in appartamento. Inoltre amano molto giocare. Tra loro:

  • Airedale Terrier;
  • Alaskan Malamute;
  • American Foxhound;
  • Cane da ferma tedesco;
  • Dalmata;
  • Foxhound;
  • Greyhound;
  • Harrier;
  • Irish Water Spaniel;
  • Levriero Afgano;
  • Norsk Elghund;
  • Otterhound;
  • Pointer Inglese;
  • Samoiedo;
  • Saluki;
  • Setter Irlandese;
  • Siberian Husky.

A volte capita che siano aggressivi e prepotenti nei confronti degli altri quattro zampe. La loro volontà spesso è più preponderante di quella dei padroni, ecco perché è necessario che chi decide di adottarne uno abbia un atteggiamento fermo e autorevole.

Amici a quattro zampe sicuri di sé

Cane e tipi di carattere: quanti ne hanno e cosa sapere

Nonostante il loro aspetto esteriore, tra i tipi di carattere del cane sono quelli che dimostrano coraggio e abnegazione. Ecco l’elenco completo:

  • Affenpinscher;
  • Australian Silky Terrier;
  • Basenji;
  • Cairn e Fox Terrier;
  • Griffone di Bruxelles;
  • Irish e Jack Russell Terrier;
  • Lakeland Terrier;
  • Manchester Terrier;
  • Norfolk e Norwich Terrier;
  • Pinscher e Schnauzer nani;
  • Schipperkee;
  • Scottish e Welsh Terrier;
  • Shih-Tzu;
  • West Highland White Terrier.

Spontanei e impulsivi non sono molto inclini all’addestramento. Se stimolati nel modo giusto, però, sono esemplari dediti al lavoro e sanno sempre come risolvere i problemi.

Parole d’ordine, abitudini e certezze

Che siano introversi oppure prepotenti, tranquilli o energici, lo saranno sempre e per sempre. Tutti di piccola taglia, amano la vita che scorre tranquilla e sono loro a decidere se e quando sono ammesse le coccole tra bipedi e quadrupedi.

  • Bassotto;
  • Bedlington Terrier;
  • Bouledogue Francese;
  • Carlino;
  • Chihuahua;
  • Chin;
  • Dandie Dinmont Terrier;
  • Lhasa Apso;
  • Maltese;
  • Pechinese;
  • Piccolo Levriero Italiano;
  • Sealyham e Skye Terrier;
  • Tibetan Terrier;
  • Whippet.

In caso di presunta o reale minaccia, si difendono con le unghie e con i denti. Attenzione, quindi, a come ci poniamo nei loro confronti.

Affidabilità è il mio secondo nome

Cane e tipi di carattere: quanti ne hanno e cosa sapere

Amano sia la vita al calduccio di un camino che quella all’aria aperta. Tra i tipi di caratteri di cane, dimostrano simpatia e tolleranza:

  • Alano;
  • Bassethound
  • Bovaro del Bernese e quello delle Fiandre;
  • Cane da montagna dei Pirenei;
  • Bloodhound;
  • Clumber Spaniel;
  • Levrieri Inglese e Irlandese;
  • Mastiff;
  • San Bernardo;
  • Terranova.

Sono piuttosto impenetrabili e sempre assorti nei loro pensieri. Una volta appreso qualcosa non lo dimenticano più. È la loro distrazione a renderli facilmente addestrabili. Inoltre sono costanti e forti fisicamente.

Quando Fido è particolarmente intelligente

I tipi di carattere del cane incidono sulla vita di tutti i giorni. Quando il nostro amico a quattro zampe è molto brillante vuol dire che è anche facile da addestrare. Affrontare la fase di socializzazione con lui è un gioco da ragazzi. Si tratta di ottimi cani da guardia, che hanno bisogno di fare molta attività fisica:

  • Australian Cattledog;
  • Australian Sheperd;
  • Barbone;
  • Border Collie;
  • Dobermann;
  • Pastori Belga e delle Shetland;
  • Pastori Maremmano e Tedesco;
  • Welsh Corgi Cardigan e Pembroke.

Nonostante tutto sopportano bene la vita casalinga e riescono ad apprendere anche i comandi più complessi. L’imprinting con l’uomo li rende ottimi compagni di lavoro e amici inseparabili.